J-MUSIC AWARDS 2018

giovedì 27 marzo 2014

ADAGIO OF THE FULL MOON - Kamijo

ADAGIO OF THE FULL MOON – Kamijo
(dall’album: Symphony of the Vampire [2014])
(testo&musica: Kamijo)

Lyrics

ADAGIO OF THE FULL MOON
Muboubina ai ni keitou
shita daisho
Mou kono mimi wa kikoenai.
Mite oke kore ga ningen wo
aishite shimatta mono no
Orokana matsuro sa.

Ima subete hanasou ano
hi wa mangetsu de.
Terasareta tou wa ou no
kadode ni fusawashiku
Utsukushiku sobieteta.

Soshite kono te de
tetsugoshi no naka no
Nemuru shounen wo daita.

Anata wa watashi ga tsuredashi
mirai e tsunaida kibou
saigo no hikari.
Yagate toki wo koe anata ga
Ou ni naru hi no tame ni
Subete sasageyou.
Traduzione

ADAGIO DELLA LUNA PIENA
Questo amore indifeso è
il prezzo da pagare,
queste orecchie non potranno più sentire.
Non ci sarà più nulla da vedere
per un uomo che non conosce l'amore,
sarà uno stupido destino.

Adesso parliamo di tutti quei giorni
di luna piena.
La torre illuminata sarà
una degna entrata per il re,
salirà meravigliosamente.

E allora questa mano,
attraverso le sbarre,
strinse un ragazzino addormentato.

Ti allunghi per afferrarmi,
un futuro legato alla speranza
di un ultimo raggio di luce.
Presto la tua voce sarà ascoltata,
per il giorno in cui diventerai re
io farò di tutto.

NOTA: "Adagio" in campo musicale si riferisce ad un tempo lento in una composizione. -ad agio, largo e formale, lento o molto lento, fra largo e andante, non lento quanto largo (x)
NOTA2: Il tema dell'intero album è la misteriosa storia di Louis Charles (Luigi XVII) durante la Rivoluzione Francese. (pare che il giovane Louis morì per tubercolosi, ma secondo molte storie in realtà non è mai successo...)

mercoledì 26 marzo 2014

DYING-TABLE - Kamijo

DYING-TABLE – Kamijo
(dall’album: Symphony of the Vampire [2014])
(testo&musica: Kamijo)

Lyrics

DYING-TABLE
Kohitsuji yo dinada!
Omaetachi no himei wa watashi no
aperitif.

Gutsugutsu to nikonda mama
kuchi ni futa wo shitara.
Saa wain-dzuke ni shiteyarou.

Mata seta na jikanda wo
tawamureda!
Saigo no itteki mo nigasanai.

Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)

I'm hungry! Want your blood!
Kairaku wa Minority.
Nugasaretai nee romanticist.
I'm hungry! Want your blood!
Kairaku wa Majority
Motto motto motto yowasete hoshi.

I want your blood! (Blood!)
I want your blood! (Blood!)

Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)
Let's me Bite your neck! (Bite!)

Ahhhhh! Can't stand!
I'm hungry! Want your blood!
Kairaku wa Minority.
Nugasaretai nee romanticist.
I'm hungry! Want your blood!
Reisei wa Majority.
Motto motto motto yowasete kure!

I want your blood! (Blood!)
I want your blood! So Good.
Traduzione

DYING-TABLE
E' la cena dell'agnello!
Voi siete, lo grido, il mio
aperitivo.

Un delizioso stufato che va
dalla tua pelle alla mia bocca.
Forza, lasciati inzuppare nel vino.

Non c'è tempo da perdere,
cominciamo a giocare!
Non sprecherò neanche l'ultima goccia.

Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)

Ho fame! Voglio il tuo sangue!
Il piacere è minoranza.
Ehi, lasciati andare, romantico.
Ho fame! Voglio il tuo sangue!
Il piacere è maggioranza.
Di più, di più, di più, voglio ubriacarmi.

Voglio il tuo sangue! (Sangue!)
Voglio il tuo sangue! (Sangue!)

Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)
Lascia che ti morda il collo! (Mordere!)

Ahhhhh! Non resisto!
Ho fame! Voglio il tuo sangue!
Il piacere è minoranza.
Ehi, lasciati andare, romantico.
Ho fame! Voglio il tuo sangue!
Il piacere è maggioranza.
Di più, di più, di più, fammi ubriacare!

Voglio il tuo sangue! (Sangue!)
Voglio il tuo sangue! Così buono.

NOTA: non so se il titolo DYING-TABLE abbia un altro significato, in ogni caso sta per "tavola morente" o "tavola della morte" (qualcosa del genere xD) e ho preferito lasciare il titolo originale anche nella versione tradotta.
NOTA2: Il tema dell'intero album è la misteriosa storia di Louis Charles (Luigi XVII) durante la Rivoluzione Francese. (pare che il giovane Louis morì per tubercolosi, ma secondo molte storie in realtà non è mai successo...)

lunedì 24 marzo 2014

SACRIFICE OF ALLEGRO - Kamijo

SACRIFICE OF ALLEGRO – Kamijo
(dall’album: Symphony of the Vampire [2014])
(testo&musica: Kamijo)

Lyrics

SACRIFICE OF ALLEGRO
Tetsugoushi ni tozasareta osanaki
hi no koushaku wa
Banpei no bouryoku to kyouhaku wo
uke tsudzuketa
Aru asa furisosoi da shizen kou no naka he suikomareru made wa.

