martedì 31 luglio 2018

Dodomeki - Onmyouza

Dodomeki - Onmyouza

Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Dodomeki
Enkei no kazumi no sone
tamayura ni kokoro otou
ma no sashitaru kangeki

Senpen ga ichiritsu mina
kotogotoku yojin no kou
nosabarishi chabangeki

Soko ni michita ikou wo
haizuri nameru sono shigusa
sono te ni wa ikubaku no nozomi

Konton no matsuri wa
ima arehate rotou ni mayou
utsuro wanu guuzou to

Shouakushita eikou wa
teaka de dosu kuraku tomo
manmen no shitarigao

Soko ni michita ikou wo
haizuri nameru sono shigusa
sono te ni wa ikubaku no nozomi

Onore mo unura mo kagirinai
senjin no katami wo
kajirite neburite asu wo ikiru
gaki no mure to shire
uzutakaku tsumori nagareochiru
dodomeki

Soko ni michita ikou wo
haizuri nameru sono shigusa
sono te ni wa ikubaku no nozomi

Onore mo unura mo kagirinai
senjin no katami wo
kajirite neburite asu wo ikiru
gaki no mure to shire
uzutakaku tsumori nagareochiru
dodomeki
Traduzione

Dodomeki (1)
Su una collina nebbiosa e primaverile,
brevemente il mio cuore viene colpito
dal pungente varco del male.

Una miriade di manoscritti monotoni
sono dedicati ai meriti altrui;
quale arrogante farsa!

Avete quell'abitudine di strisciare,
leccando le grandi gesta sul fondo,
con un bel po' di speranze tra le mani.

Il festival caotico è ormai
finito in rovina, alla deriva,
con un'idolatria immutata.

Anche se la gloria che afferrate
è insudiciata da impronte di dita,
sembrate così trionfanti.

Avete quell'abitudine di strisciare,
leccando le grandi gesta sul fondo,
con un bel po' di speranze tra le mani.

Ognuno di voi, rosicchiando e leccando
gli eterni relitti dei vostri antenati,
sappiate che in futuro sarete comunque
un gruppo di fantasmi affamati;
Gli obiettivi accumulati vengono giù,
Dodomeki.

Avete quell'abitudine di strisciare,
leccando le grandi gesta sul fondo,
con un bel po' di speranze tra le mani.

Ognuno di voi, rosicchiando e leccando
gli eterni relitti dei vostri antenati,
sappiate che in futuro sarete comunque
un gruppo di fantasmi affamati;
Gli obiettivi accumulati vengono giù,
Dodomeki.

NOTA: (1) - il Dodomeki è uno yokai del folklore giapponese rappresentato come una donna dalle braccia lunghe ricoperte di occhi d'uccello. Il motivo di quest'aspetto deriva dal suo vizio di rubare soldi.

Uwabami banzai - Onmyouza

Uwabami banzai - Onmyouza

Singolo: Ouka no kotowari (2000)
Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Uwabami banzai
Hora urei mo yamai mo mina
tama no houki de hakisuteru

Akai manako no harakara ga
mushi no iki nite takoodori

Nomedo nomedo yoi wa senu
masa ni uwabami banzai!

Ara kirei mo
kirai mo naku
koyoi no yoi ni yoishireru

Suwarimanako no musumera ni
hiyai shisen nagerarete mo

Yoedo yoedo shizumya senu
kore zo uwabami banzai!

Sora miagerya otentou sama
kyou mo ashita mo asatte mo

Uwabami banzai!
Traduzione

Evviva i bevitori incalliti!
Ecco, manda via il dolore e i malesseri
spazzolandoti l'alcool squisitamente.

I fratelli dagli occhi rossi,
senza fiato, ballano come polpi.

Bevi, bevi quanto vuoi senza ubriacarti,
invero, evviva i bevitori incalliti!

Perché non mettere da parte
accordi e disaccordi?
Stanotte godiamoci questa sbronza.

Anche se le fanciulle dagli occhi vitrei
ci lanceranno sguardi freddi.

Bevi, bevi quanto vuoi senza cadere,
davvero, evviva i bevitori incalliti!

Guardando il cielo, vedremo il Sole,
oggi, domani e dopodomani.

Evviva i bevitori incalliti!

NOTA: l'uwabami è un grosso serpente capace d'ingerire cose con la sua bocca grande, e per questo è associato ai bevitori incalliti.

lunedì 30 luglio 2018

MASQUERADE - D’espairsRay

MASQUERADE - D’espairsRay

Album: REEDEMER (2009)
Testo: HIZUMI - musica: Karyu
Lyrics

MASQUERADE
Oboreru yokubou wo
kazasu chou
rasen ni mi wo
yudane mushibamareta

I can't but lying!
In my head fuckin' noise
Mind will break up...
bara maita uso ga
kokoro wo kowashita...

I wanna flake out... flake out...
furishikiru yuuutsu
baransu wo nakushiteiku kankaku
tenbin no you ni...

Taenai nageki wo
tsunagu chou
fuhai no hane hiroge
tsuiraku shita

I can't but lying!
In my head fuckin' noise
Mind will break up...
Hagare ochiru kao
fureru tabi kuzureta...

I wanna flake out... flake out...
kudake chiru subete ga
shinjitsu wo kakusu
yowasa hagareta
kamen no you ni...
somewhere crying...
What is "truth"?
Tell me...
What is "truth"?
liar liar...
like a masquerade...

The truth is veil under the lie
on the verge of sadness...
Th truth is veil under the lie
on the verge of madness now...

flake out... flake out...
furishikiru yuuutsu
baransu wo nakushiteiku kankaku
tenbin no you ni
somewhere crying...
What is "truth"?
tell me...
What is "truth"?
liar liar...
like a masquerade
crying...
What is "truth"?
tell me...
What is "truth"?
Traduzione

MASCHERATA
Una farfalla sorregge
il suo desiderio che affonda.
Affido questo corpo
ormai corrotto alla corrente.

Non posso evitare di mentire!
Quel fottuto rumore nella mia testa
romperà la mia mente...
Le rose che spargono bugie
mi distruggeranno il cuore...

Voglio smettere... smettere...
È un diluvio di malinconia.
Ho la sensazione di perdere l'equilibrio,
come l'ago di una bilancia...

Una farfalla legata
ad una sofferenza infinita.
Aprendo le sue ali putrefatte,
precipita.

Non posso evitare di mentire!
Quel fottuto rumore nella mia testa
romperà la mia mente...
Il viso pieno di crepe
si sgretola al tocco...

Voglio smettere... smettere...
Tutta questa distruzione
deriva dalla debolezza
di aver nascosto la verità;
è come indossare una maschera...
Piangendo da qualche parte...
Qual è la "verità"?
Dimmelo...
Qual è la "verità"?
Bugiardo, bugiardo...
è come una mascherata...

La verità si cela sotto la bugia,
sull'orlo della tristezza...
La verità si cela sotto la bugia,
sull'orlo della pazzia, adesso...

Smettere... smettere...
È un diluvio di malinconia.
Ho la sensazione di perdere l'equilibrio,
come l'ago di una bilancia.
Piangendo da qualche parte...
Qual è la "verità"?
Dimmelo...
Qual è la "verità"?
Bugiardo, bugiardo...
è come una mascherata...
Piangendo...
Qual è la "verità"?
Dimmelo...
Qual è la "verità"?

MASQUERADE - HYDE

MASQUERADE - HYDE

Album: 666 (2003)
Testo: HYDE, Lynne Hodbay - musica: HYDE
Lyrics

MASQUERADE
Lord, please shine your light
down upon me
Lord, grant me good fortune
don't shun me
Take all this unhappiness from me
Say, am I crazy?
Well, god bless me!

Now Lord,
save me a place there upon the ark
I have been wandering in the dark
Put me into your collection
Lord, am I not worth your salvation?

It's all masquerade
Just who is who, I can't say
Don't leave me in the cold
Just who is fake, who's real??
God bless me!

So lord,
why do you watch from the sidelines?
War, it's being fought
on the frontlines
Say what is your final intention?
Lord, I've kinda lost my conviction

It's all a masquerade
Just who is who, I can't say
Don't leave in the cold
Just who is fake, who is real??
God bless me!

(Bless)

Why do we have a word for truth
When the whole damn world's
an April fool
How come we find an antidote
When germs grow fast and break rules?
Why do I soil my clean white shoes
When it won't be long before
they're old and word
Are you sad or are you happy
How this pretension makes me yawn

God bless me!

It's all a masquerade
Just who is who, I can't say
Don't leave me in the cold
Just who is fake, who's real??

It's all a masquerade
Just who is who, I can't say
Don't leave me in the cold
Just who is fake, who's real??
God bless me!
Traduzione

MASCHERATA
Signore, ti prego di far risplendere
la tua luce su di me.
Signore, concedimi fortuna,
non evitarmi.
Liberami da tutta quest'infelicità.
Dimmi, sono forse impazzito?
Beh, Dio, benedicimi!

Allora, Signore,
riservami un posto lì sull'arca.
Sono rimasto a vagare nell'oscurità.
Aggiungimi alla tua collezione.
Signore, non merito la redenzione?

È tutta una mascherata.
Allora, chi è chi? Non saprei.
Non lasciarmi al freddo.
Allora, chi è falso e chi è reale??
Dio, benedicimi!

