mercoledì 13 marzo 2019

forget-me-not - ReoNa

forget-me-notReoNa

Singolo: forget-me-not (2019)
Testo: Hayashi Kei (LIVE LAB.) - musica: Kegani (LIVE LAB.)
Anime: Sword Art Online: Alicization (Ending)
Lyrics

forget-me-not
So this is me
omo sugiru yoroi de
arukenakunatta
okubyou na yuusha
Aisaretakute
mamoritakute
furutta ken wa
sashidasareta te ni sasatte
nukenai yo

Mada ienai mama
Life goes on

Oh Everything turns to ash to ash
Inochi wa kanata wo mezasu
kizutsuketa tsumi to
itami hikizutte

And everything turns to dust to dust
Taorete tsuchi ni kaeru toki
semete chiisana hana ga
hora sakimasu you ni
forget-me-not

How do I escape
me no mae no kaibutsu ni
Mukiaenai mama
nigedashita yuusha
Hajikko nante nai
konna hoshi no ue da
megurimegutte onaji basho

Tada kurikaeshite
Life goes on

Oh Everything turns to ash to ash
inochi wa akashi wo sagasu
kiba wo muku unmei ni
nomare kietatte

And everything turns to dust to dust
Nige tsuzuketa
wadachi mo itsuka
dareka ga aruku tame no
michi ni kawaru nara
forget-me-not

Haikokyuu no shinkaigyo
kaze ni umaku norenai tori mo
dokoka de tabi wo
shiteiru no ka na
Deau koto wa nakutemo
soko ni iru
sore dake de sore dake de ii yo

Karada wa hai e kawatte
kioku wa chiri e to kashite
Rekishi no ichimoji
mo mitasazu
owaru dake

Sore demo kanata wo mezasu
sore demo akashi wo sagasu
Ikita riyuu wo shiritakute
imi wo nokoshitakute

Oh Everything turns to ash to ash
Inochi wa kanata wo mezasu
kieru koto nai tsumi to
itami dakishimete

And everything turns to dust to dust
taorete tsuchi ni kaeru toki
semete chiisana hana ga
hora sakimasu you ni
forget-me-not
forget-me-not
forget-me-not

Ash to ash dust to dust
douka wasurenai de
Traduzione

nontiscordardimé
E così questa sono io,
con quest'armatura troppo pesante;
un'eroina codarda
incapace di camminare oltre.
Volevo essere amata,
volevo essere protetta;
la spada che ho brandito si è conficcata
nella mano che mi era stata offerta,
non viene più fuori.

Non guarisce ancora,
ma la vita continua.

Oh, tutto diventa cenere, cenere.
La vita punta gli occhi lontano,
trascinando con sé i miei peccati feriti
ed il mio dolore.

E tutto diventa polvere, polvere.
Quando cadrò e tornerò alla terra,
spero che al mio posto
sbocci un fiore, almeno.
Nontiscordardimé

Come posso scappare dal mostro
che ho dinanzi agli occhi?
Sono un'eroina che è fuggita,
incapace di affrontarlo.
In questo pianeta privo di bordi
si corre avanti e indietro,
ma si torna sempre allo stesso posto.

Si ripete soltanto,
la vita va avanti.

Oh, tutto diventa cenere, cenere.
La vita cerca una prova,
pur se sepolta sotto
un destino rabbioso.

E tutto diventa polvere, polvere.
Se solo anche le tracce lasciate
in questo continuo fuggire
diventassero un giorno la strada
che qualcun altro può percorrere...
Nontiscordardimé

I pesci devono respirare sul fondo
del mare, gli uccelli non possono
gestire il vento; chissà se anche loro
sono in viaggio, da qualche parte.
Anche se non c'incontriamo,
so che sei lì fuori,
e questo mi basta, mi basta.

Il corpo diventa cenere,
i ricordi diventano polvere.
Senza che io possa lasciare
una parola nella storia,
arriva semplicemente la fine.

E tuttavia punto lo sguardo lontano,
e tuttavia cerco una prova.
Voglio sapere perché ho vissuto,
voglio lasciarmi un significato alle spalle.

Oh, tutto diventa cenere, cenere.
La vita cerca una prova,
stringendo i miei incancellabili
peccati ed il dolore.

E tutto diventa polvere, polvere.
Quando cadrò e tornerò alla terra,
spero che al mio posto
sbocci un fiore, almeno.
Nontiscordardimé
Nontiscordardimé
Nontiscordardimé

Cenere alla cenere, polvere alla polvere.
Ti prego, non dimenticare.

Nessun commento:

Posta un commento