mercoledì 23 settembre 2020

Danger Danger - MIYAVI

Danger DangerMIYAVI


Album: Holy Nights (2020)
Testo&musica: MIYAVI, Lenard Skolnik, Seann Bowe, JUN, Tido, Max Matluck
Lyrics

Danger Danger
Don’t pretend you can’t see us
Don’t pretend you can’t see us
The way the things
are going lately
One day you might
just be us

Danger danger
No more saviors
There’s no way out
No more prayers

Genkai Closer to the edge
than ever
Jissai None of us are
getting better
Kyou mo mata Kids look out
broken windows
Douka shiteru ze
Tears on the pillows

What do you see
Tada shirazu Believe
They’re praying hard
for a miracle
But got me so we sing

Don’t pretend you can’t see us
Don’t pretend you can’t see us
The way the things
are going lately
One day you might
just be us

Danger danger
No more saviors
There’s no way out
No more prayers

Sokora juu Liars
always get the power
Te ni wa juu Screaming
but the world is louder
Iranai The right
from the wrong
Mukashi Say to hope
but it’s gone

What do I see
Tomaranai Bleed
I don’t pray for a miracle
I just play and I sing

Don’t pretend you can’t see us
Don’t pretend you can’t see us
The way the things
are going lately
One day you might
just be us

Danger danger
No more saviors
There’s no way out
No more prayers
Traduzione

Pericolo Pericolo
Non fate finta di non vederci.
Non fate finta di non vederci.
Per come ultimamente
stanno andando le cose,
un giorno potreste essere
al nostro posto.

Pericolo, pericolo.
Niente più salvatori.
Non ci sono vie d'uscita.
Niente più preghiere.

Al limite, siamo più che mai
sull'orlo del baratro.
In effetti, per nessuno di noi
le cose sembrano migliorare.
Anche oggi i ragazzini guardano
dalle finestre rotte.
Qualcosa non va,
le lacrime si riversano sui cuscini.

Cosa vedi? Semplicemente
non si sa in cosa credere.
Stanno pregando intensamente
per un miracolo,
ma hanno solo me, quindi cantiamo.

Non fate finta di non vederci.
Non fate finta di non vederci.
Per come ultimamente
stanno andando le cose,
un giorno potreste essere
al nostro posto.

Pericolo, pericolo.
Niente più salvatori.
Non ci sono vie d'uscita.
Niente più preghiere.

Dappertutto, i bugiardi
ottengono sempre il potere.
Con una pistola in mano gridiamo,
ma il mondo fa più rumore.
Non ci serve qualcosa di giusto
che deriva da qualcosa di sbagliato.
Tutti dicono di sperare,
ma la speranza se n'è andata.

Cosa vedo?
Un inarrestabile sanguinamento.
Non prego per un miracolo,
mi limito a suonare, e canto.

Non fate finta di non vederci.
Non fate finta di non vederci.
Per come ultimamente
stanno andando le cose,
un giorno potreste essere
al nostro posto.

Pericolo, pericolo.
Niente più salvatori.
Non ci sono vie d'uscita.
Niente più preghiere.

martedì 22 settembre 2020

D.A.R.K. - lynch.

D.A.R.K. - lynch.


Album: XIII(2018)
TestoHazuki - musica: Yusuke
Lyrics

D.A.R.K.
Hebi ni naru anata wo nozoru
akaku konareta
kizu ni shitawasu

Tsuki no yo ni meshimase

Kono yami kono toki wo
hashime you kakake you
utsukushii muni no sekai ni

Osoroshii hodo no aijou

Tsukisasaru anata wo tsurameku
hanatareta kinki te wo nobasu

Aku no yo ni

To falling down

Kono yami kono toki wo
hashime you kakake you
utsukushii muni no sekai ni

Anata ni sasaketai
kono yami wo kono ai wo

Tashikana kodou

In the dark ages

Haruka naru kono akumu wo
hashime you kakake you
utsukushii muni no sekai ni

Anata ni sasaketai
kono yami wo kono ai wo

Sayonara hikari yo
sayonara irodori yo
michibikou kuro no mirai e

My name is evil
Traduzione

B.U.I.O.
Diventando un serpente, ti percorro,
striscio la lingua sul rosso
delle tue ferite fresche.