Dunque, signore,
perché fai da spettatore a bordo campo?
La guerra viene combattuta
in prima linea.
Dimmi, qual è il tuo fine?
Signore, credo di aver perso convinzione.

È tutta una mascherata.
Allora, chi è chi? Non saprei.
Non lasciarmi al freddo.
Allora, chi è falso e chi è reale??
Dio, benedicimi!

(Benedici)

Perché abbiamo una parola per la verità,
quando l'intero stramaledetto mondo
è un pesce d'aprile?
Come possiamo trovare un antidoto se
i germi crescono in fretta, contro le leggi?
Perché mi sporco le scarpe bianche e pulite
se non ci vorrà molto prima che
siano vecchie e vissute?
Sei triste o sei felice?
Queste pretese mi fanno sbadigliare!

Dio, benedicimi!

È tutta una mascherata.
Allora, chi è chi? Non saprei.
Non lasciarmi al freddo.
Allora, chi è falso e chi è reale??

È tutta una mascherata.
Allora, chi è chi? Non saprei.
Non lasciarmi al freddo.
Allora, chi è falso e chi è reale??
Dio, benedicimi!

venerdì 27 luglio 2018

NINTH ODD SMELL - the GazettE

NINTH ODD SMELL - the GazettE

Album: NINTH (2018)
Testo: RUKI musica: the GazettE
Lyrics

NINTH ODD SMELL
This soul can never die

Daiichi “konton” wa
muchi no yaiba
itan wa hangyaku no
nakayubi tate

Kyoumei to kakeagari
mukau kudan no yoku
Daini no mu
yami wo saita mirai
Nameless light

Tsumikasanari ugomeku Rubbish
yagate kuru koku no maefure

Guren matou zetsubou
honogurai soko wo hai
gishin anki no tou
miorosu sekai

Doku wo nodo ni
karamase uzumaita hibi
Chigireteku kokoro ga itai

Suitai ni ukitatsu
kanjou wa
yuganda ikei no naka de

Juusankai ni tadoritsuku

Sou kuroi kuroi kuroi
yami wo idaite

We fucking never die
This soul can never die
We fucking never die
Can’t never die

Ryoute hiroge yubi hitotsu hiite
mukau owari ni
shou wo tsurushi hajiketobu

Genzai koko ni mazariai
keisei sareta sugata
daikyuu
“ikite ita shoumei”

Hodokete chiru made
sabitsuita kokoro wo tokashi
tada kowareta you ni
risou egaku
Hishimeku koe to
yuugen no naka de
yamanu fushou sae
sou kurae kurae kurae kurae kurae

We fucking never die
This soul can never die
We fucking never die
Can’t ever LIE
We fucking never die
This soul can never die
We fucking never die
I won’t ever lie

Guuzou suuhai Inside me
Traduzione

NONO STRANO ODORE
Quest'anima non può morire mai.

Per primo, "Disorder":
una lama d'ingenuità;
l'eresia che mostra il dito medio
della ribellione.

Spiccando il volo col rimbombo,
ci avviciniamo a volere il nono passo.
Per secondo, "NIL":
il futuro strappato via all'oscurità,
una luce senza nome.

"STACKED RUBBISH", contorto;
arrivato infine come un duro presagio.

La disperazione velata di cremisi
scivola nelle profondità di "DIM";
saltando tra le ombre da una torre,
guardo il mondo sottostante.

I giorni disposti alla rinfusa
hanno incrostato di veleno la mia gola.
Il mio cuore diviso fa male. (1)

Emozioni animate
dal degrado
in una distorta deformità. (2)

Arriviamo a fatica alla tredicesima fase. (3)

Sì, abbracciando un'oscurità
molto, molto buia. (4)

Non moriamo fottutamente mai.
Quest'anima non può morire mai.
Non moriamo fottutamente mai.
Non possiamo morire mai.

Tendo le mani ed abbasso un dito,
all'approcciarsi della fine;
appendo la mia esistenza e la spalanco.

Messi qui assieme
abbiamo assunto questa forma:
la nona forma,
"la prova che abbiamo vissuto".

Finché non ci separeremo e svaniremo,
fonderemo i nostri cuori arrugginiti;
fingeremo che sono solo spezzati
e disegneremo un ideale.
Con queste voci pulsanti,
restando in un confine,
anche l'inarrestabile cattivo auspicio
...sì, lo accettiamo, lo accettiamo!

Non moriamo fottutamente mai.
Quest'anima non può morire mai.
Non moriamo fottutamente mai.
Non possiamo mai mentire.
Non moriamo fottutamente mai.
Quest'anima non può morire mai.
Non moriamo fottutamente mai.
Non mentirò mai.

Un culto dentro di me.

NOTE: l'intero testo racconta il percorso che la band ha fatto per arrivare ad oggi. È stata una mia scelta -dove possibile- quella di non tradurre i titoli degli album citati (in originale riportati in giapponese), per rendere più ovvio il collegamento e per non rischiare di adattare in modo poco piacevole i termini.
(1) - qui sono sottintesi gli album "TOXIC" e "DIVISION".
(2) - qui è sottinteso l'album "BEAUTIFUL DEFORMITY".
(3) - riferimento al tredicesimo anniversario della band.
(4) - riferimento ai toni profondamente oscuri dell'album "DOGMA".

giovedì 26 luglio 2018

Mr. Yes Man - LOUDNESS

Mr. Yes Man - LOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

Mr. Yes Man
dore hodo nagai
tsumetai michinori wo
aruitekita darou
ochitsuku tokoro mo naku

Mayoi michi sae wo
kamai nashi
Itsudemo omae wa oh
sugata wo motanai
Ukareta yatsusa "Yes" man
Sameta uatsusa "Yes" man

Woo Soredemo kon'ya dake wa
omae wo atsuku idaite
tatoe uso de mo
Woo Omae ga samishii nara
soba ni iru sa

"Yes" man
"Yes" man
"Yes" man

Samishii yume
dokoka ni okiwasure
Urunda hitomi ni wa
mitasareta yorokobi ga

Mayoi michi sae wo
kamai nashi
Itsudemo omae wa oh
sugata wo motanai
Ukareta yatsusa "Yes" man
Sameta uatsusa "Yes" man

Woo Soredemo kon'ya dake wa
omae wo atsuku idaite
tatoe uso de mo
Woo Omae ga samishii nara
soba ni iru sa

Woo Soredemo kon'ya dake wa
omae wo atsuku idaite
tatoe uso de mo
Woo Omae ga samishii nara
soba ni iru sa
Woo Soredemo kon'ya dake wa
omae wo atsuku idaite
tatoe uso de mo
Woo Omae ga samishii nara
soba ni iru sa

"Yes" man
"Yes" man
"Yes" man
Traduzione

Signor Leccapiedi
Per quanto ancora
dovrò colmare a piedi
questa fredda distanza?
Senza un posto dove potermi stabilire.

Non m'importa nemmeno
di smarrire la strada.
Oh, come al solito tu
non hai forma.
Il tipo su di giri è un leccapiedi.
Il tipo che si è calmato è un leccapiedi.

Woo E tuttavia, soltanto stasera,
ti stringerò a me caldamente,
anche se fosse una bugia.
Woo Se ti sentirai sola,
ti resterò accanto.

Leccapiedi.
Leccapiedi.
Leccapiedi.

Resto indietro, da qualche parte
in quel sogno desolato.
I miei occhi umidi
sono ricolmi di gioia.

Non m'importa nemmeno
di smarrire la strada.
Oh, come al solito tu
non hai forma.
Il tipo su di giri è un leccapiedi.
Il tipo che si è calmato è un leccapiedi.

Woo E tuttavia, soltanto stasera,
ti stringerò a me caldamente,
anche se fosse una bugia.
Woo Se ti sentirai sola,
ti resterò accanto.

Woo E tuttavia, soltanto stasera,
ti stringerò a me caldamente,
anche se fosse una bugia.
Woo Se ti sentirai sola,
ti resterò accanto.
Woo E tuttavia, soltanto stasera,
ti stringerò a me caldamente,
anche se fosse una bugia.
Woo Se ti sentirai sola,
ti resterò accanto.

Leccapiedi.
Leccapiedi.
Leccapiedi.

martedì 24 luglio 2018

Shinshoku Rinne - Onmyouza

Shinshoku Rinne - Onmyouza

Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Shinshoku Rinne
Rengedai ni suwari
utsura utsura omou
ware ga kuchita nochi wa, hai to
chiri no fukitobu nomi ka

Dai dai dai
zense no kioku
dai dai dai
imawa no tsuioku
dai dai dai
matsugo no kaoku
dai dai dai
rinne no nikki

Yuube kurou da ou wa
ashita no waga ga mi ka to
yosutebito ni naredo shi no
kage kara nogare wa dekinu

Dai dai dai
zense no kioku
dai dai dai
imawa no tsuioku
dai dai dai
matsugo no kaoku
dai dai dai
rinne no nikki

Mushi wa ou ni
ou wa tori ni
tori wa kemono ni
kemono wa hito ni
hito wa oni ni
oni ni kuware
hotoke ni naru ka mushi ni
umareru no ka

Dai dai dai
zense no kioku
dai dai dai
imawa no tsuioku
dai dai dai
matsugo no kaoku
dai dai dai
rinne no nikki

Dai dai dai
kono yo ni umare
dai dai dai
ano yo ni kaeru
dai dai dai
mawari de megurite
dai dai dai
shinshoku rinne
Traduzione

Il Ciclo dell'Erosione
Seduto su un trono di fiori di loto,
medito con fare assonnato:
dopo la morte, non sarò altro che
cenere soffiata nell'aria?

