giovedì 13 maggio 2021

Halzion - NUL.

Halzion - NUL.

Album: TRIBRID ARCHIVE (2021)
Testo: HIZUMI - musicaToshiyuki Kishi
Lyrics

Halzion
Kudaketa kako no piisu wo narabete
tarinai basho wo nuritsubusu

Mitashikirenai riyuu wa shitteiru
tashika ni soko ni kimi ga ita

Juuryoku ni oshi tsubusare
koe mo todokanu kyori
kono te wo nobashitsuzukete mo
furerarenai

Nagareru hoshi ga ochiteyuku yoru ni
nokosareta toki hakanakute

Inryoku no you ni omoi wa tashika ni
mienai kabe ga touzakeru

Chikaku ni kanjitai hodo ni
tadoru ito usurete
miageru noukon no sora wa
tsunagarunoni

Kikoenai kurayami no naka no
kimi no nakigoe
soba ni ireba
subete no namida nuguerunoni
kanawanai negai ga shimetsukeru

Tsumetai ame ni nurete mo
samuku wa nai ima wa
shinjiru nukumori ga tomoshi
kienai kara

Nani mo nai kurayami no naka de
kimi wo yobu koe
futashikana mirai ni kimi no sugata utsusu
Oto no nai kurayami no naka de
saite chiru hana
Nanimokamo wo nakushita
toshite mo moetsukinai
dare ni mo kowasenai 
dare ni mo yuzurenai "negai" ga aru
Traduzione

Erigeron (1)
Allineando i pezzi infranti del mio passato,
riempio gli spazi vuoti.

So il motivo per cui non posso incontrarti,
ma di sicuro tu ti trovi lì.

Schiacciato dalla gravità, nemmeno
la mia voce può superare la distanza;
anche se continuo a tendere la mano,
non riesco a toccarti.

Effimera era la notte in cui ho lasciato
che il flusso di stelle precipitasse.

Questa sensazione che ricorda la gravità,
di sicuro tiene lontano le mura invisibili.

Più voglio sentirmi vicino a te,
più il filo da seguire sbiadisce,
ma il cielo blu scuro a cui guardiamo
ci mantiene legati.

Nell'oscurità, non riesco a sentire
la tua voce che grida,
ma se fossi accanto a te,
asciugherei tutte le tue lacrime;
i desideri irrealizzabili mi opprimono.

Anche se vengo bagnato dalla
fredda pioggia, non la sento ora,
perché il calore in cui credo è acceso,
non svanirà.

Nella vuota oscurità,
la mia voce ti chiama;
un futuro incerto riflette la tua immagine.
Nell'oscurità priva di suoni,
i fiori sbocciano e si spargono.
Anche se perdessi ogni cosa,
non si spegnerebbe:
il "desiderio" che nessuno può infrangere,
a cui nessuno può rinunciare.

NOTA: (1) - L'Erigeron (anche detto Erigero) è una pianta da fiore molto simile alla margherita, che nel simbolismo dei fiori rappresenta l'amore rammentato.

giovedì 6 maggio 2021

NO GOD - BAND-MAID

NO GOD - BAND-MAID


Album: Unseen World (2021)
Testo: MIKU KOBATO - musica: BAND-MAID
Lyrics

NO GOD
Inoru yori ima
mukaeru wa dare
hibuta ga kirareru LuLuLu
Naze toshite nao tatakau no ka to
gumon wa kaitei
shizunda

Hokori to tashinami
kakugo to tankyuu
itami wo kamishime
Don't mix! Danger!
Handle with care.
Makete shinkasuru
jinsei wa oodaa meido
Make

Furikaeru hibi ni
namida nagarerunda
tanoshinda monogachi
doko e demo ikeru
Watashi no kanjou
ima nani iro somaru ka shiranaiyo
Rimitto kowashite
subete koeteiku

Asa, me ga samete
ki ga tsukeba yoru
tomaranai hari LuLuLu
Naze watashi to ka
kakuritsu ga nani?
Tetsugaku teki mondai
konranchuu...

Rizumu ni norikomi
omouga mama oh
Ten made noboreba
I'm greeting an Angel.

How are you doing?
Shinshi shukujo mina, te wo tori
saa tsukurimasho
Next new world!

Sumashita wo kao ni
ippatsu dou desu ka?
Kuchibiru yubi ate
You are kidding!
Goodbye with a smile.
Ai wa ban nin, shinrai shousuu ni
Make

Furikaeru hibi ni
namida nagarerunda
tanoshinda monogachi
doko e de mo ikeru
Watashi no kanjou
ima nani iro somaru ka shiranaiyo
Rimitto kowashite
subete koeteiku

GET DOWN!!