Invocami nelle notti di luna.

In quest'oscurità, in questo momento,
siamo pronti a cominciare,
in un mondo unico e bellissimo.

Amarsi è così spaventoso.

Attraversandoti, ti penetro,
tendo le mani sui taboo concessi.

Nella notte del male.

Per precipitare.

In quest'oscurità, in questo momento,
siamo pronti a cominciare,
in un mondo unico e bellissimo.

Voglio offrire a te
quest'oscurità, quest'amore.

Il battito del cuore è una certezza.

Nelle ere di buio.

Quest'incubo distante,
siamo pronti a cominciarlo,
in un mondo unico e bellissimo.

Voglio offrire a te
quest'oscurità, quest'amore.

Diciamo addio alla luce,
diciamo addio al colore,
imbocchiamo questo futuro di buio.

Il mio nome è Male.

lunedì 21 settembre 2020

Liar - Eir Aoi

Liar - Eir Aoi

Singolo: Iris (2018)
Testo: Eir - musica: Hiroki Arai
Lyrics

Liar
Biru no sukima kara
mieru chiisai sora ja
Doko e mo tobenai
ki ga shiteita

Taiya ga douro wo
hikkaite yuku oto
hai-iro no sekai wa
zutto urusai

Uso wo tsuite uso wo tsuite
kokoro no naka wo kakushiteta
Yume no naka de yume no naka de
zutto naiteita

Betsu ni ii yo betsu ni ii yo
kizukarenakute mo ii no
Tada hitori de tada hitori de
itai dake dakara
Aa hora kyou mo
mata tobenai

Kotoba ga chou no you ni
Hirahira matte iru
dare ni tsutaetai
kimochi darou

Aisaretakute
kakkoii furishita
Gomenne dakedo
kodoku de oboresou

Nigetsuzuketa nigetsuzuketa
donna riaru datte kowakute

Kowaresouna
kowaresouna
moroi tsuyosa
Tsutaetakute tsutaetakute
dakedo kizukaretaku nakute
Doushita nara doushita nara
umaku ikireru no?
Aa hora kyou mo
mata tobenai

Datte datte datte datte datte
Dakedo dakedo dakedo
dakedo datte?
Yowasa kowasa namida
omoi kodoku
kazoekirenai hodo
dakishimeteita riyuu

Uso bakari de uso bakari de
kokoro no naka wo kakushiteta
Ano koro ni wa ano koro ni wa
mou modoranai

Naita hibi wa kanashii hibi wa
hitsuyouna pazuru no
piisu datta
Dareka to nara kimi to dattara
toberu kamo shirenai
Kireina aozora aoida
Traduzione

Bugiarda
Dallo spazio tra i palazzi,
s'intravede il piccolo cielo;
mi sono sentita come se
non potessi andare da nessuna parte.

Come lo stridore
di uno pneumatico sulla strada,
il mondo tinto di cenere
è sempre insopportabile.

Dicendo bugie, dicendo bugie,
ho nascosto ciò che ho nel cuore.
Ma nei sogni, nei miei sogni
ho sempre pianto.

Va bene così, va bene così,
non c'è bisogno che tu te ne accorga.
Stare da sola, voglio solo stare da sola,
è l'unica cosa che voglio.
Ah, guarda, anche oggi
non riesco a volare.

Le parole sono come farfalle,
danzano volteggiando,
chissà a chi vogliono trasmettere
i loro sentimenti.

Volevo essere amata,
quindi mi sono finta spavalda.
Mi dispiace, ma
voglio solo annegare in solitudine.

Ho continuato a scappare, a scappare,
ma ovunque la realtà appare spaventosa.

Sul punto di infrangermi,
sembro sul punto di infrangermi,
la mia forza è fragile.
Vorrei parlarne, vorrei parlarne,
però non voglio che tu te ne accorga.
Però se così fosse, se così fosse,
riuscirei a vivere bene?
Ah, guarda, anche oggi
non riesco a volare.

Però, però, però, però, ecco,
comunque, comunque, comunque,
comunque, dopotutto...?
La fragilità, la paura, le lacrime,
i pensieri, la solitudine:
erano così innumerevoli
i motivi per abbracciarsi.