Kakumei no yo ni
umareta inochi
Rougoku no hokori furi haratte.

Hiroba ni atsumatta minshuu no koe.
Ima wa hangyaku sha kage wo
hisomeyou.
Taerareru no naraba...

Mata hitotsu ochite yuku
toki no namida dantoudai
Zankokuna sono gishiki ni mina ga
kanki suru
Anogoro ni wa modorenai kawari
hateta butai no ue
Ubawareta tori ya hana ya ai no
shousoku wa.

Hiroba ni atsumatta minshuu no koe.
Soko ni hakobareta haha no sugata
Saigo no inori wo.

Menomaede chitte yuku shiroi hana
wa akaku somaru.
Hanayakana shougai ni
dantoudai no maku wo
Anogoro ni wa modorenai kawari
hateta butai no ura
Shikumareta migawari ni mo
dare mo kidzukenai.
Traduzione

SACRIFICIO DELL'ALLEGRO
L'infanzia del re del giorno
fu rinchiusa nelle celle di ferro,
ricevendo minacce e violenza dalle
sentinelle,
finché un po' di luce naturale del mattino
non lo avvolse.

La sua vita riemerse nell'atmosfera
della rivoluzione,
scuotendo la polvere del carcere.

Le voci della gente riunita in piazza.
Su quei volti c'era ora un'ombra di
ribellione.
Se fosse sopportabile...

Lacrime per quel tempo di
decapitazione che incombeva,
il mondo intero si dilettava in quel
rituale crudele,
ma lo scenario è cambiato completamente
per non tornare a quei giorni,
uccellini, fiori e messaggi d'amore
di cui eravamo stati privati.

Le voci della gente riunita in piazza.
La figura di sua madre portata lì
per un'ultima preghiera.

I fiori bianchi appassiti davanti agli occhi
si colorarono di rosso.
Il sipario della ghigliottina
calò su una magnifica vita,
ma lo scenario è cambiato completamente
per non tornare a quei giorni,
e nessuno allora si accorse
di quel piano orchestrato.

NOTA: "Allegro" in campo musicale si riferisce ad un andamento veloce di una composizione. (x)
NOTA2: Il tema dell'intero album è la misteriosa storia di Louis Charles (Luigi XVII) durante la Rivoluzione Francese. (pare che il giovane Louis morì per tubercolosi, ma secondo molte storie in realtà non è mai successo...)

PRESTO - Kamijo

PRESTO – Kamijo
(dall’album: Symphony of the Vampire [2014])
(testo&musica: Kamijo)

Lyrics

PRESTO
Rekishi no yami ni houmurareta
kizokutachi e no rekuiemu
Sore wa kaikyuu no higeki ga
utau ai no teeze.

Yuri no keifu wo
tadoru tabi wa
onaji hairetsu wo michibiku
Nagai toki wo koe aoki chi
wa tsunagaru.

Nokosareta rozario oukan naki
ou no tame ni
Sasageru kono karada wo watashi wa
anata no ikenie to naru.

Iki no bita no ka? Sosei shita no ka?
Arui wa fushi no mi wo eta no ka?
Dare mo shiruyoshimonai
yami to chi no puresuto.

Yume wo mite ita shounen wo
matsu mirai wa.
Kanashii dakede wanai
Yagate kare wa yuuina ou to naru.
Traduzione

PRESTO
Il requiem di un nobile
sepolto nell'oscurità della storia,
questa è la storia di una tragedia
ed il canto della condanna di un amore.

Alla ricerca del discendente del giglio,
il mio viaggio prosegue,
lungo lo stesso sentiero
di quel sangue blu che conduce
attraverso il tempo.

Recito un rosario al re defunto
e alla sua corona,
dedicherò questo corpo a te
e sarò il tuo sacrificio.

E' risorto? E' sopravvissuto?
Oppure è semplicemente divenuto immortale?
Nessuno potrà mai conoscere
il Presto dell'oscurità e del sangue.

Ho sognato il futuro che desiderava
quel ragazzino.
Non ci sarà solo tristezza
quando si trasformerà in un grande re.

NOTA: "Presto" in campo musicale si riferisce ad un tempo veloce dell'andamento di una composizione. Presto — leggermente veloce o veloce o molto veloce, molto velocemente, presto, vivo. (x)
NOTA2: Il tema dell'intero album è la misteriosa storia di Louis Charles (Luigi XVII) durante la Rivoluzione Francese. (pare che il giovane Louis morì per tubercolosi, ma secondo molte storie in realtà non è mai successo...)

giovedì 20 marzo 2014

GRAZIE! THANK YOU!