I believe the story.
I still believe that.
Adamu to ibu wa kitto
aishitsuzuketeru
yume no saki made
The world continues.
Me sorasanaide
oroka demo
kore mo uso janai
anata no koe dakara

Furikaeru hibi ni
namida nagarerunda
jikan wo susumete
doko e demo ikeru
Anata no kanjou
ima nani iro somaru ka miseteyo
Rimitto nurikae
subete tsuranuite

We have got to win!!
Traduzione

NESSUN DIO
Chi ti darà il benvenuto,
piuttosto che una preghiera?
La battaglia comincia. LuLuLu
Perché rischiare mentre ancora lotti?
La stupida domanda è finita
sul fondo del mare.

Orgoglio e prudenza,
decisione e ricerca,
insieme fermano il dolore.
Non mischiare! È pericoloso!
Maneggiare con cura.
Perdendo, ci evolviamo,
la vita è fatta su misura per ognuno.
Costruisci!

Guardando indietro,
vedo giorni pieni di lacrime;
coloro che si divertono vincono,
possono andare ovunque.
Le mie emozioni, adesso
non saprei dire di che colore sono tinte.
Infrangiamo il limite,
superiamo ogni cosa.

Di mattina, mi sveglio ma
di colpo è già notte.
Le lancette sono inarrestabili. LuLuLu
Perché io sono io?
E quali sono le mie possibilità?
Problematiche psicologiche
nel bel mezzo del caos più totale...

Prendiamo il ritmo
nel modo che preferiamo, oh!
Potremmo scalare il paradiso.
Sto accogliendo un angelo.

Come va?
Signore e signori, prendetevi per mano,
dai, creiamo daccapo
il prossimo mondo!

Perché non dare una spinta
a quell'espressione indifferente?
Con un dito sulle labbra,
stai scherzando!
Dì addio con un sorriso.
Ama tutti, fidati di pochi.
Costruisci!

Guardando indietro,
vedo giorni pieni di lacrime;
coloro che si divertono vincono,
possono andare ovunque.
Le mie emozioni, adesso
non saprei dire di che colore sono tinte.
Infrangiamo il limite,
superiamo ogni cosa.

DIAMOCI DENTRO!!

Io credo a quella storia.
Ci credo ancora.
Di sicuro, Adamo ed Eva
continuano ad amarsi anche
alla fine del sogno.
Il mondo prosegue.
Non distogliere lo sguardo,
anche se ti sembra folle,
questa non è una bugia,
perché si tratta della tua voce.

Guardando indietro,
vedo giorni pieni di lacrime;
col passare del tempo,
potremo andare ovunque.
Le tue emozioni, adesso
mostrami di che colore sono tinte.
Infrangiamo il limite,
attraversiamo ogni cosa.

Dobbiamo vincere!!

giovedì 15 aprile 2021

BARRIER - lynch.

BARRIER - lynch.


Album: ULTIMA (2020)
Testo&musicaHazuki
Lyrics

BARRIER
SHUT THE HELL UP

Mugenhouyou yuuga raiden
jashin houkou
MY GAIN
Maiorita wa kuroiro no yume
Mugenhoumatsu yuukai taigen
jashou moukouo
HIGH GAIN
Kokoro ubai tsukamatsuru made

Kana de tamau kamaitachi no ne
doku no meguru hebi no niwa ni
Mayoikonda awarena kimi yo
ai sazukeyou

WHAT ABOUT
YOU THINKING ABOUT ?

Nee shoutai fumei datte iijan
Se no de utaou yo minna de
Zettai youen datte iijan
Baka ni natte kurue yo
yoake made

Kamakubi motageyo
mukidashi no kiba wo
ZUTAZUTA ni kizamou
kamigami no uta wo

Kana de tamau kamaitachi no ne
doku no meguru hebi no niwa ni
Mayoikonda awarena kimi yo
ai sazukeyou

Nee shoutai fumei datte iijan
Senno de uta ou yo minna de
Zettai youen datte iijan
Baka ni natte

Saa yachatte utachatte
Kudaranee
kabe buchikowase
Traduzione

BARRIERA
CHIUDI QUELLA BOCCA

Illusione, ombra, eleganza, tuoni e fulmini,
cuore malvagio, ululato,
CI GUADAGNO.
Precipitato in un sogno nerastro.
Effimero, fusione, personificazione,
serpentesco, attacco feroce,
ALTO GUADAGNO.
Finché il cuore non viene rubato.

La musica dei kamaitachi (1) risuona
nel giardino dei serpenti velenosi.
Ti sei perso, poverino!
Ti concederò l'amore.

A COSA,
A COSA STAI PENSANDO?

Ehi, va bene essere indecifrabili.
Uno, due... Tutti insieme, cantiamo!
Va del tutto bene essere un ammaliatore.
Agiamo follemente, perdiamo il senno
fino al mattino!

