martedì 29 giugno 2021

NUL.


NUL.

- HIZUMI (voce) (ex- D'espairsRay)
- MASATO (chitarra) (defspiral)
Toshiyuki Kishi (programmatore) (abingdon boys school)

Attività: attivi dal 2019

Sito Web
Twitter
Spotify

Testi Tradotti

TRIBRID ARCHIVE (2021)

Cube
BLACK SWAN
KaliMa
Plastic Factory
soulcage
MABOROSHI
abnormalize
Ground zero
XStream
POISON EATER
Halzion
I don't seek, I find.
Another Face
nomad


MONSTER - ACME

MONSTER - ACME


Album: SENKOU (2017)
Testo: CHISA - musicaACME
Lyrics

MONSTER
Nagare ni sakaraeba
hakisute fumareta gamu
mitai ni
Kobiritsuite hanashite wa
kurenai shitsuyou heito
Sotto iki wo koroshi
mi wo hisome shouki wo
ukagau no ka
Sarakedashite chi wo nagasu ka

Zattou wa imiteeshon chuuritsu no
kawa wo kabutta monustaa
Hyouteki wa sou mada
kegare wo shiranai shoujo
Sotto iki wo koroshi
mi wo hisome shouki wo
ukagau no ka
Sarakedashite chi wo nagasu ka

Everything’s gonna be okay?
Haisha taijou hiiroo kidori
You know?
Suki arya game over
dochiraga shin no Fighter
All you need is pain
anzen chitai kara
koe arageru chiitopureiyaa
sukiru naku gedou kouka
dochiraga shin no monsutaa
Traduzione

MOSTRO
Se vai contro corrente,
verrai sputato via
come gomma da masticare.
L'odio persistente si attacca a te
e non ti lascia andare.
Trattieni il respiro in silenzio,
nascondendoti, stai chiedendo
un'occasione per vincere?
Il tuo sangue esposto si sta versando?

La folla è un'imitazione,
un mostro travestito,
ed il suo obiettivo è una ragazza
che proprio non conosce l'impurità.
Trattieni il respiro in silenzio,
nascondendoti, stai chiedendo
un'occasione per vincere?
Il tuo sangue esposto si sta versando?

Andrà tutto bene?
Lo sconfitto lascia l'eroe a darsi arie.
Lo sai?
Però, oh, a te piacciono i game over;
chi tra voi è il vero combattente?
Tutto ciò che serve è il dolore!
Coloro che barano gridano
dalla loro zona sicura.
Senza talento, sprofondano nell'oscurità;
chi tra voi è il vero mostro?

lunedì 14 giugno 2021

IN THIS ERA - lynch.

IN THIS ERA - lynch.


Album: ULTIMA (2020)
Testo&musicaHazuki
Lyrics

IN THIS ERA
Mezamereba soko wa
utsukushii sekai da
itami mo namida mo
kitto nai kara

Kasaneta kioku wa
doko e yuku no darou

Aishitai ima ijou
demo mou kore ijou
sono me ni wa utsuranai
Kuchiyuku anata yo
nukumori daite nemure

Kigatsukeba soko wa
atarashii sekai da
mushibamu mono nado
nani mo nai kara

Te ni shita kiseki wa
doko e yuku no darou

Aishitai ima ijou
demo mou kore ijou
sono me ni wa utsuranai
Kuchiyuku anata yo
nukumori daite nemure

Semete mou ichido to
negatte mite mo
kono koe wa todokanai
Horobiyuku anata yo
kokoro sakasete nemure

Kono jidai ni umareta
imi ga aru nara
shinu imi wo douka douka douka
kikasete

Aishitai ima ijou
demo mou kore ijou
sono me ni wa utsuranai
Kuchiyuku anata yo
nukumori daite nemure

Semete mou ichido to
negatte mite mo
kono koe wa todokanai
Horobiyuku anata yo
kokoro sakasete nemure
Traduzione

IN QUEST'ERA
Un mondo stupendo
mi attende al risveglio;
di certo lì non ci sono
né dolore né lacrime.