Questo post è in onore del raggiungimento delle 20.000 visite!
the THEATER of KISS vi ringrazia!
GRAZIE infinite a tutti quanti. A chi passa per caso, a chi trova ciò che cerca, a chi segue una dopo l'altra le varie traduzioni. 

Questo progetto è nato molto tempo fa, all'alba della mia passione per il Giappone, quando decisi di raccogliere tutte le traduzioni che per curiosità o per passare il tempo realizzavo. Solo nel 2011 sono passata a Blogger. (e mi trovo decisamente meglio, se avete intenzione di creare un vostro spazio web ve lo consiglio!)
Da allora ad oggi è davvero un bel traguardo quello delle 20.000 visite. In confronto ad altri siti/blog sono poche, ma per me valgono molto!

Fa sempre piacere scoprire che da un mese all'altro sono sempre di più le visite giornaliere, significa che il mio lavoro è apprezzato, e che se qualcuno è in cerca di una traduzione precisa la trova qui, grazie a me.
E' fantastico potervi aiutare.
Ammetto, comunque, di dedicarmi a questo sito principalmente per un piacere personale, perché mi diverto e soprattutto perché la maggior parte dei testi che traduco sono unici, hanno storie diverse o simili, ma sempre originali! Raccontano qualcosa che non si trova altrove, e poterle scoprire è affascinante e coinvolgente.
Sono arte e poesia.

Ne approfitto per raccontare una cosa personale, se vi va di leggere. (Già se siete arrivati qui vi ringrazio ancora infinitamente ♥)
Tra la fine del 2012 e l'intero 2013 ho quasi abbandonato questo sito, sono stata lentissima nel pubblicare alcune traduzioni che volevo realizzare da tempo (il conteggio dei post ne è la prova).
Ero molto ferita. Un periodo meraviglioso della mia vita era purtroppo giunto bruscamente al termine. Per me che vivo di musica era difficile continuare ad ascoltare ciò che mi aveva accompagnato durante quegli anni.
Mi sono allontanata dal genere, perché mi ricordava quel periodo e una persona che significava il mondo per me, e che anche adesso mi manca e considero una parte importante di me. Tuttavia le cose cambiano, e bisogna accettarlo.
Mi ci è voluto un po', ma a poco a poco ho smesso di sentirmi a pezzi (privata di parti di me solo per sentirmi abbastanza forte da andare avanti). Adesso riesco di nuovo ad apprezzare la musica che mi faceva bene un tempo, e le permetto di farmi bene anche ora. (Non per questo mi sono allontanata dalle band che intanto mi hanno tenuto compagnia, anzi, poter conciliare i vari generi è stupendo)

Ho ripreso a tradurre regolarmente e spero di non dovermi allontanare mai più, perché è stato come tenere lontana una parte di me, e nessuno dovrebbe farlo.

Concludo ringraziandovi ancora e ricordandovi che le vostre richieste di traduzioni sono sempre le benvenute, e farò il possibile per accontentarvi. Spero di rendere questo sito sempre migliore, utile e piacevole da visitare.
Per richiedere una traduzione potete inviare una mail con oggetto "RICHIESTA" all'indirizzo: thetheaterok@hotmail.com
(potete usare l'indirizzo e-mail anche se avete altro da chiedermi o da suggerirmi riguardo al mio lavoro o al sito in generale)

THANK YOU
vostra
[LORELEY]

(vi lascio Tetsuya che vi regala tante banane!~)



mercoledì 19 marzo 2014

SONATA - Kamijo

SONATA – Kamijo
(dall’album: Symphony of the Vampire [2014])
(testo&musica: Kamijo)

Lyrics

SONATA
Sonata wo kakitateru bishu to naru
chi wa doko ni?
Hidzume no oto ni kasanatta
kodou ga odoridasu.

Mitsuryou ni akekureta
yokubou ni kurutta watashi wa
Sono te ga kanadeyuku senritsu ni
sukuwareta no da.

Saa tomo yo kono kari ga owattara
Oshietekure sono chikara no himitsu wo.

Suwanai to de mo iu no ka?
Aishita ningen no tame ni.
Kare wa itta "utsukushii senritsu wa
chi no kawari to naru".
Ah maru de kagami ni wa utsuranai
sadame no you
Aokute mijukuna watashi wa.

Aishikata mo mada shiranai tanbi
shugisha dakara
Atsuku moeru youna chi wo
nomihoshiteshimau
Idai sugiru tomo no oshie kare wa
sudeni sono mimi wo.

Aishikata mo mada shiranai tanbi
shugisha dakara
Akaku tokeru youna chi no
kawari ni wa dekinai.
Koroshikata mo yoku shiranai tanbi
shugisha dakara
Atsuku moeru youna ai sae mo
nomihoshiteshimau.
Traduzione

SONATA
Dov'è quel nobile liquore chiamato sangue
che ispira la sonata?
Pulsante, sovrapposto al ritmo del galoppo,
comincia a danzare.