Tutte bugie, sono tutte bugie,
ciò che ho nel cuore l'ho nascosto.
Quei momenti, quei momenti
non torneranno più.

Giorni fatti di lacrime, giorni tristi,
sono tutti inevitabilmente
pezzi del puzzle della vita.
Se fossi con qualcuno, se fossi con te,
forse riuscirei a volare.
Ho guardato verso lo stupendo cielo blu.

lunedì 14 settembre 2020

Digi Boy - Hello Sleepwalkers

Digi Boy - Hello Sleepwalkers


Album: Liquid Soul and Solid Blood (2014)
Testo&musica: Shuntaro
Lyrics

Digi Boy
Kitto boku no chi no iro wa
aka janaishi
Kitto boku no zense wa 
hito de wa nai nda
Mu kanjou mu kandouna seishin to
reiketsu teion no nikutai wo awase motta
hitogata robot
 
Demone anta ga urusakuyuu kara
program chotto kakikaete
egao tsukureru you ni narimashita
okay
 
Here like this I can make
a smiley face when I'm sad
It's a piece of cake even fake tears
Everything's all right
Because I'm out of any emotions
 
Burning oil spilling down
on my cheeks
The pain in my chest
shorting out
Maybe it's all my mind
Because I'm out of any emotions
 
Dakara sameta koko wo sashite choudai
soshitesa donna iro no chi ga
tobuka mitete
chanto kimi to onaji you ni
futsuu no ningen
mitai ni namida nagareruka mitete
 
Kitto boku no kokyuu ni riyuu wa naishi
mashite boku wa sore ni
sae kyoumi nai nda
Mukanshin mukan kakuna
shinggou ni
Zoufuku kakuchou no kairo de
hyoujou wo tsuketa
hitogata robot
 
Demone anta ga shitsukokuyuu kara
Program chotto kakikaete
egao tsukureru you ni narimashita
okay
 
Here like this I can make
a smiley face when I'm sad
It's a piece of cake even fake tears
Everything's all right
Because I'm out of any emotions
 
Burning oil spilling down
on my cheeks
The pain in my chest
shorting out
Maybe it's all my mind
Because I'm out of any emotions
 
Dakara sameta koko wo sashite choudai
soshitesa donna iro no chi ga
tobuka mitete
chanto kimi to onaji you ni
futsuu no ningen
mitai ni namida nagareruka mitete
 
Horane minna ga urusaku yuu kara
Program chotto kaki kaete
egao tsukureru you ni narimashita to sa
 
Here like this I can make
a smiley face when I'm sad
It's a piece of cake even fake tears
Everything's all right
Because I'm out of any emotions
 
Burning oil spilling down
on my cheeks
The pain in my chest
shorting out
Maybe it's all my mind
Because I'm out of any emotions
 
Dakara sameta koko wo sashite choudai
soshitesa donna iro no chi ga
tobuka mitete
chanto kimi to onaji you ni
futsuu no ningen
mitai ni namida nagareruka mitete
Traduzione

Ragazzo Digitale
Di sicuro il colore del mio sangue
non è rosso.
Di sicuro nella mia vita precedente
non ero un essere umano.
Con un'anima apatica e priva d'emozioni,
dal sangue e dalla temperatura freddi,
sono un robot umanoide.

Ma vedi, dato che tu continui a fare storie,
il mio programma è stato un po' riscritto.
Adesso sono in grado di sorridere,
è okay.

Ecco, così posso fare una faccia
sorridente quando sono triste,
e anche fingere le lacrime è facilissimo.
Va tutto alla grande,
perché non ho alcun tipo d'emozione.

L'olio bollente che scende
sulle mie guance,
il dolore nel petto che
mi manda in corto circuito,
forse è tutto nella mia testa,
perché non ho alcun tipo d'emozione.

Allora colpiscimi qui dove sono gelido,
così poi potrò vedere con distacco
di che colore è il mio sangue,
esattamente come tu e qualunque
altro umano normale
guardereste le lacrime scorrere.

Di sicuro il mio respiro non ha un senso,
e tra l'altro non potrebbe
importarmene di meno.
Coi miei segnali indifferenti
ed insensibili,
i circuiti elettrici che si amplificano
ed espandono,
sono un robot umanoide.