Dove sono finiti
i miei ricordi accumulati?

Ora voglio amarti di più,
molto più di così,
ma non mi vedo riflesso in quegli occhi.
Abbracciando il calore
della tua figura decadente, dormo.

Un mondo stupendo
attende di essere notato;
cose che possono rovinarsi,
lì non ce ne sono affatto.

Dov'è finito il miracolo
che avevo afferrato?

Ora voglio amarti di più,
molto più di così,
ma non mi vedo riflesso in quegli occhi.
Abbracciando il calore
della tua figura decadente, dormo.

Anche se provo a desiderare
ancora una volta,
questa voce non ti raggiunge.
Abbracciando il calore
della tua figura che marcisce, dormo.

Se essere nato in quest'era
ha un significato,
allora ti prego, ti prego, ti prego,
dimmi che senso ha la morte.

Ora voglio amarti di più,
molto più di così,
ma non mi vedo riflesso in quegli occhi.
Abbracciando il calore
della tua figura decadente, dormo.

Anche se provo a desiderare
ancora una volta,
questa voce non ti raggiunge.
Abbracciando il calore
della tua figura che marcisce, dormo.

venerdì 4 giugno 2021

MABOROSHI - NUL.

MABOROSHI - NUL.

Album: TRIBRID ARCHIVE (2021)
Testo: HIZUMI - musicaToshiyuki Kishi
Lyrics

MABOROSHI
Unmei no ito to yobu ni wa
amarini mo zankoku ni
Unmei no hito to yobu ni wa
amarini mo ososugita

Sureta karada wo yosete
kokoro no sukima umeau you ni
Kotoba ijou no netsu wo motomete wa
iki wo koroshi kage ga kasanaru

Ayamachi wo togamenaide
ayamachi de nugui satte
tsuyoku kizu wo
nokosu hodo
yoru ga akereba utakata no you ni kieru
Ima dake wa koko ni iteyo
ima dake wa soba ni kite
kono karadagoto ubatteyo
Kawaita kuchibiru kara
nukumori dake kieru
sore wa maboroshi...

Nureta karada wo yosete
taion ni oboreau you ni
Toki ga tomaru koto negai te wo
sora ni aogi kage ga kasanaru

Ayamachi wo togamenaide
ayamachi de nugui satte
tsuyoku kizu wo nokosu hodo
yoru ga akereba
utakata no you ni kieru
Ima dake wa koko ni iteyo
ima dake wa soba ni kite
kono karadagoto ubatteyo
Kawaita kuchibiru kara
nukumori dake kieru
sore wa maboroshi...
Traduzione

ILLUSIONE
È fin troppo crudele
chiamarlo filo del destino.
È fin troppo tardi
per chiamarci anime gemelle.

Rimetto in sesto il mio corpo consumato,
cercando di riempire le crepe nel mio cuore.
Sto cercando più calore che parole;
trattengo il fiato, le ombre si accumulano.

Non bisogna incolpare i propri sbagli,
li ripuliremo con altri sbagli,
finché non lasceranno
una forte cicatrice su di noi;
all'alba, svaniranno come fossero bolle.
Solo per adesso, ti prego di restare,
solo per adesso, sarò accanto a te,
e poi potrai portare via tutto il mio corpo.
Il tuo calore è l'unica cosa che svanisce
dalle mie labbra secche;
è un'illusione... 

Rimetto in sesto il mio corpo fradicio,
quasi annegando nella sua temperatura.
Desidero che le lancette si fermino;
guardo il cielo, le ombre si accumulano.

Non bisogna incolpare i propri sbagli,
li ripuliremo con altri sbagli,
finché non lasceranno
una forte cicatrice su di noi;
all'alba, svaniranno come fossero bolle.
Solo per adesso, ti prego di restare,
solo per adesso, sarò accanto a te,
e poi potrai portare via tutto il mio corpo.
Il tuo calore è l'unica cosa che svanisce
dalle mie labbra secche;
è un'illusione...