Dopo aver passato tutta la vita
a cacciare, schiavo del desiderio,
la melodia suonata dalle tue mani
mi ha salvato.

Allora, amico mio, quando smetterò di
cacciare, rivelami il segreto della tua forza.

Dovrei quindi smettere di gustare?
Per il bene della gente che ho amato.
Mi dicesti poi "bellissime melodie
prenderanno il posto del sangue".
Ah, come il fato che non si può
riflettere nello specchio,
eccomi qui, inesperto e impreparato.

Ma io sono ancora un ideologo esteta,
non so nulla dell'amore,
e quindi, improvvisamente finirò per bere
il sangue caldo,
ignorando il consiglio di quel mio amico,
nonché grande uomo.

Ma io sono ancora un ideologo esteta,
non so nulla dell'amore,
e quindi non posso sostituire il
sapore del sangue caldo.
Ma io sono ancora un ideologo esteta,
non sono capace di uccidere,
e quindi berrò solo questo amore
in fiamme.

NOTA: Sonata (dal latino sonare) nel campo musicale significa principalmente un brano eseguito da strumenti, in opposizione alla cantata (dal latino cantare), che sta ad indicare un brano interpretato anche da voci. (x)

martedì 18 marzo 2014

Kaleidoscope - Kaya

Kaleidoscope – Kaya

Album: Glitter (2006)
Testo: Kaya - musica: Kalm
Lyrics

Kaleidoscope
Okaeri nasai itoshii bouya
kore kara wa zutto soba ni ite.
Sono doa ni kage wo kakete
yume no tsuzuki wo hajimemashou.

Kuruoshiku amayakani
Saa
anata wo kowashite ageru wa.

Mawari dashite mangekyou
mekurumeku barairo no
koukotsu wo tsumekonde.
Kono ai wo sasagemashou.
Mou nani mo iranai wa
anata dake ireba ii.
Dare ni mo jama sarenai
futari dake no sekai e.

Mayoigo ni amai batsu wo.
Wasureta koto nado ichido mo nai no
anata no koe to kaori
kuse to shigusa wo soshite sono aji wo.

Mawari dashite mangekyou
mekurumeku barairo no
koukotsu wo tsumekonde.
Kono ai wo sasagemashou
mou nani mo iranai wa
anata dake ireba ii.
Dare ni mo jama sarezu ni
kakuri sare nemurimashou.
Kubitsuji ni kuchizukete
eien no yakusoku wo.

Mou dare ni mo tomerarenai.
Mou dare ni mo tomesasenai.
Traduzione

Caleidoscopio
Benvenuto a casa, mio amato ragazzo,
resta per sempre accanto a me, d'ora in poi.
Chiudi quella porta e prendi la chiave,
è tempo di riprendere a sognare.

Tra queste dolci carezze,
allora,
farò in modo di torturarti.

Il caleidoscopio inizia a girare,
crea una rosa di estasi
che non smette mai di risplendere.
È tempo di consacrare il nostro amore.
Non mi serve nient'altro,
se non la tua esistenza.
Nessun'altro s'intrometterà,
questo mondo è solo per me e te.

Una dolce punizione per il bimbo sperduto.
Non ho mai potuto dimenticare
la tua voce e il tuo profumo,
le tue abitudini, i tuoi gesti, il tuo sapore.

Il caleidoscopio inizia a girare,
crea una rosa di estasi
che non smette mai di risplendere.
È tempo di consacrare il nostro amore.
Non mi serve nient'altro,
se non la tua esistenza.
Nessuno ci ostacolerà,
addormentiamoci da soli.
Con un bacio sul collo,
ti prometto l'eternità.

Nessuno potrà più fermarci.
Nessuno potrà più provare a fermarci.

venerdì 14 marzo 2014

PLOSIVE - Angelo

PLOSIVE – Angelo

Album: BABEL (2011)
Testo: Kirito - musica: Karyu
Lyrics

PLOSIVE
Sono urunda me ni utsuru
Akumu no suteeji
Hibona tobikau you ni
Kudake chitte kaaten kooru made.

Nozomunara mou ichido
Hade na haretsu on
Kumi kawaru DNA.

No way, No more, feel the pain?
Naki akita no nara.
No way, No more,
feel despair.
Kurikaeshi Kurui saite.

Keiji Keika
Toozen no shinkakei.
Kansen Kakusei
Misui no kyoukou.

Nozomunara mou ichido
Kawaita hada ni
Hajike tobu DNA.

No way, No more, feel the pain?
Naki akita no nara.
No way, No more,
feel despair.
Kurikaeshi Kurui saite.
Always hopeless
broken world.
Kami no saihai sa.
Always keeps staring at you.
Kurikaeshi Kurui saite.

Yami no umi wo tadayou.

No way, No more, feel the pain?
Naki akita no nara.
No way, No more,
feel despair.
Kurikaeshi Kurui saite.
Always hopeless
broken world.
Kami no yuuwaku sa.
Always keeps staring at you.
Ushirogami ni furete.