Ma vedi, dato che tu continui ad insistere,
il mio programma è stato un po' riscritto.
Adesso sono in grado di sorridere,
è okay.

Ecco, così posso fare una faccia
sorridente quando sono triste,
e anche fingere le lacrime è facilissimo.
Va tutto alla grande,
perché non ho alcun tipo d'emozione.

L'olio bollente che scende
sulle mie guance,
il dolore nel petto che
mi manda in corto circuito,
forse è tutto nella mia testa,
perché non ho più alcun tipo d'emozione.

Allora colpiscimi qui dove sono gelido,
così poi potrò vedere con distacco
di che colore è il mio sangue,
esattamente come tu e qualunque
altro umano normale
guardereste le lacrime scorrere.

Ecco, dato che tutti continuano a fare storie,
il mio programma è stato un po' riscritto.
Adesso sono in grado di sorridere!

Ecco, così posso fare una faccia
sorridente quando sono triste,
e anche fingere le lacrime è facilissimo.
Va tutto alla grande,
perché non ho alcun tipo d'emozione.

L'olio bollente che scende
sulle mie guance,
il dolore nel petto che
mi manda in corto circuito,
forse è tutto nella mia testa,
perché non ho alcun tipo d'emozione.

Allora colpiscimi qui dove sono gelido,
così poi potrò vedere con distacco
di che colore è il mio sangue,
esattamente come tu e qualunque
altro umano normale
guardereste le lacrime scorrere.

sabato 12 settembre 2020

ErroЯ CODE - Who-ya Extended

ErroЯ CODEWho-ya Extended

Album: wyxt. (2020)
Testo&musica: Who-ya Extended
Lyrics

ErroЯ CODE
Kanzen nante fukanzenna Error
oshitsuke bakari no rikai
shikai no nai
tagaichigai ni byoudou nante uso daro?
Saigishin guessing no tamamono
01101001

Seijitsukenkyo hontouni sou ka?
Butsukaru kata
mugon de tsuuka
Katate ni Gun
kokoro ni wa bara
mozou no ai
odottemiseyou ka?

Aisaretai
aisaretemitai yo
Wake mo nai
shousou ga furitsumotte
kurai kurai katasumi de
tsukubatteru koe wo
Tashikametai
tashikametemitai yo
kakechigai
kowareta mama no tsuisou
toui toui chikai no you ni

Nante fukanzenna Idea
Kuiarasu dake no
muhou chitai mitai shihai
shitai dake no bonjin sou daro?
Abaite biting
mou hakisou
01101001

Kouteitashutayou wa buumu ka?
Tanin no ochido
yurusenakute
Katate ni Gun
kokoro ni wa bara
mozou no ai
aotteageyou ka?

Dounimo nare dounimo naranaiyo
Wakaranai hontou no ikikata tte
Itai itai namidashite
saguriatteru kizu wo
nani de mo nai nante koto wa naiyo
Kakeochiru
dare ka ni muketa kanshou
fukai fukai akogare no you ni

Aisaretai
aisaretemitai yo
Wake mo nai
shousou ga furitsumotte
kurai kurai katasumi de
tsukubatteru koe wo
Tashikametai
tashikametemitai yo
kakechigai
kowareta mama no tsuisou
toui toui chikai no you ni
Traduzione

CODICE d'Errore
Un errore quasi totalmente imperfetto.
Limitarsi ad imporre la comprensione
non sortirà effetti,
ma in alternativa, l'equità non è una bugia?
In seguito alle ipotesi sospettose:
01101001

Modesta onestà? È davvero il caso?
Il silenzioso passaggio delle spalle
che si urtano a vicenda.
Una pistola in una mano,
nel cuore una rosa:
l'imitazione dell'amore;
che ne dici di ballare?

Voglio essere amato,
vorrei solo essere amato.
Senza una ragione,
la frustrazione si sta accumulando
in una stanza buia, buia,
dove la mia voce sta rimbombando.
Voglio controllare,
voglio solo controllare
ciò che è stato frainteso,
una reminiscenza che resta infranta,
lontano, lontano, è come un giuramento.