In altre parole,
ricordi della mia vita precedente.
In altre parole,
reminiscenze sul punto di morte.
In altre parole,
la dimora del mio letto di morte.
In altre parole,
la trasmigrazione del ciclo.

Come il pesce che ho mangiato ieri,
domani sarà il mio turno?
Neanche gli eremiti possono
sfuggire all'ombra della morte.

In altre parole,
ricordi della mia vita precedente.
In altre parole,
reminiscenze sul punto di morte.
In altre parole,
la dimora del mio letto di morte.
In altre parole,
la trasmigrazione del ciclo.

Dagli insetti ai pesci,
dai pesci agli uccelli,
dagli uccelli alle bestie,
dalle bestie alle persone,
dalle persone ai demoni,
a ciò che i demoni mangiano;
rinasceremo o come Buddha
o come insetti.

In altre parole,
ricordi della mia vita precedente.
In altre parole,
reminiscenze sul punto di morte.
In altre parole,
la dimora del mio letto di morte.
In altre parole,
la trasmigrazione del ciclo.

In altre parole,
siamo nati in questo mondo.
In altre parole,
torneremo a quel mondo.
In altre parole,
gira e rigira.
In altre parole,
è il ciclo dell'erosione.

lunedì 23 luglio 2018

Utsu semi - the GazettE

Utsu semi - the GazettE

Album: NINTH (2018)
Testo: RUKI musica: the GazettE
Lyrics

Utsu semi
Mou kaerenai
ikutsu hi ga ochite
Akatsuki ni me wo yakarete mo
chigiri sae nai mono

Negaitsunorasereba itai
Wasuresasete douka
Sonna yoru wo mada taguru no?

Kanashimi wo daki
yumeutsutsu
Hirari to chitta
ikiru riyuu mo
hiroenai kono me wa
mada anata no omokage de

Shitagau kizu ni
"itsuka" wo mite mo
waraenai
Tsuikai ni yaseteiku
nigeba no nai kokoro wa
tada shiroku

Kotoba mo naku nagaredasu
rakurui no sei
sayonara anata
soumatou no soko de
omoidasu tabi ni kietai

Hitori higurashi ga
nakiyamu koro ni
sou akaneiro no sora mitsume
kago no naka
todokanu ai to

Kanashimi wo daki
kieteiku
Koraeta hibi mo
wazuka ni hibiku
itami to mawaridasu
tooki koe ga

Nakanaide mou owatta koto
sajou ni ochita utsusemi ga totemo
kanashikatta
tada watashi no you de
Traduzione

Guscio di cicala
Non posso più tornare indietro,
per quante altre volte il sole tramonterà.
Anche se l'alba bruciasse i miei occhi,
non ho comunque molte aspettative.

Lasciar crescere il mio desiderio fa male.
Ti prego, fammi dimenticare.
Notti come queste mi trascineranno ancora?

Mi aggrappo alla tristezza,
nei sogni o da sveglio.
Piano sono finito in pezzi,
e così anche la mia ragione di vita;
i miei occhi irrecuperabili
vedono ancora i tuoi resti.

Anche se nelle ferite che
mi guidano vedo il "domani",
non riesco a ridere.
Divento spoglio a furia di ricordare;
questo cuore che non ha dove fuggire,
semplicemente si svuota.

Nessuna parola ha costretto le lacrime
a cadere; è solo colpa loro
se ti dico addio,
e guardo la mia vita che scorre,
e davanti ai ricordi desidero svanire.

Sono da solo quando le cicale
della sera smettono di cantare,
e così guardo il cielo rosso di rabbia,
in una gabbia dove
il mio amore non può raggiungerti.

Mi aggrappo alla tristezza,
svanisco,
così come i giorni che ho sopportato;
il fioco rimbombo
del dolore e di quella voce lontana
cresce.

Non piangere, ormai è finita;
i gusci delle cicale che sono cadute
sulla sabbia erano così tristi,
proprio come me.

venerdì 20 luglio 2018

ACCIDENT - MY FIRST STORY

ACCIDENT - MY FIRST STORY

Singolo: ACCIDENT (2018)
Testo&musica: MY FIRST STORY
Lyrics

ACCIDENT
Makkurona yami no naka wo
han toumei ni
hikatta gensou no naka ni hitatta
Hitori nara kokoro no oku wo
nurashite kegashita
mirai ni utsushitai

I wanna see right now
I wanna see right now
Wasurenai hibi no
negai wo kakete

Blah Blah Blah...

Oh Oh Oh
Fukou ka kou no kettei wa
Oh Oh Oh
1/2 ja nai
Seikou wa? Hi-five
Shippai wa? Good-Bye
Nanimokamo ima te ni iretai nara
saishuutekina Action wa So All-in

No!! Just You Wait!!
Ima no sekai wa
horo nigakatta wana to
amazuppai uso
bakka
Sonna koto wo shiritakumonai naa...
Otoshite kakushita
kodou wo kazoetai

I don't give a shit right now
I don't give a shit right now
Saigo no yume wo machitsuzuketa mama

Blah Blah...

Oh Oh Oh
Aa dakouda ittatte
Oh Oh Oh
nani no imi mo nai
Jinsei wa? Bad-Beat
Unmei wa? Dead-Heat
Subete wo shihai shitsuzukeraretara
zettai tekina
I'm a No.1 player

This is my world
And I keep on winning
This is my world
And I...

Oh Oh Oh
Fukou ka kou no kettei wa
Oh Oh Oh
1/2 ja nai
Seikou wa? Hi-five
Shippai wa? Good-Bye
Nanimokamo ima te ni iretai nara
saishuutekina Action wa So All-in
Traduzione

INCIDENTE
In un'oscurità nera come la pece,
ero colmo di profonde emozioni,
in una fantasia luminosa e semi-trasparente.
Se nelle profondità del mio cuore
sono da solo, fradicio e macchiato,
voglio proteggere il futuro.

Voglio vedere immediatamente.
Voglio vedere immediatamente.
Rischierò per il desiderio
di quel giorno indimenticabile.

Blah Blah Blah...

Oh Oh Oh
Come fortuna e sfortuna vengono stabilite
Oh Oh Oh
non è con un cinquanta e cinquanta.
Successo? Dammi il cinque!
Insuccesso? Addio!
Se volessi prendere tutto nelle mie mani
ora, l'ultima mossa sarebbe farlo, All-in! (1)

No!! Aspetta un attimo!!
Il mondo attuale è
una vuota ed amara trappola,
e anche questa bugia è nient'altro
che agrodolce.
Non voglio saperne di certe cose, ehi...
Voglio contare le mie sgorganti
pulsazioni celate.

Non me ne frega niente adesso.
Non me ne frega niente adesso.
Sto ancora aspettando il sogno finale.

Blah Blah...

Oh Oh Oh
Ah, anche se dici questo e quello
Oh Oh Oh
niente ha senso.
La vita? Bad-Beat
Il destino? Dead-Heat
Tutto continua a controllarmi, ma
io sono decisamente
un giocatore di prima categoria.

Questo è il mio mondo
Ed io continuo a vincere
Questo è il mio mondo
Ed io...

Oh Oh Oh
Come fortuna e sfortuna vengono stabilite
Oh Oh Oh
non è con un cinquanta e cinquanta.
Successo? Dammi il cinque!
Insuccesso? Addio!
Se volessi prendere tutto nelle mie mani
ora, l'ultima mossa sarebbe farlo, All-in!

NOTA: (1) - nel testo sono presenti alcuni termini del gioco d'azzardo o adattamenti di essi, non proprio traducibili in italiano.
- All-in: giocare in una mano tutte le chips residue.
- Bad-Beat: una mano molto forte che perde in una maniera statisticamente improbabile.
Glossario del poker: [x]
- Dead-heat: in ippica, l'arrivo simultaneo di due o più cavalli al traguardo, in modo che non c'è vittoria netta; l'espressione, usata anche per altri sport, ha finito per assumere il significato generico di risultato pari. [x]

mercoledì 18 luglio 2018

Chikai - Utada Hikaru

Chikai - Utada Hikaru

Album: Hatsukoi (2018)
Testo&musica: Utada Hikaru
Lyrics

Chikai
Unmei nante shiranai
kedo kono sai
sonzai wo mitomezaru wo enai

Hontou ni konna watashi demo ii no
Nee ii no
Anmari kitai sasenai de hoshii yo

Kyou to iu hi wa
usu itsuwari no nai
eien no chikai biyori da yo
Kirei na hana mo shounin mo iranai
onaji iro no yubiwa wo shiyou

Kuyashikute shikata ga nai
DASAi kurai shigamitsuita mama
nemuritai mainichi

Yakusoku wa mou shinai
sonna no dareka wo
yorokobasu tame no mono

Ima iu koto wa ukeuri nanka ja nai
yakusoku demo nai chikai da yo
Usotsuki datta boku niwa modorenai
asahi iro no yubiwa ni shiyou

Mune no takanari wo
kasanete odorou yo
Ima wo ikiru koto wo iwaou yo

Tama ni kotaerarenakunaru namida ni
kore to itte fukai imi wa nai
tada mukashi wo totsuzen omoidashi
(aa nakitai)
Hirakareta DOA kara sashikomu hikari
Kore kara mo
zutto soba ni itai
Sentakushi nante mou tokku ni nai

Kyou to iu hi wa
kako zenrei no nai
Bokutachi no chikai biyori da yo
Kirei na hana mo shounin mo iranai
onaji iro no yubiwa wo shiyou

Kiss me once, kiss me twice
Ichido ja tarinai
Kiss me once, kiss me twice
Anata wo kudasai

Kiss me once, kiss me twice
Kiss me three times
Onegai
Kiss me once, kiss me twice
Anata wo kudasai

Hi no noboru oto wo kata
narabete kikou yo
Tomo ni ikiru koto wo chikaou yo
Traduzione

Giuramento
Non ne so niente del destino,
ma a questo punto
posso solo accettare la sua esistenza.