It is reality. It is confusing.
Keikoku jimita
ubugoe.
Traduzione

ESPLOSIVO
Questi occhi umidi osservano,
riflettendo il palcoscenico di un incubo
frantumato come scintille disperse,
fino alla chiamata del sipario.

Ancora una volta sto desiderando
un'esplosione sgargiante,
tanto da riorganizzare il DNA.

Niente da fare, non più, senti il dolore?
Se sei stanco di piangere.
Niente da fare, non più,
senti la disperazione.
Rifacciamolo, so che lo vuoi.

Rivelata la notizia,
la naturale evoluzione è deceduta.
Risveglio infetto,
tentato atto di violenza.

Ancora una volta sto desiderando
quella pelle assetata,
una crepa aperta nel DNA.

Niente da fare, non più, senti il dolore?
Se siete stanchi di piangere.
Niente da fare, non più,
senti la disperazione.
Rifacciamolo, so che lo vuoi.
Sempre senza speranza,
mondo distrutto.
Sia fatta la volontà di Dio.
Sempre continua ad osservarti.
La confusione si ripete e fiorisce.

Alla deriva in un mare di oscurità.

Niente da fare, non più, senti il dolore?
Se siete stanchi di piangere.
Niente da fare, non più,
senti la disperazione.
Rifacciamolo, so che lo vuoi.
Sempre senza speranza,
mondo distrutto.
Sia fatta la volontà di Dio.
Sempre continua ad osservarti.
Sento di aver perso il cuore.

E' la realtà. E' confusa.
Un pianto di nascita
pieno d'avvertimenti.

giovedì 13 marzo 2014

Created Beauty - Versailles

Created Beauty – Versailles

Album: Versailles (2012)
Testo: KAMIJO - musica: HIZAKI
Lyrics

Created Beauty
Mado wo akereba itsumo to onaji
Jikan de tomatte iru.
Haiiro no zora Kare kito anata.
Mada furi tsuzuku ame no naka.

Ima shizuka ni namida ga
Anata wo tsutatte ochita.
Omoi de wa kirei na mama de
Mune ni shimatte.

Togireta aito kioku dake
Dakishime yume ni kasareta.
Konna ni aishite aisarete ita keredo
Negai wa kanawanai
Kono ame ga yamu madewa.

Azayaka sugiru kara mou mienakute.
Anata wo dakishime ima nemuritai.
Ushinatta jikan wo mou ichido
Kono te ni tori modosu tame.

Kumo ma ni nozoku hikari ga
Nureta hitomi wo terashi.
Afuredasu anato no ai ga
Mune ni shimiwataru.

Nagareru namida to jikan sae
Kirei na hana de kazatte
Eien ni kono mama to ji komete shima itai.
Koe no todokanai
Omoi de no naka dake ni.

Anata wo mitsumeta mama ugo ke nai.
Aishiteiru kara Fure zu ni itai.
Yume nara yume no mama samenaide
Kono mama kioku ni kagi wo.

Azayaka sugiru kara mou mienakute.
Anata wo dakishime ima nemuritai.
Yume nara yume no mama
karenaide
Kawaranai mirai wo egaku tame.

Anata ni okurou kono hana taba wo
Subete no kansha to ai wo komete.
Arigatou. Itsukamou ichido
Aeru to shinjite utaou...

I sing your love.
I believe in you.
I'll... itsuka mata
I want your love.
Traduzione

Bellezza Creata
Quando apro la finestra è tutto come sempre,
il tempo si ferma.
Il cielo cinereo, gli alberi aridi, tu.
Sono ancora sotto la pioggia incessante.

Adesso le mie lacrime cadono silenziose
e seguono te.
I miei ricordi, così belli, sono
rinchiusi nel mio petto.

L'amore interrotto e i ricordi si
confondono solo nei sogni che abbraccio.
E io amo te e tu ami me, ma
il mio desiderio non si avvererà
finché la pioggia continuerà a cadere.

Perché è tutto così brillante, sono accecato.
Abbracciandoti, ora voglio solo dormire.
Voglio che il tempo perduto
torni tra le mie mani ancora una volta.

La luce che si affaccia dalle nuvole
illumina i tuoi occhi bagnati.
Il tuo immenso amore
penetra nel mio cuore.

Le nostre lacrime, e anche il tempo stesso,
sono decorati di splendidi fiori
in quest'eternità che voglio sigillare.
La mia voce non è in grado
di entrare in quei ricordi e raggiungerli.

Ti guardo e non riesco a muovermi.
Ti amo e mi fa male non poterti toccare.
Se questo è un sogno ti prego di non
svegliarmi, dammi la chiave dei miei ricordi.

Perché è tutto così brillante, sono accecato.
Abbracciandoti, ora voglio solo dormire.
Se questo è un sogno allora tu
non morirai mai,
così dipingerò un futuro immutabile.

Ti mando questo bouquet di fiori,
con tutta la mia gratitudine ed il mio amore.
Grazie. Io credo che un giorno
ci incontreremo di nuovo, e canto...