Che idea imperfetta.
Non è forse uguale
ad una persona qualunque che vuole
governare su un'area priva di leggi?
Il mordicchiare viene svelato,
mi viene da vomitare.
01101001

Si tratta forse di una sorta di boom?
Questa cosa di non perdonare
gli errori altrui.
Una pistola in una mano,
nel cuore una rosa:
l'imitazione dell'amore;
dovremmo incitarla?

Niente da fare, non posso farci niente.
Non capisco come funziona la vita reale.
Fa male, fa male, ma
le lacrime ed il dolore a cui aspiro...
non ci sono, non c'è nulla di tutto ciò.
Sto finendo in frantumi;
avere sentimenti per qualcuno
è profondo, profondo, è come una brama.

Voglio essere amato,
vorrei solo essere amato.
Senza una ragione,
la frustrazione si sta accumulando
in una stanza buia, buia,
dove la mia voce sta rimbombando.
Voglio controllare,
voglio solo controllare
ciò che è stato frainteso,
una reminiscenza che resta infranta,
lontano, lontano, è come un giuramento.

NOTA: 01101001 nel codice binario rappresenta la lettera "i" (dunque è possibile che nel testo si intenda l'inglese "I" = io)

Slight light life - Who-ya Extended

Slight light life - Who-ya Extended

Album: wyxt. (2020)
Testo&musica: Who-ya Extended
Lyrics

Slight light life
Hantoumeide boyaketa teki ni
Obiete ikari wo furikazasu

Toi wa
“te wo hiku no wa dochira ka”
Atodashi no hou ga yuuri dattesa
dare mo ga wakatteru

Slight light life, slight light know?
Negai wo houmutte
Slight light life, slight light know?
sekai wa meguru
Slight light life, slight light know?
Inotte mo ii nonara
Slight light life, slight light know?
nageki wo tachikitte
douka

Rensasuru tomurai ubaiai
Yurusu kantan ni dekiru nonara
namida nante hitsuyou naikara
dare mo ga motometeru

Bright night road,
bright night flow
Urei wo terashite
Bright night road,
bright night flow
sekai wa samayou
Bright night road,
bright night flow
Mamotte mo ii nonara
Bright night road,
bright night flow
hakanai seijaku wo
Bright night road

Slight light life, slight light know?
Negai wo houmutte
Slight light life, slight light know?
sekai wa meguru
Traduzione

Vita di luce lieve
Semi-trasparente e sfocato è il nemico.
Spaventato, io brandisco la mia rabbia.

La domanda è:
"chi di noi due indietreggerà per primo?"
Lasciare la prima mossa al nemico
è la scelta più vantaggiosa, lo sanno tutti.

Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
Seppellendo il mio desiderio...
Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
...il mondo sta girando.
Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
Se potessi esprimere una preghiera...
Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
...chiederei di porre fine al dolore,
per favore.

È una catena di cordoglio e competizione.
Se fosse facile perdonare,
le lacrime non sarebbero necessarie;
è questo ciò che tutti cercano.

Strada di notte luminosa,
flusso di notte luminosa.
Accendendo il dolore...
Strada di notte luminosa,
flusso di notte luminosa.
...vago per il mondo.
Strada di notte luminosa,
flusso di notte luminosa.
Se potessi proteggere qualcosa...
Strada di notte luminosa,
flusso di notte luminosa.
...sarebbe questa flebile quiete.
Strada di notte luminosa.

Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
Seppellendo il mio desiderio...
Vita di luce lieve, conosco una lieve luce?
...il mondo sta girando.

mercoledì 9 settembre 2020

Underground - MY FIRST STORY

Underground - MY FIRST STORY

Album: V (2020)
Testo: Hiro - musica: Nob
Lyrics

Underground
Sensen fukoku no shigunaru
hitsuyou fukaketsu no nyuusu
zettai shakaiteki ruuru
Aa janai kou janai
Dochira ni shiro kyoumi nai

"Zutto uso tsuite bakka da" to ka
“dokka atama okashiin janai” to ka
zenbu onaji kao de kiiteru kedo
sou janai sou janai

Iitai koto iitai houdai
tada no jibun shijou shugina dake
Sonna kotoba todokanaize?
Shihai sasenai
"Jinsei wa kachimake janai" to
omou koto wa ichido mo nai yo
Yasashii uso wa yamete konrinzai
nee?