Sono davvero abbastanza, così come sono?
Ehi, lo sono?
Non voglio farmi false speranze.

Proprio oggi che è un giorno
privo di bugie e falsità,
è l'ideale per fare un giuramento eterno.
Non mi servono bei fiori né testimoni;
indossiamo anelli dello stesso colore.

Non posso evitare di sentirmi frustrata.
È patetico, ma voglio restare a dormire
avvinghiata a te ogni giorno.

Non farò più promesse;
quelle servono solo
a fare felici gli altri.

Ciò che dirò adesso non è una frase fatta;
non è una promessa, ma un giuramento.
Non posso tornare ad essere una bugiarda;
indossiamo anelli dei colori dell'alba.

Con i battiti dei nostri cuori che
diventano una cosa sola, balliamo!
Celebriamo il momento in cui viviamo!

A volte non riesco a trattenere le lacrime,
ma non lo faccio per un motivo profondo,
è solo che a volte ripenso al passato
(ah, mi viene da piangere).
La luce penetra dalla porta aperta.
D'ora in poi voglio continuare
a restare al tuo fianco.
È da molto che non ho altra scelta.

Proprio oggi che è un giorno
privo di passato e precedenti,
è l'ideale per fare il nostro giuramento.
Non mi servono bei fiori né testimoni;
indossiamo anelli dello stesso colore.

Baciami una volta, poi un'altra ancora.
Una non basta.
Baciami una volta, poi un'altra ancora.
Concediti a me.

Baciami una volta, poi un'altra ancora.
Baciami tre volte.
Ti prego.
Baciami una volta, poi un'altra ancora.
Concediti a me.

Ascoltiamo i suoni del sorgere del sole,
fianco a fianco.
Giuriamo che vivremo insieme.

The Law of Devil's Land - LOUDNESS

The Law of Devil's Land - LOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

The Law of Devil's Land
Fukai nemuri kara sameta
norowashiki hi no owari
Kagami ni utsutta omae
aozameta tenshi no you

Yomigaeeru Wo ah,
bloody night
Nigerarenu
kizukanai Magic trap

We must obey
the law of devil's land
We must obey
the law of devil's land

Kuzureochi yuku kokoro
mohaya omae wa wana no naka
Umare kawaritsuzukeru
akuma no moushigo e to

Yomigaeeru Wo ah,
bloody night
Nigerarenu
kizukanai Magic trap

We must obey
the law of devil's land
We must obey
the law of devil's land

Kuzureochi yuku kokoro
mohaya omae wa wana no naka
Umare kawaritsuzukeru
akuma no moushigo e to

Yomigaeeru Wo ah,
bloody night
Nigerarenu
kizukanai Magic trap

We must obey
the law of devil's land
We must obey
the law of devil's land
We must obey
the law of devil's land
We must obey
the law of devil's land
Traduzione

La Legge della Terra del Diavolo
Mi sono svegliato da un sonno profondo,
alla fine di un giorno odioso.
Tu che ti riflettevi nello specchio
sembravi un pallido angelo.

Resuscitiamo, woah,
in una notte sanguinosa.
Non c'è scampo
a quest'imprevista trappola magica.

Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.
Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.

Continuando a collassare, il tuo cuore
non ti tiene più in trappola.
Continueremo a rinascere per
il figlio del diavolo mandato dal cielo.

Resuscitiamo, woah,
in una notte sanguinosa.
Non c'è scampo
a quest'imprevista trappola magica.

Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.
Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.

Continuando a collassare, il tuo cuore
non ti tiene più in trappola.
Continueremo a rinascere per
il figlio del diavolo mandato dal cielo.

Resuscitiamo, woah,
in una notte sanguinosa.
Non c'è scampo
a quest'imprevista trappola magica.

Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.
Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.
Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.
Dobbiamo ubbidire
alla legge della terra del diavolo.

Sleepless Night - LOUDNESS

Sleepless Night - LOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

Sleepless Night
Give me head! Sock to me baby!
Hayakushiteokure
I want your body!!
I need your body!
Sugunishiteokure

Woo oh my baby, honey!
Yasuraka ni
Woo oh my baby, honey!
Hoshi furu yoru ni wa
midarete Sexy night

Kibunshidai de
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!

Come in deeper!! Sock to me baby!
Mujaki ni hoshi garu
I want your body!!
I need your body!
Konna ni sekushii sa

Woo oh my baby, honey!
Yasuraka ni
Woo oh my baby, honey!
Hoshi furu yoru ni wa
midarete Sexy night
Kibunshidai de

Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!

Konna toki
sameta me wo shinaide oh
Damattete oh

Give me head! Sock to me baby!
Hayakushiteokure
I want your body!!
I need your body!
Sugunishiteokure

Woo oh my baby, honey!
Yasuraka ni
Woo oh my baby, honey!
Hoshi furu yoru ni wa
midarete Sexy night

Kibunshidai de
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Sleepless nights make me hot
– drive me crazy!
Traduzione

Notte Insonne
Colpiscimi alla testa, baby!
Fa' in fretta!
Voglio il tuo corpo!!
Ho bisogno del tuo corpo!
Immediatamente!

Woo oh mia piccola dolcezza!
Senza fare storie.
Woo oh mia piccola dolcezza!
Nella notte in cui cadono le stelle,
facciamo un casino - è una notte sexy.

Con la giusta sensazione...
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!

Colpiscimi più a fondo, baby!
Semplicemente, ti voglio.
Voglio il tuo corpo!!
Ho bisogno del tuo corpo!
Sei così sexy!

Woo oh mia piccola dolcezza!
Senza fare storie.
Woo oh mia piccola dolcezza!
Nella notte in cui cadono le stelle,
facciamo un casino - è una notte sexy.
Con la giusta sensazione...

Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!

In un momento come questo,
non aprire gli occhi, oh!
Non parlare, oh!

Colpiscimi alla testa, baby!
Fa' in fretta!
Voglio il tuo corpo!!
Ho bisogno del tuo corpo!
Immediatamente!

Woo oh mia piccola dolcezza!
Senza fare storie.
Woo oh mia piccola dolcezza!
Nella notte in cui cadono le stelle,
facciamo un casino - è una notte sexy.

Con la giusta sensazione...
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!
Le notti insonni mi eccitano
- mi fanno impazzire!

martedì 17 luglio 2018

WORST - NIGHTMARE

WORST - NIGHTMARE

Album: Killer Show (2008)
Testo&musica: RUKA
Lyrics

WORST
Ikare atama ni nurikeru
kusuri wa
kono sekai niwa nai rashii
Baka ga shi na nakya
naoranai nara
nani nin no shisha ga deru darou

Buta ga hoshigaru daiya no piasu
Sore wo tsukete nani wo etai?
Douse kuwareru
mijikai yosei
Seizei ima dake hoetero

Daremo ga wasurete iru
saita jiga no utsukushisa wo

Hakidashite doku zaregoto
keri tobashi subete ga barabara
Uramarete igai ni
joujou warukunai
Kono koe wo kono kokoro wo
kosuri kirashi ageru fanfaare
Omoi naki jakusha koso gai
koko de subete wo oware

Listen you scum
You're wasting precious life
Want to be invisible?
Wake up bitch boy
Hora yoku mite miro sono kao wo

Ikare atama ni nukeru
kusuri wa
Kono sekai niwa nai rashii
BAKA ga shi na nakya
naoranai kara
Nani nin no shisha ga deru darou

Daremo ga wasurete iru
tatta hitotsu kagayaku yashin wo

Soshite me no mae "shi" ka "eikou"
yubisaki wa nani wo shimeshiteru?
Shosen kuzu
nougaki dake erabenai
Nanimokamo hitotsu to onaji
yuiitsu wo osoreru kurron
Kimerareta hako no naka de
izure kibou mo kieru

Listen you scum
You're wasting precious life
Want to be invisible?
Wake up bitch boy
Hora yoku mite miro kudaranai
Traduzione

PEGGIORE
Una medicina da spalmare
sulla tua testa rotta
non sembra esistere a questo mondo.
Ma se l'unica cura per gli idioti
fosse la morte,
quanti morti pensi ci sarebbero?

Quel maiale che vuole un orecchino
di diamanti, cosa crede di ricavarne?
I pochi resti della sua vita
si consumeranno comunque.
Sbraitate pure finché potete.

Hanno tutti dimenticato la bellezza
di far sbocciare il proprio ego.

Sputi fuori scherzi velenosi,
e tutto ciò che prendi a calci è a pezzi.
Sei risentito; inaspettatamente,
la parte migliore di te non è male.
Metto tutta la mia voce ed il mio cuore
nella fanfara che ti dedico.
Devi immediatamente porre fine
a quel tuo ferire i deboli senza motivo.