Canto il tuo amore.
Io credo in te.
Io... un giorno,
voglio il tuo amore.

lunedì 10 marzo 2014

KAMIJO

KAMIJO

Attività: 1994-presente
(vocalist dei LAREINE e dei Versailles)



Testi Tradotti


Sang (2018)
Sang / KAMIJO
Dead Set World
Theme of Sang
Nosferatu
Bloodcast -Interlude-
Vampire Rock Star
Emigré
Mystery
mademoiselle
Delta -Interlude-
Castrato
Ambition -Interlude-
Sang I
Sang II
Sang III

Castrato (single-2017)
Castrato / KAMIJO
Castrato
-361-
Battle of the Tower -16-

Royal Blood ~Revival Best~ (2015)
Royal Blood -Revival Best- / KAMIJO
Emblem
Imperial Concerto
Bara wa utsukushiku chiru
Aristocrat's Symphony
Choo no Hana
Audrey
Kono yo de ichiban utsukushii bara yo
Fuyu Tokyo
HELL
God Palace
Royal Blood

Heart (2014)
Heart / KAMIJO
Vive le Roi
Rose Croix
Yamiyo no Lion
Louis ~ enketsu no La Vie En Rose ~ (Symphonic Metal Ver.)
Death Parade
Romantique
Dakishimerarenagara
Moulin Rouge
Sanctuary
Katate ni Yume wo Motsu Shoujo
Tsuioku no mon amour
Heart
PRESTO

Yamiyo no Lion (single-2014)
Moulin Rouge (single-2014)

Symphony of the Vampire (2014)
Symphony of The Vampire / KAMIJO

Louis ~enketsu no La Vie En Rose~ (single-2013)
Louis - Enketsu no La Vie En Rose - / KAMIJO

domenica 9 marzo 2014

Vampire Requiem - Kaya

Vampire Requiem – Kaya

Album: Gothic (2013)
Testo: Kaya - musica: HIZAKI
Lyrics

Vampire Requiem
Tomurai no kane ga naru
chigireru hodo tsuyoku
tsunaida yubi sura hodoketeyuku.
Kureyuku yami ni nijimu
yasashii omoide ga
kanata de awaku kagayaku hibi.

Itoshii anata wa doko e kieta no?
omoide okizari ni.
Samayo'u watashi wa doko e mukau no?
Eien no yami no naka.

Tsuki no hikari ni inoru
taemanai rekuieum
watashi wa mainichi shinitsudzukeru.
Bara no hana taoru you ni
douka semete sono te de
watashi wo owarasete
yurusarenai ai dakara.

Oshiete watashi wa nani
nanimo nasazu nanimo nokosezu
anata ni mo aezuni.

Fueteiku no wa
kanawanu chikai to doukoku dake
inori wa todokanai.
Kami-sama Kami-sama
nidoto kaeranai omokage wo daite.

Furikaerazuni nigete
subete warui yume da to
soshite watashi wo wasurereba ii.
Senketsu yori mo
akai bara no hanataba daite
watashi wa towa ni shinitsudzukeru.
Kami-sama wa doko?
Owaru koto nai kanashimi
kareta bara kurikaesu kodoku no naka de.

Tomurai no kane ga naru
komoriuta
haruka naru nukumori
kanata de awaku kagayaku hibi.
Traduzione

Requiem del Vampiro
Una campana funebre suona,
le dita intrecciate strette
si stanno lentamente dividendo.
Nell'oscurità del crepuscolo,
dolci ricordi svaniscono, in lontananza,
giorni nostalgici brillano debolmente.

Amore mio, dove sei scomparso?
Hai lasciato indietro i ricordi.
Dove dovrei andare, vagando?
In quest'eterna oscurità.

Rivolgo la mia eterna preghiera
al chiaro di luna,
continuo a morire ogni giorno.
Come se stessi rompendo una rosa,
ti prego di usare le tue mani
per mettere fine alla mia vita,
perché questo amore è imperdonabile.

Spiegatemi che cosa sono,
io che non posso creare o abbandonare,
e che mai più potrò vedere te.

Le uniche cose che proseguono sono
promesse irrealizzabili e lamenti,
questa preghiera non arriva.
Oh Dio, oh Dio,
conserverò ancora la reliquia che non tornerà.

Scappa via da me senza voltarti,
fingi che sia tutto un incubo
e poi dimenticati di me.
Stringo un mazzo di rose
più rosse del sangue fresco
e continuo a morire all'infinito.
Oh Dio, dove sei?
Questo dolore è infinito,
le rose sono morte in eterna solitudine.

Una campana funebre suona,
una ninna nanna familiare,
ed il calore di molto tempo fa, in lontananza
giorni nostalgici brillano debolmente.

mercoledì 5 marzo 2014

Princess - Versailles

Princess  – Versailles

Singolo: Prince&Princess (2008)
Testo: KAMIJO - musica: HIZAKI
Lyrics

Princess 
Hakanai hodo toumei na
kokoro ni fureta
Kowaresou na karen na
tsubomi yo.

