J-MUSIC AWARDS 2018

mercoledì 20 marzo 2013

Ending Story - ONE OK ROCK

Ending StoryONE OK ROCK

Abum: JINSEI X BOKU = (Jinsei Kakete Boku wa) (2013)
Testo: Taka - musica: Taka, Toru
Lyrics

Ending Story
You've got me trapped in corners
Think I have nowhere to go
But I'll show you, first thing I do
You've got me oh so wrong.

You've got me trapped in corners
Think I have nowhere to go
But I'll show you, first thing I do
You got me fucking wrong.

The never ending story of
How you bring me up,
just to bring me pain.
Where we going?
Seems around.
I've had it up,
things will never ever change.

Say you changed enough for reasons
We can't seem to forget
If you want a story
Here it is.

You'd love me to stay here
I hate you
Can you admit you're wrong?
No never
It's like you said.

The never ending story of
How you bring me up,
just to bring me pain.
But this is just one of your games
I've had it up, you will never ever change,
uh baby.
Try to picture moving on
I wanna picture worth my time
A thousand words
for every tear of mine.

Chasing myself in circles
When will this finally end
E ni kaita youna
kyoufu ni.

Owa re sugoshita
Deguchi no nai ruupu kurikaeshi
Mawaru
It's like you said.

The never ending story of
How you bring me up,
just to bring me pain.
But this is just one of your games
I've had it up, you will never ever change
uh baby.
Try to picture moving on
I wanna picture worth my time
A thousand words
for every tear of mine.

I'm going through stages
like roaming through pages.
Daremoga jibun wo miushinau
Son'na toki wa hibi no kensou kara hanarete
Miwataseba soko ni wa hora ima no kimi ga utsurukara.

Over and over again
It's like we're looking and searching for sin
Or something that will take this
Pain away from my brain.
So you're talking and yapping
and lips are moving but
I am free
You? None.

You'd love me to stay here
I hate you
Can you admit you're wrong?
No never
It's like you said.

The never ending story of
How you bring me up,
just to bring me pain.
But this is just one of your games
I've had it up, you will never ever change
uh baby.
try to picture moving on
I wanna picture worth my time
A thousand words
for every tear of mine.

The never ending story of...
Where we go we seems around.
The never ending story of...
but this is just one of your games.
Traduzione

Storia Finita
Mi hai intrappolato in un angolo,
pensi che io non abbia vie d'uscita,
ma ti mostrerò, per prima cosa,
che ti stai sbagliando di brutto su di me.

Mi hai intrappolato in un angolo,
pensi che io non abbia vie d'uscita,
ma ti mostrerò, per prima cosa,
che ti stai fottutamente sbagliando su di me.

La storia infinita di
come mi fai rialzare,
solo per darmi dolore.
Dove stiamo andando?
Sembra di girare a vuoto.
L'ho capito,
le cose non potranno mai cambiare.

Dici di essere abbastanza cambiata per
ragioni che pare non possiamo dimenticare,
se vuoi una storia
allora eccotela.

Se restassi qui mi ameresti,
io ti odio,
ammetterai mai che hai torto?
No, mai,
è proprio come dicevi.

La storia infinita di
come mi fai rialzare,
solo per darmi dolore.
Ma questo è solo uno dei tuoi giochetti,
l'ho capito, non potrai mai cambiare,
baby.
Cerco di accettare che devo proseguire,
voglio dare un senso al mio tempo,
un migliaio di parole
per ogni lacrima versata.

Inseguo me stesso in un circolo infinito,
quando tutto questo avrà finalmente fine?
Una paura che sarebbe
rappresentata perfettamente in un dipinto.

Inseguo ciò che abbiamo vissuto,
ruotando nello stesso circolo infinito senza
vie d'uscita,
è proprio come dicevi.

La storia infinita di
come mi fai rialzare,
solo per darmi dolore.
Ma questo è solo uno dei tuoi giochetti,
l'ho capito, non potrai mai cambiare,
baby.
Cerco di accettare che devo proseguire,
Voglio dare un senso al mio tempo,
un migliaio di parole
per ogni lacrima versata.

Sto attraversando delle fasi,
ed è come vagare tra pagine di un libro.
Chiunque può sbagliare,
in quel momento ti stacchi dal caos quotidiano,
e se guardi dall'altra parte potrai vederti
proiettato lì.

Più e più volte,
è come se cercassimo e volessimo il peccato,
o qualcosa che ce lo procuri,
il dolore se ne va dal mio cervello.
Intanto tu parli, abbai,
le tue labbra si muovono, ma
io sono libero.
E tu? Per niente.

Se restassi qui mi ameresti,
io ti odio,
ammetterai mai che hai torto?
No, mai,
è proprio come dicevi.

La storia infinita di
come mi fai rialzare,
solo per darmi dolore.
Ma questo è solo uno dei tuoi giochetti,
l'ho capito, non potrai mai cambiare,
baby.
Cerco di accettare che devo proseguire,
Voglio dare un senso al mio tempo,
un migliaio di parole
per ogni lacrima versata.

La storia infinita di...
Ovunque andiamo sembra di girare a vuoto.
La storia infinita di...
Ma questo è solo uno dei tuoi giochetti.

mercoledì 13 marzo 2013

metropolis - L'Arc~en~Ciel

metropolis L'Arc~en~Ciel

Compilation: The Best of L'Arc~en~Ciel C/W (2003)
Testo: Hyde - musica: Ken
Lyrics

metropolis
Androido no nemuri wo samatagenaide
ai wo mite mitakute.
Ikusen no hoshifuru yozora no
moto de odori tsuzuketeiru.

Midara ni motomeau
ochi yuku matenrou
shitasaki shimerasete
ayashiku aeida.

Androido no nemuri wo samatagenaide
yume wo yumemitakute.
Tsukurareta kokoro wo kasane
awaseru uso demo
ikasete mite.

Kono yoru ni utsumaku
bookansha yo
kono yubi tomare.

Hamatsu wa mado no soto
furueru kairaku ni oborete.
Ima ni mo afure sou na
seiki wo iyashite.

Ah, androido no nemuri wo samatagenaide
ai wo mite mitakute.
Ikusen no hoshifuru yozora no moto de
odori tsuzuketeiru.

Androido no nemuri wo samatagenaide
yume wo yumemitakute.
Moeru hono dayasanai
you ni daki yose
...nando mo... nando mo...
ah tsukurareta kokoro wo kasane
awaseru
...nando mo...
Traduzione

metropoli
Non disturbare il sonno dell'androide,
vuol provare a vedere l'amore.
Continuerà a danzare sotto il cielo
notturno dalle infinite stelle cadenti.

Desiderandosi senza contegno,
i grattacieli crollano,
accogli la punta della mia lingua,
ci seduciamo senza fiato.

Non disturbare il sonno dell'androide,
desidera fare un sogno.
Sovrapponiamo il limite dei nostri
cuori artificiali, anche se è una bugia,
fammi godere.

Tu che te ne vai in giro osservando
questa notte,
ferma queste dita.

Fuori dalla finestra c'è la distruzione,
anneghiamo nel piacere fugace.
Anche oggi sembro straripare
nell'intimo.

Ah, non disturbare il sonno dell'androide,
vuol provare a vedere l'amore.
Continuerà a danzare sotto il cielo
notturno dalle infinite stelle cadenti.

Non disturbare il sonno dell'androide,
desidera fare un sogno.
Abbraccia la fiamma che brucia
così da non farla espandere
...un'altra volta... un'altra volta...
ah, sovrapponiamo il limite dei nostri
cuori artificiali
...un'altra volta...