lunedì 18 giugno 2018

No Boy, No Cry - STANCE PUNKS

No Boy, No Cry - STANCE PUNKS

Singolo: No boy, No cry (2005)
Album: HOWLING IDOL (2005)
Testo&Musica: TSURU
Anime: Naruto (Opening)
Lyrics

No Boy, No Cry
Giniro no sora ga wareru no wo
boku wa tsuttatte boooto miteita
Taikutsu ni yararerukurai nara
shinjimau hou ga zutto mashi sa
Shounen yo kiite kure ningen nante
taishita mon ja nai sa
Ashita nante mou iranai kara
nigitta kobushi wo kakusu na yo

Fuan ni yume wo uritobasu hodo
mada oi borechainai daro
Shounen yo kokoro no jyuu no
hikigane wo hikeru no wa
kimi dake sa

Subete no wakamono wa itta
boku no kokoro wo kirisakeyo
akiramechimatta yatsu ni wa
kankei nee hanashi nanda
Subete no wakamono wa itta
bokura sakenda kono koe wa
beddo no shita ni hisondeta jiyuu sa

Wakariau koto mo nai mama
hakichirakashiteta ano hi no kizu ga
Ima mo mada taoresouna boku wo
mae ni mae ni hikizutteikun darou
BARABARA ni naru kurai sakendemitatte
nani mo kotae nante de nai kedo
nani mo sezu suwatte waratteru
aitsura mitai nya naritakunainda

Subete no wakamono wa itta
doushiyo mo naku kudaranai
Kono subarashii sekai ni
tatta ima ikiteirukara
Subete no wakamono wa itta
subete no hontou to uso wo
kesshite wasureteshimawanai youni

Subete no wakamono wa itta
shinu ni wa wakasugiru daro
shiraketa tsura ga naranderu
karappo no kono machi de
subete no wakamono wa itta
kaze no nai kono yoru ni
nani ka wo kaeyou to shiteru kara

Bokura ga sakenda kono koe wa
TERORISUTO ni datte kesenaidarou
Traduzione

No Ragazzo, Non Piangere
Stavo guardando il luminoso cielo
argentato, e mi sono sentito stordito.
Piuttosto che farsi uccidere dalla noia,
è molto meglio morire.
Ascolta, ragazzo: gli esseri umani
non sono poi una gran cosa.
Non hai bisogno di un domani,
quindi non nascondere il tuo pugno stretto.

Non sei ancora abbastanza grande da
poter vendere i tuoi sogni all'ansia.
Ragazzo, l'unico che può premere
il grilletto della pistola
che hai nel cuore sei tu.

Ogni ragazzino ha detto che
devo aprire il mio cuore strappandolo.
Ma questa storia appartiene
a quelli che hanno gettato la spugna.
Ogni ragazzino ha detto che
il grido delle nostre voci
è la libertà nascosta sotto i nostri letti.

Le cicatrici di quel giorno sono emerse
senza che io sapessi nulla.
Probabilmente sto ancora crollando,
ma mi trascinerò in avanti ancora di più.
Ho gridato mentre finivo in mille pezzi,
e anche se non ho ricevuto risposte...
non voglio restare a sorridere
senza fare niente, come quei ragazzi.

Ogni ragazzino ha detto che
in ogni caso sarà inutile.
Eppure stiamo vivendo in questo
magnifico mondo proprio adesso.
Ogni ragazzino ha detto che
le verità, le bugie, ogni cosa
probabilmente non viene mai dimenticata.

Ogni ragazzino ha detto che
siamo troppo giovani per morire.
In questa vuota città fatta di
facce annoiate che si allineano.
Ogni ragazzino ha detto che
in questa notte senza vento
stiamo cercando di cambiare qualcosa.

Il grido delle nostre voci
non può essere cancellato dai terroristi.

domenica 17 giugno 2018

Falling - the GazettE

Falling - the GazettE

Album: NINTH (2018)
Testo: RUKI musica: the GazettE
Lyrics

Falling
Since then how long
Do you know how long it's been?
Konton no soko e tobiko mou ima
motsureau you ni
Falling down
Deep in to the dark

Kako toki yugamu
himei kake chigaeta Mind
Oboro ni fusagu
me wo kakushita
Stuck in my head
kako toiu bourei ni darakushi kuruu
Ore wa doko kara

Shinsou de NEJIreta shisou ga
hare agaru mujun darou ka
shinsou de NEJIreta shisou ga
aishita nare no hate

Sakebe kyozetsu no shita de
tatenu konou da toshitemo
Mogake jishitsu ni kureta
sugishi hi ni jibun wo mita ima nara