She said "I wish to be a flower".
She said "I'm not the moment".

Urunda hitomi wo kakusu anata ga
itooshikute
Mou iki mo dekinai hodo ni  
Mune ga kurushii nara  
Tsurai no nara.
Dear My Princess.

Dakishimetai anata wo yowasa mo
kanashimi mo 
Mamotte agetai.
Ude no naka ni ireba naritai
anata ni nareru kara.
Toki toshite hito wa yowasa wo
miseru mono  
Namida nagasu mono.
Ii yo kono kawaita
kokoro wo namida de uruoshite.

Toki wa modoranai kedo  
Anata ga koko ni iru jijitsu wa
Dare ni mo hitei wa sasenai 
Anata ga nozonde nakutemo.

Dear Princess...
Dearest flower...
You are my piece.
Therefore be in the side.
From now on...
Inside my arms.
You will trust me.
Therefore be in my eyes.

Meguriau kodoku ya kanashimi wo
anata wa subete uketomete.
Ame no hi no hana no you ni tsuyoku
saiteiru tsumori de mo
Hontou wa mada tsubomi de
dareka ni tayoritainda yo ne?
Wakatteru…  
Dakara ima wa kokoro wo
namida de uruoshite.

Motto tsuyoku kono te de
anata wo dakishimete 
Mamotte agetai.
Itsuka kitto kanarazu naritai
anata ni nareru kara.

Naze hito wa tsubasa wo suteta no ka?
Naze hito wa kanashimi wo idaku no ka?
Naze hito wa yasashiku nareru no ka?

Kono mune wo some ageta namida de
Kono ude ni tsutawaru nukumori de
Sono kotae wo oshiete kureta hito yo.
Traduzione

Principessa 
Ho incontrato un cuore così cristallino
da sembrare vuoto,
un fragile bocciolo che sembrava
stesse per rompersi.

Lei disse "io desidero essere un fiore".
Lei disse "io non rappresento quest'istante".

Ti accarezzerò, mentre chiudi i tuoi
occhi umidi,
anche se il dolore è così forte
da non riuscire a respirare,
anche se è difficile.
Mia cara Principessa.

Voglio abbracciarti, anche se sei debole
o triste,
voglio proteggerti.
Dovrai diventare così, in modo da
desiderare di stare tra le mie braccia.
A volte le persone mostrano le proprie
debolezze,
e versano lacrime.
E va bene bagnare
di lacrime un cuore asciutto.

Non si può tornare indietro nel tempo,
ma so che tu sei qui,
e non permetterò a nessuno di negarmelo,
anche se non sei d'accordo.

Cara Principessa...
Carissimo fiore...
Sei il mio tassello.
Quindi resta in vista.
D'ora in avanti...
Tra le mie braccia.
Ti fiderai di me.
Quindi resta davanti ai miei occhi.

Incontrerai ancora solitudine e tristezza,
ma accetterai tutto.
Anche se desideri essere forte come
un fiore in un giorno di pioggia,
vuoi comunque poter contare su qualcuno,
come un bocciolo, vero?
Io lo capisco...
Quindi ora ti permetto di bagnare di
lacrime il mio cuore asciutto.

Voglio abbracciarti più forte,
tra queste braccia,
voglio proteggerti.
Un giorno, di certo, senza dubbio,
avrai bisogno di me.

Perché le persone hanno rinunciato alle ali?
Perché le persone subiscono la tristezza?
Perché le persone possono diventare gentili?

Con il cuore bagnato dalle tue lacrime,
con il calore trasmesso da queste braccia,
tu sei colei che mi ha insegnato la risposta.

Princess -Revival of Church- - Versailles

Princess -Revival of Church-  – Versailles

Album: Jubilee (2010)
Testo: KAMIJO - musica: HIZAKI

Lyrics

Princess -Revival of Church-
Hakanai hodo toumei na
kokoro ni fureta
Kowaresou na karen na
tsubomi yo.

She said "I become a flower".
She said "I'm not the moment".

Urunda hitomi wo kakusu anata ga
itooshikute
Mou iki mo dekinai hodo ni  
Mune ga kurushii nara  
Tsurai no nara.
Dear My Princess.

Dakishimetai anata wo yowasa mo
kanashimi mo 
Mamotte agetai.
Ude no naka ni ireba naritai
anata ni nareru kara.
Toki toshite hito wa yowasa wo
miseru mono  
Namida nagasu mono.
Ii yo kono kawaita
kokoro wo namida de uruoshite.

Toki wa modoranai kedo  
Anata ga koko ni iru jijitsu wa
Dare ni mo hitei wa sasenai 
Anata ga nozonde nakutemo.

Dear Princess...
I will save you.
You are my piece.
So please stay by my side.
From now on...
Inside my arms.
You will trust me.
So please stay in my eyes.