Ascolta, feccia!
Stai sprecando una vita preziosa.
Vuoi essere invisibile?
Sveglia, bamboccio!
Guarda bene la faccia che ti ritrovi!

Una medicina da spalmare
sulla tua testa rotta
non sembra esistere a questo mondo.
Ma se l'unica cura per gli idioti
fosse la morte,
quanti morti pensi ci sarebbero?

Hanno tutti dimenticato
quell'unica e sola luminosa ambizione.

E poi, dinanzi a "morte" e "gloria",
a quale intendi puntare?
Alla fine è solo immondizia,
semplice vanto; non c'è una scelta.
Ogni singola cosa è uguale all'altra,
siamo cloni che temono di essere unici.
Prima o poi, la speranza svanirà
dentro la scatola che hai scelto.

Ascolta, feccia!
Stai sprecando una vita preziosa.
Vuoi essere invisibile?
Sveglia, bamboccio!
Guarda bene: sei insignificante.

domenica 15 luglio 2018

Utsusemi Ninpouchou - Onmyouza

Utsusemi Ninpouchou - Onmyouza

Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Utsusemi Ninpouchou
Kuchita shikimi wo daite
akai namida wa kobore
mukidashi no tsumasaki de
kokuu wo tsukameba

Kokoro sae yami no
fuchi ni tokashita no
namae sae amai yume ni
awa to kieru no

Ochiru taika no kage ni
aoki kapila to mamiyu
harisaketa gekijou ga
watashi wo tsutsunde yuku

Kokoro sae yami no
fuchi ni tokashita no
namae sae amai yume ni
awa to kieru no

Utsusemi no yuku saki wa
kyomu ga nemuru numa

Kokoro sae yami no
fuchi ni tokashita no
namae sae amai yume ni
awa to kieru
karada sae yoru no ame ni
nagashita no
namae sae atsuku moyuru
oku ni kakushite
Traduzione

La pergamena ninja della cicala
Brandendo uno shikimi (1) marcio,
lacrime cremisi vengono giù.
Se solo potessi aggrapparmi all'aria
con le punte dei miei artigli esposti...

Persino il mio cuore si è dissolto
negli abissi dell'oscurità;
persino il mio nome svanisce
come bolle in un dolce sogno.

All'ombra di un edificio,
incontro Kapila (2) in blu.
Vengo avvolta da
un impeto di passione.

Persino il mio cuore si è dissolto
negli abissi dell'oscurità;
persino il mio nome svanisce
come bolle in un dolce sogno.

La destinazione della cicala è
una palude dove riposa il nulla.

Persino il mio cuore si è dissolto
negli abissi dell'oscurità;
persino il mio nome svanisce
come bolle in un dolce sogno.
Persino il mio corpo è stato spazzato via
dalla pioggia notturna;
persino il mio nome tengo nascosto
nel mio cuore ardente.

NOTE: (1) - lo shikimi è un tipo di pianta i cui ramoscelli vengono usati per le tombe buddiste.
(2) - la parola kapila qui potrebbe riferirsi a Kapila, un leggendario saggio indiano.

venerdì 13 luglio 2018

Lies and Truth - L'Arc~en~Ciel

Lies and Truth - L'Arc~en~Ciel

Singolo: Lies and Truth (1996)
Album: True (1996)
Testo: hyde - musica: ken
Lyrics

Lies and Truth
Kimi ga mienakute mienakute
Nandomo yobikakeru yo
Kono yoru ni mayotte shimau

Kimi ni nemuru shihaisha wa
ima mo muguchi na mama no lies
Karui binetsu kagerou no you ni
yurameite hanarenai

Sukoshi mada furueteru kizuguchi ni
sotto furete mita

Kimi ga mienakute mienakute
nandomo yobikakeru yo
Konna ni soba ni iru no ni
aitakute tomerarenakute
Kowaresouna hodo dakishimeteitemo
kimi ga todokanai

Kawarazu tsuzuiteru
itami iseru no wa truth
Tsuki ga shizumu mado no iro ga
kimi no hada wo aoku semeta ne

Sukoshi mada furueteru kuchibiru ga
mata kizu tsuketeru

Yoru ni ochite yuku ochite yuku
Shinjitsu wo sagasenai
Dare yori taisetsuna no ni
shinjiteru kimochi yureteru
Kowaresouna hodo dakishimeteitemo
kimi ga todokanai

Deguchi no nai meiro mitai
yuganda hikigane hiita no wa dare

Kimi ga mienakute mienakute
nandomo yobikakeru yo
Konna ni soba ni iru no ni
aitakute tomerarenakute
Kowaresouna hodo dakishimeteitemo
kimi ga todokanai

Lies and truth ochite yuku
Shinjitsu wo sagasenai
Dare yori taisetsuna no ni
shinjiteru kimochi yureteru
Kowaresou na hodo dakishimeteitemo
kimi ga todokanai
Traduzione

Bugie e Verità
Non riesco a vederti, non ci riesco.
Non importa quante volte io ti chiami.
Mi sono perso in questa notte.

Ciò che ti controlla dorme in te:
bugie che ancora non vengono svelate.
Una lieve febbre oscilla come
un'onda di calore che non se ne va.

Delicatamente, ho provato a toccare
la ferita che trema ancora un po'.

Non riesco a vederti, non ci riesco.
Non importa quante volte io ti chiami.
Anche se sei proprio accanto a me,
non riesco a smettere di volerti incontrare.
Pur stringendoti così forte che
potrei romperti, non ti raggiungo.

Si va avanti senza cambiamenti;
solo la verità può guarire il dolore?
La luce della luna penetrata dalla finestra
ha tinto la tua pelle di blu.

Continuo a ferire quelle labbra
che tremano ancora un po'.

Cado nella notte, precipito.
Non riesco a cercare la verità.
Anche se tu sei più importante
di chiunque altro, la mia fiducia vacilla.
Pur stringendoti così forte che
potrei romperti, non ti raggiungo.

In un labirinto che sembra senza uscite,
chi ha premuto il grilletto distorto?

Non riesco a vederti, non ci riesco.
Non importa quante volte io ti chiami.
Anche se sei proprio accanto a me,
non riesco a smettere di volerti incontrare.
Pur stringendoti così forte che
potrei romperti, non ti raggiungo.

Bugie e verità, precipito.
Non riesco a cercare la verità.
Anche se tu sei più importante
di chiunque altro, la mia fiducia vacilla.
Pur stringendoti così forte che
potrei romperti, non ti raggiungo.

Kasha no Wadachi - Onmyouza

Kasha no Wadachi - Onmyouza

Singolo: Igyou no utage (2000)
Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Kasha no Wadachi
Kaze ga takeru kokuu wo
nukete shisha wo sarai
izuku e kieru

Rashuu hatameki sakete yobukoe mo
tooku yami ni nomareta

Aa Souren no ato wa
(hi no wadachi)
aa toburai wo kogasu

Ame ni nureru
samidare no gogo
hikisakareta tomogara no moto

Sakamaku kaze ni aorarete yobukoe mo
tooku yami ni nomareta

Aa Souren no ato wa
(hi no wadachi)
aa toburai wo kogasu

Aa Souren no ato wa
(hi no wadachi)
aa toburai wo kogasu

Aa Mashigura ni kakeru
(hi no wadachi)
aa shounetsu no sousha
Traduzione

Solchi delle ruote di Kasha (1)
Passando nel cielo vuoto dove
il vento imperversa, porta con sé
i morti e svanisce chissà dove.

Le maniche leggere svolazzano e fendono
il richiamo inghiottito dall'oscurità lontana.

Ah, le tracce di un funerale
(solchi di ruote ardenti)
ah, una tomba in fiamme.

Eravamo bagnati fradici sotto la pioggia
d'inizio estate, quando siamo stati
strappati via dai nostri compagni.

Colpito dal vento impetuoso è
il richiamo inghiottito dall'oscurità lontana.

Ah, le tracce di un funerale
(solchi di ruote ardenti)
ah, una tomba in fiamme.

Ah, le tracce di un funerale
(solchi di ruote ardenti)
ah, una tomba in fiamme.

Ah, correndo a tutta velocità
(solchi di ruote ardenti)
ah, un carro funebre rovente.

NOTE: (1) - il Kasha (traducibile con "carro in fiamme") è uno yokai del folklore giapponese, precisamente un bakeneko (mostro con fattezze da gatto) circondato da fiamme o saette, che ruba i cadaveri di coloro che muoiono a furia di accumulare atti malvagi.

Speed - LOUDNESS

Speed - LOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

Speed
Fire! Fire! Burning more and more
Sude ni L・U・C・K・U・P
I know I'm goin' goin' crazy
Fire! Fire! All night long,
ma ma ma ma...!

Money! Money! Money more and more
Sude ni L・U・C・K・U・P
I know I'm goin' goin' crazy
Money! Money! Takes me more,
more more more...!

Speed, more speed
Speed, more speed
Please don't take me, close your eyes
You want me, you take me, it's in your eyes
Oh no, no, no, oh

Woman! Woman! Dangerous to me
Totemo B・E・A・U・T・Y
I know I'm goin' goin' crazy
Woman! Woman! Dangerous to me

Speed, more speed
Speed, more speed
Please don't take me, close your eyes
You want me, you take me, it's in your eyes
Oh no, no, no, oh

Money! Money! Money more and more
Sude ni L・U・C・K・U・P
I know I'm goin' goin' crazy
Money! Money! Takes me more,
more more more...!