We just believe in ourselves to die
l know you were the same
Onaji itami wo dakiai kowarete iku
Barabara ni kudake chitte mo ii
To be reborn again
l'm gonna fall

Kako toki yugamu
himei kake chigaeta Mind
Oboro ni fusagu
me wo kakushita
Stuck in my head kishimu oto ga

Inside me
Something's changing
I see an ending
Take it all in
I'm gonna fall

Kieteiku kanashimi wo mitsume

We just believe in ourselves to die
I know you were the same
Onaji itami wo dakiau hakanasa ni
Wasurenaisa kore wa owari janai
Saa me wo akete ochite ikou

We just believe in ourselves to die

Kowarete mama de ii
Traduzione

Cadere
Da allora quanto tempo...
sai quanto tempo è passato?
Saltiamo sul fondo del caos, adesso,
come per restarci impigliati.
Cadiamo
nel profondo dell'oscurità.

Il passato che si districa,
grida distorte, la mia mente deviata.
Oppresso da quella foschia,
ho coperto i miei occhi.
Incastrati nella mia testa,
i fantasmi del passato mi corrodono.
Da dov'è che arrivo?

Anche se le idee contorte radicate in me
vengono inghiottite dalle contraddizioni,
sono quelle idee contorte radicate in me
ad essere il risultato di ciò che ho amato.

Grida! Anche se sotto al rifiuto
c'è un'indelebile angoscia.
Lotta! Come se ora potessi vedere
il te stesso dei giorni passati nell'apatia.

Crediamo solo nella nostra morte;
so che anche tu la pensavi così.
Stringendo lo stesso dolore, c'infrangiamo.
Magari finiremo in mille pezzi,
e così rinasceremo ancora.
Finirò per cadere.

Il passato che si districa,
grida distorte, la mia mente deviata.
Oppresso da quella foschia,
ho coperto i miei occhi.
Incastrati nella mia testa, rumori striduli.

Dentro di me
qualcosa sta cambiando.
Vedo una fine.
Incasso tutto.
Finirò per cadere.

Osserviamo la tristezza che svanisce.

Crediamo solo nella nostra morte;
so che anche tu la pensavi così.
Stringiamo lo stesso dolore, in vano.
Non dimenticare che questa non è la fine.
Dai, apri gli occhi e cadiamo.

Crediamo solo nella nostra morte.

Possiamo rimanere infranti.

sabato 16 giugno 2018

Don't give it up! - Anly

Don't give it up! - Anly

Album: anly one (2017)
Testo&musica: Anly
Lyrics

Don't give it up!
Dareka wo kizutsukete
kyou mo ikiteru
Dare ni demo umaretekita
imi ga aru
Nanika wo eru tame ni
tebanasu koto mo
shikata ga nai
akiramenai saigo made

I wanna wanna be
wanna be tsuyoku naritai
You wanna wanna be
wanna be naritai desho
Me wo sorasanaide
mukiatte yo
Shinjiru koto wo kowagaranaide

I wanna get there
I wanna be there

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
tada massugu ni
Don't give it up
sou mayowazu ni sakebe

ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up

Ima demo shinjiteru
uragirarete mo
Wazuka demo sukima kara
nozoku aozora wo
Kizuite yo sashinoberu te ni
Utagawazu ni wa irarenai
konna kyuukutsuna sekai de
ikiteru kedo

I'm gonna gonna be
gonna be tsuyoku nareru
You gonna gonna be
gonna be nareru desho
Aishi aisarete sunao ni
tsukamitotte yo kono kimochi wo

I'm gonna get there
I'm gonna be there

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing?
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
akiramenai zettai

It's never too late!
You can always start it over again .
'Cause it ain't over 'till I say so!
It's not over yet!

Dare de mo yokatta wake ja nai desho
Mitasareru koto no nai kokoro no ana wo
Ubatta mono ja
umerare yashinai
Honto no anata wa doko ni iru no?

Zutto koko ni ita nda
Kitto kizuiteta nda
Tada sotto tonari ni ite hoshii
To wa iezu ni surechigai

Zutto zutto You're the one
Kitto kitto We'll get there
Zettai zettai We'll be there
Ima sugu anata ni ai ni yuku kara

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
akiramenai zettai

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
tada massugu ni
Don't give it up
sou mayowazu ni sakebe

ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
Traduzione

Non mollare!
Anche se ho ferito qualcuno,
sono viva anche oggi;
c'è una ragione per la nascita
di ogni persona.
Lasciar andare qualcosa,
guadagnare qualcosa...
non si può evitare,
ma fino alla fine non mi arrenderò.