Alza il tuo collo falciforme,
le tue zanne scoperte;
incidiamo minuziosamente
la migliore canzone.

La musica dei kamaitachi risuona
nel giardino dei serpenti velenosi.
Ti sei perso, poverino!
Ti concederò l'amore.

Ehi, va bene essere indecifrabili.
Uno, due... Tutti insieme, cantiamo!
Va del tutto bene essere un ammaliatore.
Agiamo follemente!

Dai, facciamolo, cantiamo!
Non c'è altro modo,
abbattiamo le mura!

NOTA: (1) kamaitachi - nella mitologia giapponese, si tratta di uno yokai associato al vento; in generale si tratta di un velocissimo essere dall'aspetto di donnola (per tradizione considerato un animale maligno), che si muove cavalcando folate di vento e che è munito di artigli affilati come rasoi coi quali ferisce alle gambe i malcapitati passanti per poi dileguarsi immediatamente. [x]

domenica 11 aprile 2021

EYES TO THE SKY - Hello Sleepwalkers

EYES TO THE SKY - Hello Sleepwalkers

Album: Planless Perfection (2016)
Testo&musica: Hello Sleepwalkers & Colin Brittain
Lyrics

EYES TO THE SKY
Days are so long
(do you not believe we're in heaven?)
Days are so long
(do you not believe, do you not believe?)
Days are so long
Kuuhaku de mitashita toumei
I can't even try

Time, time is rushing
I sit and watch the hours
nobody understands

Lost, lying to myself
drifting into
space and memories

Till I heard this song,
that fell from the sky
When I heard this song,
that fell from the sky

Omoiegaita risou mo kotoba mo
hanarebanare no mama sotto nijinda
Hiraita hitomi no kagami ni wa
semai sora ga utsuru
mada ima wa

Days are so long
(do you not believe we're in heaven?)
Days are so long
(do you not believe, do you not believe?)
Days are so long
Kuuhaku de mitashita toumei
I can't even try

My, mind is open
but all the doors are closing
here in front of me

Pain like a river
flowing into space and memories

Till I heard this song,
that fell from the sky
When I heard this song,
that fell from the sky

Toorisugiru jikan mo keshimi mo
hanarebanare no mama sotto nijinda
Hiraita hitomi no kagami ni wa
semai sora ga utsuru
mada ima wa

Omoiegaita risou mo kotoba mo
tsunagitometa mama
tsuyoku nigitte
Hiraita hitomi no kagami ni wa
donna sora ga utsuru
kitto imanara

Days are so long
(do you not believe we're in heaven?)
Days are so long
(do you not believe, do you not believe?)
Days are so long
Kuuhaku de mitashita toumei
I can't even try
Traduzione

OCCHI AL CIELO
Le giornate sono così lunghe
(non credi che siamo in paradiso?)
Le giornate sono così lunghe
(non ci credi, non ci credi?)
Le giornate sono così lunghe
La trasparenza riempita di spazi vuoti
non mi permette nemmeno di tentare.

Il tempo, il tempo scorre veloce,
io mi siedo a guardare le ore;
nessuno comprende.

Perduto, mento a me stesso,
scivolando
tra spazio e ricordi.

Finché non ho sentito questa canzone,
caduta dal cielo.
Quando ho sentito questa canzone,
caduta dal cielo.

Gli ideali che ho immaginato, le parole,
così frammentati, piano sono sbiaditi.
Nello specchio dei miei occhi spalancati,
un cielo limitato si riflette
ancora adesso.

Le giornate sono così lunghe
(non credi che siamo in paradiso?)
Le giornate sono così lunghe
(non ci credi, non ci credi?)
Le giornate sono così lunghe
La trasparenza riempita di spazi vuoti
non mi permette nemmeno di tentare.

La mia mente è aperta,
ma tutte le porte si stanno chiudendo
qui davanti a me.

Il dolore è come un fiume
che si riversa nello spazio e nei ricordi.

Finché non ho sentito questa canzone,
caduta dal cielo.
Quando ho sentito questa canzone,
caduta dal cielo.

Il tempo rimanente, lo scenario,
così frammentati, piano sono sbiaditi.
Nello specchio dei miei occhi spalancati,
un cielo limitato si riflette
ancora adesso.

Gli ideali che ho immaginato, le parole,
li ho afferrati con forza
e ancora mi ci aggrappo.
Nello specchio dei miei occhi spalancati,
qualunque cielo si potrà riflettere,
di sicuro, anche adesso.

Le giornate sono così lunghe
(non credi che siamo in paradiso?)
Le giornate sono così lunghe
(non ci credi, non ci credi?)
Le giornate sono così lunghe
La trasparenza riempita di spazi vuoti
non mi permette nemmeno di tentare.