Meguriau kodoku ya kanashimi wo
anata wa subete uketomete.
Ame no hi no hana no you ni tsuyoku
saiteiru tsumori de mo
Hontou wa mada tsubomi de
dareka ni tayoritainda yo ne?
Wakatteru…  
Dakara ima wa kokoro wo
namida de uruoshite.

Motto tsuyoku kono te de
anata wo dakishimete 
Mamotte agetai.
Itsuka kitto kanarazu naritai
anata ni nareru kara.

Naze hito wa tsubasa wo suteta no ka?
Naze hito wa kanashimi wo idaku no ka?
Naze hito wa yasashiku nareru no ka?

Kono mune wo some ageta namida de
Kono ude ni tsutawaru nukumori de
Sono kotae wo oshiete kureta hito yo.
Dear My Princess.
Traduzione

Principessa - Rinascita della chiesa-
Ho incontrato un cuore così cristallino
da sembrare vuoto,
un fragile bocciolo che sembrava
stesse per rompersi.

Lei disse "io divento un fiore".
Lei disse "io non rappresento quest'attimo".

Ti accarezzerò, mentre chiudi i tuoi
occhi umidi,
anche se il dolore è così forte
da non riuscire a respirare,
anche se è difficile.
Mia cara Principessa.

Voglio abbracciarti, anche se sei debole
o triste,
voglio proteggerti.
Dovrai diventare così, in modo da
desiderare di stare tra le mie braccia.
A volte le persone mostrano le proprie
debolezze,
e versano lacrime.
E va bene bagnare
di lacrime un cuore asciutto.

Non si può tornare indietro nel tempo,
ma so che tu sei qui,
e non permetterò a nessuno di negarmelo,
anche se non sei d'accordo.

Cara Principessa...
Ti salverò.
Sei il mio tassello.
Quindi resta accanto a me.
D'ora in avanti...
Tra le mie braccia.
Ti fiderai di me.
Quindi resta davanti ai miei occhi.

Incontrerai ancora solitudine e tristezza,
ma accetterai tutto.
Anche se desideri essere forte come
un fiore in un giorno di pioggia,
vuoi comunque poter contare su qualcuno,
come un bocciolo, vero?
Io lo capisco...
Quindi ora ti permetto di bagnare di
lacrime il mio cuore asciutto.

Voglio abbracciarti più forte
tra queste braccia,
voglio proteggerti.
Un giorno, di certo, senza dubbio
avrai bisogno di me.

Perché le persone hanno rinunciato alle ali?
Perché le persone subiscono la tristezza?
Perché le persone possono diventare gentili?

Con il cuore bagnato dalle tue lacrime,
con il calore trasmesso da queste braccia,
tu sei colei che mi ha insegnato la risposta.
Mia dolce Principessa.

martedì 4 marzo 2014

Vampire - Versailles

Vampire – Versailles

Album: Holy Grail (2011)
Testo&musica: KAMIJO
Lyrics

Vampire
Yoake ga semari kuru
maneka zaru kanjou
shinku no gyakuryuu ni
watashi wa yoishireta.

Shinzou kara tokihanatareta nara
gurasu e furisosoge
sou itami wa nai.
Ah... utskushiku tsume wo tatete
kubisuji wo nazoru.

Yurusarenai ai dakara
ima dake subete ubaitai.
Kuchibiru de kakushita kotoba wo
motto kanjitekure.

Jesus Christ.

Yami no naka
kore ijou urotsui taku wa nai
anata no nukumori ni
kono mi wo yakaretai.

Shizukesa dake...
Yurusarenu mama fukai
kiri no naka yomigaeru.
Sou utsukushii kioku tachi ga
asa kake totomoni.

Juujika wo egaku karada
you de wa hirogeta tsubasa.
Kono mi ga yakarere ba ii nara
sore mo kamawanai.

Yuresarenai ai dakara
mou nani mo osore wa shinai.

Sono koe sono karada sono kako
subete ubaitai.

Jesus Christ.
Traduzione

Vampiro
Il mattino si avvicina
e le sensazioni mi stuzzicano,
vado alla deriva,
nelle profondità cremisi della corrente.

Se il tuo cuore venisse liberato
e versato in un bicchiere,
non proveresti più dolore.
Ah... con unghie bellissime
percorro il tuo collo.

Dato che il nostro amore è imperdonabile,
solo per ora, voglio rubarti tutto.
Ti farò sentire i canini nascosti dietro
le mie labbra, sempre di più.

Gesù Cristo.

Non voglio più
vagare nell'oscurità,
voglio che il mio corpo
bruci nel tuo calore.

Soltanto silenzio...
Tornerò a vivere, imperdonabile,
in questa fitta nebbia.
Così, i miei bellissimi ricordi bruceranno
col sorgere del sole.

Una figura in croce,
con le braccia aperte come ali.
Anche se il mio corpo bruciasse,
non mi dispiacerebbe.

Dato che il nostro amore è imperdonabile,
non ho paura più di nulla.

La tua voce, il tuo corpo, il tuo passato,
voglio rubare tutto.

Gesù Cristo.