Voglio essere, voglio essere
più forte, voglio diventarlo.
Anche tu vuoi esserlo,
vuoi esserlo, vuoi diventarlo?
Non distogliere lo sguardo,
guarda meglio!
Non aver paura di credere.

Voglio arrivare lì.
Voglio essere lì.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continua a cantare.
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio solo che questi pensieri
arrivino forte e chiaro.
Non mollare,
così, grida senza esitare!

Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!

Anche se continuo a credere
che verrò tradita,
anche se piccolo,
c'è uno spiraglio nel cielo blu.
Ma capisco che pur tendendo la mano,
senza alcun dubbio,
è in questo mondo stretto
che sto vivendo.

Io sarò, io sarò
più forte, lo diventerò.
Anche tu lo sarai,
lo sarai, lo diventerai?
Ama e ricevi amore, afferra
con decisione questo sentimento.

Voglio arrivare lì.
Voglio essere lì.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continuiamo a cantare?
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio diffondere questi pensieri,
non mi arrenderò assolutamente!

Non è mai troppo tardi!
Puoi sempre ricominciare.
Perché non è finita finché non lo dico io.
Non è ancora finita!

Non tutti possono sentirsi soddisfatti.
Un vuoto nel cuore non può essere colmato.
Ma le cose che mi sono state rubate
non verranno sepolte.
Dov'è che ti trovi davvero?

Sei sempre stato lì.
Di certo te ne accorgerai.
Voglio solo che dolcemente resti con me.
Non voglio dire che ci siamo sorpassati.

Sempre, sempre, sei tu quella persona.
Di certo, di certo arriveremo lì.
Assolutamente, assolutamente saremo lì.
Vengo ad incontrarti proprio adesso.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi arrenderò assolutamente!

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continua a cantare.
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio solo che questi pensieri
arrivino forte e chiaro.
Non mollare,
così, grida senza esitare!

Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!

venerdì 15 giugno 2018

Kureha - Onmyouza

Kureha - Onmyouza

Singolo: Kureha (2008)
Album: Chimimouryou (2008)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Kureha
Sou sagashikeru onime wa
ima no ukina
kono mi no shoguu
Mou nigerarenu yamadori
koe wo kiku wa kokoro

Aa hazeru wa setsuna no yume
kogarasu nara
hitotachi de yukeru

Sono te wo sashimukeru mae ni
kotoeri wo negaiageru
Sumera ni kashizukaru
anata ni semetemo
tamuku made

Sou katakuna ni hatabaru
imashi koe wa horobi no jumon
Mou keshikakeshi aruji wa
katsute koishi hito

Aa sokai wa tada hitokoto
kogarashi nado fuku
hima mo iranu

Sono te wo sashimukeru mae ni
kotoeri wo negaiageru
Sumera ni kashizukaru
anata ni semetem
tamuku made

Aa hazeru wa setsuna no yume
kogarasu nato
odachi nato maire

Ryoute wo sashiaogu mae ni
kono kami wo osametamae
Namida ni kurehateru
kono ko ni wakare wo
wabiru tame
Traduzione

Foglie rosse (1)
Sì, la donna-demone che cercavi
adesso se la sta vedendo
con questo corpo dal nome infelice.
Ormai incapace di fuggire, il mio cuore
ascolta la voce degli uccelli di montagna.

Ah, il sogno transitorio irrompe;
se usassi la Kogarasu, (2)
potrei morire con un singolo colpo.

Prima di rivolgermi quelle mani,
t'imploro di scegliere le parole giuste.
Finché non sarò io a poter offrire a te,
che sei al servizio dell'Impero,
quanto è in mio potere.

Colpisce duramente a destra e a sinistra;
quella voce è un incantesimo distruttivo.
Il maestro contro cui ormai mi scontro
è l'uomo che un tempo amavo.

Ah, mi concedi una sola parola;
anche il soffio del vento invernale
è inutile.

Prima di rivolgermi quelle mani,
t'imploro di scegliere le parole giuste.
Finché non sarò io a poter offrire a te,
che sei al servizio dell'Impero,
quanto è in mio potere.

Ah, il sogno transitorio irrompe;
con la Kogarasu o
con una piccola spada, colpiscimi!

Prima di chiederti entrambe le mani,
ti offro questi miei capelli.
Così che questa fanciulla sommersa
dalle lacrime possa scusarsi
per il suo addio.

NOTA: (1) - Kureha è anche un nome femminile di persona.
(2) - La Kogarasu (o "Piccolo Corvo"), è una spada leggendaria giapponese.