Speed, more speed
Speed, more speed
Please don't take me, close your eyes
You want me, you take me, it's in your eyes
Oh no, no, no, oh
Traduzione

Velocità
Fuoco! Fuoco! Brucia sempre di più.
Ormai mi sento fortunato.
So che sto... sto impazzendo.
Fuoco! Fuoco! Per tutta la notte,
ma ma ma ma...!

Soldi! Soldi! Sempre più soldi.
Ormai mi sento fortunato.
So che sto... sto impazzendo.
Soldi Soldi! Datemene di più,
di più, di più, di più...!

Velocità, più velocità!
Velocità, più velocità!
Ti prego, non prendermi, chiudi gli occhi.
Tu mi vuoi, mi prendi, è nei tuoi occhi.
Oh no, no, no, oh

Donna! Donna! Sei pericolosa per me.
Sei fin troppo bella.
So che sto... sto impazzendo.
Donna! Donna! Sei pericolosa per me.

Velocità, più velocità!
Velocità, più velocità!
Ti prego, non prendermi, chiudi gli occhi.
Tu mi vuoi, mi prendi, è nei tuoi occhi.
Oh no, no, no, oh

Soldi! Soldi! Sempre più soldi.
Ormai mi sento fortunato.
So che sto... sto impazzendo.
Soldi Soldi! Datemene di più,
di più, di più, di più...!

Velocità, più velocità!
Velocità, più velocità!
Ti prego, non prendermi, chiudi gli occhi.
Tu mi vuoi, mi prendi, è nei tuoi occhi.
Oh no, no, no, oh

giovedì 12 luglio 2018

get out from the shell -asian version- - L’Arc~en~Ciel

get out from the shell -asian version- - L’Arc~en~Ciel

Album: REAL (2000)
Testo: hyde - musica: yukihiro
Lyrics

get out from the shell 
worried heart is beating with darkness
feeling so cold and tight inside of the skull
nerve function has been
out of order
kissing to the sleeping beauty
in the forest

dream is still a dream that never changes
dream is still a dream that never changes

blind fear is lingering around
falling to the deepness of
the inner spiral

dream is still a dream that never changes
dream is still a dream that never changes

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
perceive through the soul

dream is still a dream that never changes
dream is still a dream that never changes
destroying the illusion with your hands
destroying the illusion with your hands

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
you get out from the shell

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
perceive through the soul

get rid of your notions
get rid of your border
get rid of your notions
get rid of your border
Traduzione

esci dal guscio
Il mio cuore preoccupato batte con l'oscurità.
Mi sento così freddo e stretto nel mio teschio.
Le funzioni nervose sono andate
fuori controllo
quando ho baciato
la bella addormentata nel bosco.

Un sogno è pur sempre un sogno immutabile.
Un sogno è pur sempre un sogno immutabile.

La paura cieca è lì da qualche parte,
mentre si cade nella parte più profonda
della propria spirale interna.

Un sogno è pur sempre un sogno immutabile.
Un sogno è pursempre un sogno immutabile.

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
guarda nella tua anima.

Un sogno è pur sempre un sogno immutabile.
Un sogno è pur sempre un sogno immutabile.
Distruggi l'illusione con le tue mani.
Distruggi l'illusione con le tue mani.

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
Esci dal guscio!

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
guarda nella tua anima.

Liberati delle tue nozioni.
Liberati del tuo limite.
Liberati delle tue nozioni.
Liberati del tuo limite.

get out from the shell - L’Arc~en~Ciel

get out from the shell - L’Arc~en~Ciel

Compilation album: The Best of L'Arc-en-ciel c/w (2003)
Testo: hyde - musica: yukihiro
Lyrics

get out from the shell 
kodou ga fukaku myakuutsu
tsumetaku katai zugai no naka
shinkei setsuzoku funou no
nemureru mori no kimi e kisu o

yume wa yume no mama de
yume wa yume no mama de

obieta kimi wa dokomademo
rasen no naibu e to hashiru

yume wa yume no mama de
yume wa yume no mama de

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
perceive through the soul

yume wa yume no mama de
yume wa yume no mama de
sono te de hakai shiyou
sono te de hakai shiyou

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
you get out from the shell

get rid of your notions
haven't you realized yet? (do it)
get feel of your passion
haven't you realized yet? (go for it)
perceive through the soul

get rid of your notions
get rid of your border
get rid of your notions
get rid of your border
Traduzione

esci dal guscio
Il mio battito pulsa nel profondo.
Fa freddo nel mio teschio ostinato.
Il sistema nervoso va in malora
quando ti bacio nella foresta in cui dormi.

Un sogno resta pur sempre un sogno.
Un sogno resta pur sempre un sogno.

Impaurita, corri verso il centro
di una spirale senza fine.

Un sogno resta pur sempre un sogno.
Un sogno resta pur sempre un sogno.

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
guarda nella tua anima.

Un sogno resta pur sempre un sogno.
Un sogno resta pur sempre un sogno.
Distruggilo con le tue mani.
Distruggilo con le tue mani.

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
Esci dal guscio!

Liberati delle tue nozioni;
non l'hai ancora capito? (fallo)
Percepisci la tua passione;
non l'hai ancora capito? (provaci)
guarda nella tua anima.

Liberati delle tue nozioni.
Liberati del tuo limite.
Liberati delle tue nozioni.
Liberati del tuo limite.

mercoledì 11 luglio 2018

Show Me the Way - LOUDNESS

Show Me the WayLOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

Show Me the Way
Tsumi wo seou kami yo
hayaku yomigae eri
Eien no shi wo tokihanashi
yorokobi ataeyo
Oh my God hito wa namiuchi
Oh my God iki mo dekinai
Oh my God doko e ikeba ii?
Wooh oh, wooh oh, show me the way!
Wooh oh, wooh oh, show me the way!

Mayou mono ni hayaku kami yo
hikari shimese
Eien ni koufuku wo miidashi
michibikikou shimese
Oh my God garasu no kokoro ga
Oh my God koware sou sa
Oh my God nani wo sureba ii
Wooh oh, wooh oh, show me the way!
Wooh oh, wooh oh, show me the way!

Tsumi wo seou kami yo
hayaku yomigae eri
Eien no shi wo tokihanashi
yorokobi ataeyo
Oh my God hito wa namiuchi
Oh my God iki mo dekinai
Oh my God doko e ikeba ii?
Wooh oh, wooh oh, show me the way!
Wooh oh, wooh oh, show me the way!
Traduzione

Mostrami la Via
Quel dio che si è addossato
i nostri peccati resusciterà presto.
Rilasciando la morte eterna,
ci dona gioia.
Oh mio Dio, le gente si agita...
Oh mio Dio, non riesce più a respirare.
Oh mio Dio, dove dovremmo andare?
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!

Presto, Dio, alle persone smarrite,
mostra la luce.
Indicaci con una luce guida
la direzione per la gioia eterna.
Oh mio Dio, quel cuore di vetro...
Oh mio Dio, sembra sul punto di rompersi.
Oh mio Dio, cosa dovrei fare?
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!

Quel dio che si è addossato
i nostri peccati resusciterà presto.
Rilasciando la morte eterna,
ci dona gioia.
Oh mio Dio, le gente si agita...
Oh mio Dio, non riesce più a respirare.
Oh mio Dio, dove dovremmo andare?
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!
Wooh oh, wooh oh, mostrami la via!

martedì 10 luglio 2018

UNFINISHED - the GazettE

UNFINISHED - the GazettE

Album: NINTH (2018)
Testo: RUKI musica: the GazettE
Lyrics

UNFINISHED
Nandomo keshita
yureru kotoba ja
kowareta hibi
sae mo umerarenai
Dokomademo fukaku shinji
sasaete kureta imi wo
mune ni kizande

Namida wo koraenagara itsudatte
onaji toki wo aruite kureta

Yume wo koete miseru
kakegae no nai
kimi no te wo hiite
Koe ni naranai negai wo
mirai ni tsurete
You have my word

Sugiyuku hibi wo kakiatsumete wa
arittake no ai ga furisosoide
Dokomademo tada shinji
sasaete kureta
riyuu wo
mune ni sashite

Hashirisatta kisetsu no naka de
susumu michi wo terasu kimi wa hikari
Kotoba ja kaesenai hodo ni
kono kokoro wa sukuwarete ita kara

Yume wo koete miseru
kakegae no nai
kimi no te wo hiite
Koe ni naranai negai wo
mirai ni tsurete
You have my word

Kazoekirenai hodo kibou
nigirishime
kimi ni misetai ashita wo

Sono te wo hiite
arukidasu ima

Tadoritsuku made eien ni
tsuyoku negau yo
kimi to mukau mirai wo
Sore wa kawaru koto no nai
ore no ikiru riyuu ga
kimi dearu you ni
Traduzione

INCOMPIUTO
Le parole tremanti che
ho cancellato così tante volte
non servono nemmeno
a riempire quei giorni distrutti.
E quindi ho inciso nel mio cuore
quell'incondizionata fiducia
ed il significato di quel supporto.

Combattendo le lacrime ogni volta,
abbiamo percorso lo stesso sentiero.

Conquisterò quel sogno;
ti prenderò per mano,
tu che sei insostituibile.
Porterò questo desiderio a cui
non so dare voce verso il futuro.
Tu hai il mio mondo.

Mettendo insieme i giorni che passano,
tutto l'amore che ho fuoriesce.
E quindi inietto nel mio cuore
quella fiducia semplicemente
incondizionata
ed il motivo di quel supporto.

Tra le stagioni da cui scappo,
tu sei la luce che m'illumina la via.
Il mio cuore è stato salvato da te,
al punto da non poterti ripagare a parole.

Conquisterò quel sogno;
ti prenderò per mano,
tu che sei insostituibile.
Porterò questo desiderio a cui
non so dare voce verso il futuro.
Tu hai il mio mondo.

Afferrando così tante speranze
da non poterle contare,
voglio mostrati il domani.

Prendendo quella mano,
comincio a camminare nel presente.

Continuerò a sperare in eterno,
finché non raggiungerò il futuro
in cui potrò trovarmi dinanzi a te.
È qualcosa che non cambierà,
così come non cambierà il fatto
che tu sei la mia ragione di vita.

Kamaitachi - Onmyouza

Kamaitachi - Onmyouza

Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Kamaitachi
mezawarina shuubou ga
hakidasu no wa bijireiku

Hayate no yaiba
kokoro motomete
mashin ni tateru to mo
Guren no sora ni sarasareru no wa
onore no katachi

Niku wo kiru itsuwari to
hone wo tatsu itawari wo

Hayate no yaiba
kokoro motomete
mashin ni tateru to mo
guren no sora ni sarasareru no wa
onore no katachi

Tomedonaku afurederu
tamashii no kurai sakebi

Hayate no yaiba
kokoro motomete
mashin ni tateru to mo
guren no sora ni sarasareru no wa
onore no katachi
Traduzione

Kamaitachi (1)
L'inguardabile viso ripugnante
sputa fuori belle parole.

Le lame della burrasca
cercano la mia anima,
inchiodandomi proprio nel centro.
Esposta nel cielo cremisi c'è
la mia stessa figura.

Falsità che fende le carni,
apprensione che recide le ossa.

Le lame della burrasca
cercano la mia anima,
inchiodandomi proprio nel centro.
Esposta nel cielo cremisi c'è
la mia stessa figura.

Traboccano all'infinito
le grida buie dell'anima.

Le lame della burrasca
cercano la mia anima,
inchiodandomi proprio nel centro.
Esposta nel cielo cremisi c'è
la mia stessa figura.

NOTA: (1) - Il kamaitachi è uno yokai, una creatura soprannaturale della mitologia giapponese, tradizionalmente associata al vento e diffusa in varie zone del Giappone, soprattutto montuose e, appunto, ventose. [x]

domenica 8 luglio 2018

CASTLE OF THE NINE - A9

CASTLE OF THE NINE - A9

Album: PLANET NINE (2018)
Testo: Show, Tora, Saga - musica: A9
Lyrics

CASTLE OF THE NINE
Nagarete tadoritsuku hoshi
hikari yo yoake wo terase
Samusa ni furete mo
okoseyo Fire of soul
Kaze no naka fumishimeta tomo ni
ima se wo azuke hashiru Runaway
Koe wo age ichi kara demo susumou
shippai wa seikou no moto sa
Sadame kara aragatte furikirou
ima wo kyou wo asu wo

“Starlight
amanogawa no gotoku
miageta yozora burupura
Subete tensen tsunageba Sentence
Start with A tsutaeru koto ga karuma
Joint egaiteke Fantasy domo ni
ayumou 9th hisutorii
Sakimidareruyo hana
kizuke kono WANA
raimu ni kizanda H.O.G”

Ginga kara koboreta hoshikuzu wo
mabushii sekai e michibikou
Doko demo omukae ni agaruyo yeah,
mayowazu ni bokutachi no shiro e to Go

“Takaku sobie tatsu kono itadaki
noboreru mono nara
nobotte mina
Daremo tadoritsuke wa shinai
nouzumaunten”

Aoku terasu tsuki wo koeteku
ikou hoshi no kanata made
Negai kanae tsukami
toru made hanasanai
CASTLE OF THE NINE

Handoru sae mo nigirazu
kamen butoukai e to tobikomou saa

CASTLE OF THE MOON
CASTLE OF THE MARS
CASTLE OF THE SATURN
CASTLE OF THE A9
Are you ready

Akaku terasu kasei wo koete
ikou hoshi no kanata made
Negai kanae tsukami
toru made hanasanai
CASTLE OF THE NINE
Mune wo kogasu omoi wo nosete
yume no saki ni tsuretekuze
Kimi no koe ga kikoeru
kagiri tsuredasou
CASTLE OF THE NINE
Traduzione

CASTELLO DEL NOVE
Venendo giù, una stella finalmente
arriva ad illuminare l'alba con la sua luce.
Anche se tremiamo di freddo,
innalziamo il fuoco dell'anima.
Abbiamo messo piede nel vento;
lasciamoci il passato alle spalle, scappiamo.
Alziamo la voce e partiamo dall'inizio;
il fallimento fa parte del successo.
Lottiamo contro il destino e liberiamoci
del presente, di oggi e del domani.

"Luce delle stelle, (1)
come fosse la Via Lattea,
abbiamo guardato il pianeta blu.
Unendo tutti i puntini c'era una frase.
Comincia per A, te lo dirà il karma.
Congiunti alla Fantasia che disegniamo,
percorriamo insieme la nona storia.
Sbocciando abbondantemente,
il fiore ha scoperto la trappola.
H.O.G. tatuato con una rima."

Guidiamo la polvere di stelle venuta fuori
dalla galassia verso il mondo abbagliante.
Ovunque tu sia, verrò a prenderti, sì,
non esitare a venire al nostro castello, vai!

"La sommità s'innalza alta;
se provi ad arrampicarti,
lo fanno anche gli altri.
Ma nessuno ci arriverà.
Il Monte Naso". (2)

Oltre la luna che brilla di blu,
andiamo, al di là delle stelle.
Finché non afferreremo e realizzeremo
quel sogno, non molliamo!
CASTELLO DEL NOVE

Senza nemmeno aggrapparci al manubrio,
irrompiamo al ballo in maschera, dai!

CASTELLO DELLA LUNA
CASTELLO DI MARTE
CASTELLO DI SATURNO
CASTELLO DEGLI A9.
Pronti?

Oltre Marte che brilla di rosso,
andiamo, al di là delle stelle.
Finché non afferreremo e realizzeremo
quel sogno, non molliamo!
CASTELLO DEL NOVE
Con questi sentimenti ardenti nel petto,
portami alla fine del sogno.
Finché sarò in grado di sentire
la tua voce, portami via.
CASTELLO DEL NOVE

NOTA: (1) - questa canzone è una sorta d'inno ai lavori precedenti della band, per questo nel testo originale ci sono vari riferimenti a titoli passati. In particolare c'è da precisare che "H.O.G" sta per "Heart of Gold".
(2) - il Monte Naso non è altro che il frutto dell'autoironia di Saga, il cui naso è sempre stato scherzosamente vittima delle battute degli altri membri e dei fan.
Nel testo originale, i caratteri che insieme si leggono “nou-zu-ma-un-ten” (Nose Mountain) sono: talento, cervello, male, nuvole, paradiso.

I Wish You Were Here - LOUDNESS

I Wish You Were HereLOUDNESS

Album: THE LAW OF DEVIL'S LAND (1983)
Testo: Minoru Niihara - musica: Akira Takasaki
Lyrics

I Wish You Were Here
Sukoshi kizana uta
kikaseyou konya wa
Ai no shirabe wo ima
omae ni ageru

Atemonai hibi
kore ga yume da to shitara
sugu ni samenaide
Onegaidakara

I wish you here
I wish you here
I wish you here

Even if this is a dream,
I don't wanna let it go!
Even if this is a dream,
I don't wanna let it go!

Yarinaoseru nara
omae to nara mou ichido
totemo sutekina yoru sa
aishiteirusa

I wish you here
I wish you here
I wish you here
I wish you here
I wish you here
I wish you here
...
I wish she was here
Traduzione

Vorrei Tu Fossi Qui
Stasera, mettiamoci ad ascoltare
questa breve canzone.
Adesso ti darò
un assaggio d'amore.

Se questi giorni insensati
fossero un sogno,
non mi sveglierei tanto in fretta.
Per favore.

Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.

Anche se fosse un sogno,
non voglio lasciarlo andare!
Anche se fosse un sogno,
non voglio lasciarlo andare!

Se solo potessi ricominciare
con te ancora una volta,
in questa notte a dir poco fantastica,
ti amerei.

Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
Ti vorrei qui.
...
Vorrei lei fosse qui.

venerdì 6 luglio 2018

ASYLUM - A9

ASYLUM - A9

Album: PLANET NINE (2018)
Testo: Shou - musica: A9
Lyrics

ASYLUM
Kono sekai wa hito ni
yasashii to wa toutei ienai
kore wa yuigonda

Nakushita? Nakushita mono wo shirazu
kuukyona fukyouwaon no naka de

Jibun no tachi ichi
sonzai kachi wo
sagutte sono naifu wo togu ndarou

Hito wa nagareru ame ni nagareru
Machi mo uso mo
ame ni nagareru
Hito wa nagareru ame ni nagareru
Subete nagareru

Akita yo tokumei
kibou no kotoba
kao dasha atarisawari nai kotoba
Kizuke yo mumi mu
kansouna hibi mo
daijina ichinichi datte koto wo

Hito wa nagareru ame ni nagareru
Machi mo uso mo
ame ni nagareru
Hito wa nagareru ame ni nagareru
Machi mo uso mo
ame ni nagareru
Yurusarezaru kako
wa nagareru
Kane mo ai mo
ame to nagareru
Yurusarezaru kako
wa nagareru
Subete nagareru

Usumeta suupu aji no nai niku
sonna dinaa wa
kochira kara negaisage darou

Mawari wo ki ni sezu
saa te wo agero
Omae ga nani wo hoshii ka itte miro yo

Ikitakya
Hito wa nagareru ame ni nagareru
Ikiro yo
Machi mo uso mo
ame ni nagareru

Fukai kurai koko ga rinkai
Shitsu kushita mono ni omoi wo haseru
Imeeji no saizensen
Meiousei kara ore no kyori wa nisen
Oshi koroshisugita kotonoha no ne wa
ketsuniku tsukiyaburi
hone made toutatsu
Houka shite jouka shite saigo ni nokotta
hai ga hontou no ore da
Me ni mieru kokoro da
Shoujiki sa wa itsumo hito wo kowasu
Seijaku ni hibiki wataru hendoikusu
kono kabe wo hikisaite nukendashite
Honou ni furetai kodou ni yuretai
Ikiru to wa shinitsuzukeru koto
agaite aragatte hitori
Narenohate kizudarake
demo yuzurenai
Kore ga ore no tenmei
Kizu eguru entaateimento

Te no naru hou e shiawase wa
angai yattekuru monsa

Iku toki taisetsuna hito
ga nakeru
sonna jibun sakasetemiro

Kowareta biito tsumaranai uta
sonna raibu wa
kochira kara negaisage darou

Mawari wo ki ni sezu
saa te wo agero
Omae ga nani kara nukedashitai no ka
Kizuite saa ikou

Yarikata, dare ka no ruuru wa
shitagau? Sonna no baka miru

Agakeyo

Utaou omae no kotoba de
Traduzione

MANICOMIO
Non si può dire che questo mondo
sia gentile con le persone;
è un dato di fatto.

Ho perso qualcosa? Non so cos'ho perso,
dentro questa vuota dissonanza.

Stai in piedi da solo, per il valore
esistenziale della tua posizione;
godiamocelo mentre affiliamo le lame.

La gente vaga, spazzata via dalla pioggia.
Anche la città e le bugie
vengono spazzate via dalla pioggia.
La gente vaga, spazzata via dalla pioggia.
Tutto viene spazzato via.

Sono stufo delle parole
di un'anonima speranza;
parole di un esibizionismo gratuito.
Guarda che anche i giorni insapore
e quelli privi di sentimento
sono giorni importanti, dopotutto.

La gente vaga, spazzata via dalla pioggia.
Anche la città e le bugie
vengono spazzate via dalla pioggia.
La gente vaga, spazzata via dalla pioggia.
Anche la città e le bugie
vengono spazzate via dalla pioggia.
Il passato imperdonabile
viene spazzato via.
Anche i soldi e l'amore
vengono spazzati via dalla pioggia.
Il passato imperdonabile
viene spazzato via.
Tutto viene spazzato via.

Carne insapore in una zuppa acquosa;
quel tipo di cena è
ciò che sto desiderando da qui.

Lascia perdere la gente attorno,
solleva le mani adesso!
Dimmi cos'è che desideri.

Voglio vivere.
La gente vaga, spazzata via dalla pioggia.
Vivere!
Anche la città e le bugie
vengono spazzate via dalla pioggia.

Profondo, buio; qui la situazione è critica.
Sto pensando alle cose che ho perso.
È la prima linea dell'immagine.
Sono a due milioni di distanza da Plutone.
Le radici del mondo, spingendo troppo,
hanno raggiunto le mie ossa,
attraversando la carne ed il sangue.
Le ceneri lasciate alla fine dal fuoco
e la purificazione sono la mia vera essenza.
Il mio cuore è visibile.
L'onestà infrange sempre le persone.
Hendrix risuona nel silenzio.
Abbatti queste mura ed esci!
Voglio toccare le fiamme, muovermi a ritmo.
Vivere significa continuare a morire,
lottare e resistere da soli.
Questo è ciò che resta di me,
sono pieno di ferite, ma non mi arrendo.
Questo è il mio destino.
Intrattenimento ricavato dalle mie ferite.

La felicità, inaspettatamente, si dirige
verso quelle mani squillanti.

Qualcuno d'importante piangerà
quando morirai, quindi
mostragli come ti lascerai sbocciare.

Un ritmo spezzato, una canzone noiosa;
quel tipo di concerto è
ciò che sto desiderando da qui.

Lascia perdere la gente attorno,
solleva le mani adesso!
Chissà da cosa stai cercando di scappare.
Quando lo capirai, andiamo!

La cosa giusta è ubbidire
alle leggi di qualcuno? Che stupidaggine.

Cammineremo.

Canterò con le tue parole.

Tsukihime - Onmyouza

Tsukihime - Onmyouza

Album: Fuuin Kairan (2002)
Testo: Kuroneko - musica: Matatabi, Kuroneko
Lyrics

Tsukihime
Aa yami ni kogoeru
watashi wa tsuki
Kasukana hikari wo hada ni matoi
Utsuho wo mitasu mizu no you ni
kono mi wo tokasu
kaina wo machiwabiru

Ada koi soretomo sadame no ito
kanawanu harukana yume ka maboroshi
Kesenu omoi wa
oboro no kumo ni
hisonde nageku namida wa
chi wo nurasu

Watashi no hikari ga kienu ma ni
douka noroki wo tachikitte
Kaze wa itsushika kumo wo chirashi
anata no sora ni hikaru wa michiru...
Traduzione

Principessa della Luna
Ah, gelida nell'oscurità,
io sono la luna.
Poso una luce fioca sulla mia pelle.
Come acqua che riempie una cavità,
aspetto impaziente delle braccia
che sciolgano questo corpo.

Un amore vano oppure il filo del fato;
l'illusione di un sogno distante irrealizzato.
Inaccettabili sentimenti si celano
tra le nubi della foschia;
le lacrime di un denso lamento
bagnano il suolo.

Mentre la mia luce svanisce,
ti prego di spezzare l'incantesimo.
Il vento di colpo dissipa le nubi
e la luce riempie il cielo lontano.

giovedì 5 luglio 2018

Aisuru mono yo, shi ni sourae - Onmyouza

Aisuru mono yo, shi ni sourae - Onmyouza

Album: Karyoubinga (2016)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Aisuru mono yo, shi ni sourae
Toru no wa saiku mo
yaiba mo iranu
doushi no ma nite
jimetsu no hana to chire
Niwaka no hayaku ni
douri wo motomete mo
meguri no hi wa
nagi wo shirazu

Sumau kagen no hoshi ga yurameki
samayoi sukumu
kokoro wo terashite kureru

Ono ga yukiba nado kono gosuru
toki no hate nite mate
Towa ni tomanu
shadou marobu naraba
sono naraku de tate

Kou no wa urezaru
kakugo de dekiru
douji no gotoku
iyamu wa haji to shire
Sara de wa kono
kuraki yami wo nomihosenu
Itetsuku mama moekogarite

Kanazu kagen no hibiki kasumite
shinobite nokoru hitsura wo
hagite kirisaku

Ono ga yukiba nado kono gosuru
toki no hate nite mate
Towa ni tomanu
shadou marobu naraba
sono naraku de tate

Sumau kagen no hoshi ga kiyu
nozomi mo taeshi kokoro wa
sumiyaka ni yodomu

Ikuru mo shinu mo
sata wa nashi izure tote
Hanareru ni masaru
owari wa arazu
Saraba ken wo tore namae naki
ai no bohyou wo kizame
Traduzione

Amore mio, sto per morire
Non ho bisogno di adoperare
tattiche o spade;
con i demoni come alleati,
spargo i fiori dell'auto-distruzione.
Anche se cerco di dare un senso
a questa veloce devastazione,
le fiamme dell'incendio
non conoscono pace.

Le stelle sospese stanno oscillando;
vagando ed indietreggiando,
illumineranno il mio cuore.

Sopravvivrò a questo momento,
aspettami alla fine dei tempi.
Imboccando la strada
dove l'eternità non si ferma,
quell'inferno s'interromperà.

Amare comprende le avversità
della maturazione;
è vergognoso ostinarsi a rifiutare
come un bambino.
Inoltre, non si può inghiottire
tutto il buio di quest'oscurità.
Così gelida, m'infiammo.

Riecheggia il suono degli accordi;
strappo via e dileguo
i pezzi rimanenti.

Sopravvivrò a questo momento,
aspettami alla fine dei tempi.
Imboccando la strada
dove l'eternità non si ferma,
quell'inferno s'interromperà.

Le stelle sospese si stanno spegnendo,
ma con la speranza ancora accesa,
il mio cuore rimarrà cristallino.

Che si viva o si muoia,
non vi è assolutamente alcun merito;
superando la separazione,
non vi è alcuna fine,
e dunque impugna la lama e incidi
il nome inesistente dell'amore sulla lapide.