Chiisana yume wo omoidashiteta
"mou... iya"
negaigoto wa hitotsu dake

“Aisaretai”
aisarenai boku wa
jibun no kokoro wo koroshi nagara
nani ka motometeta hontou wa
“Aisaretai”
aisareteru kimi wa
tanin no kokoro wo ubai nagara
dareka sagashiteta hontou wa
“Konna sekai ni wa itakunai” to
Tachisatta andaaguraundo

Saiaku no mugen ruupu
kanzen fujouri na geemu
Omae ittai nanisama da?
Kozakashiina
Minna ikinokoritai kara itsudatte
hitori de kakaekomu dake
Saigo ippatsu kimete dai gyakuten
nee?

Kono inochi wo kakeru no wa
akirameta yo
shiawase nante dorodarake

“Mono tarinai”
mitasaretai boku wa
tanin no fukou to kurabe nagara
tsugi wo nozondeta nankai mo
“Mono tarinai”
mitasareteru kimi wa
jibun no tsugou de ugoki nagara
ima ni torawareta
nankai mo
“Konna sekai shika
shiranai no” to
mayoikomu wandaarando

“Aisaretai”
hitorikiri no yoru ni
omoi ga afuredashisou na toki wa
asu wo yume miteta nando demo
Kanashimi ni otosareta sekai no
hate madete wo nobashi
tsuzuketemo
boku no omoide wa kienai kedo

“Aisaretai”
aisarenai boku wa
jibun no kokoro wo koroshi nagara
nani ka motometeta hontou wa
“Aisaretai”
aisareteru kimi wa
tanin no kokoro wo ubai nagara
dareka sagashiteta hontou wa
“Konna sekai ni wa itakunai” to
Tachisatta andaaguraundo
Traduzione

Sottoterra
Il segnale di una dichiarazione di guerra,
le notizie di cui non si può fare a meno,
le assolute leggi della società.
Ah, no, non è questo.
A me non importa di nessuno.

"Non farò altro che dire bugie" o
"non sono pazzo", in entrambi i casi,
ascoltano tutti con la stessa faccia,
ma non è quello, non è quello.

Ciò che voglio dire, ciò che ho da dire,
non è altro che arroganza.
Non posso trasmettere certe parole, eh?
Non lascerò che la cosa mi controlli.
"La vita non si basa su vincere o perdere",
non l'ho pensato nemmeno una volta.
Finiamola con le dolci bugie,
okay?

Mi sono ricordato di quel piccolo sogno,
"ne ho abbastanza..."
il mio unico desiderio.

"Voglio essere amato"
senza essere amato,
uccidendo il mio stesso cuore,
cosa stavo davvero cercando?
"Voglio essere amato"
tu che sei amata,
mentre rubi i cuori altrui,
chi stavi davvero cercando?
"Non voglio stare in un mondo così".
Sono andato sottoterra. 

Il peggior loop infinito,
un gioco totalmente assurdo.
Chi diavolo ti credi di essere?
Sfacciata!
Tutti vogliono solo sopravvivere, perciò
io me la cavo da solo.
Stabiliamo il colpo finale con uno
scambio di posti, okay?

Ho smesso di mettere a rischio
la mia vita,
una simile felicità è torbida.

"Sono insoddisfatto",
voglio sentirmi soddisfatto, ma dopo
essermi paragonato alla sofferenza altrui,
mi sono ritrovato con più desideri.
"Sono insoddisfatto",
tu che sei soddisfatta,
mi stai muovendo a tuo piacimento,
ed io mi sono fatto incastrare,
come tante altre volte prima d'ora.
"Questo tipo di mondo è
l'unico che conosco",
mi perdo nel Paese delle Meraviglie.

"Voglio essere amato".
Da solo, di notte, quando
i miei pensieri sembrano straripare,
ho sognato tante volte il futuro.
Anche se continuo a sporgermi verso
i confini del mondo che mi ha lasciato
cadere nella tristezza,
i miei ricordi non svaniranno.

"Voglio essere amato"
senza essere amato,
uccidendo il mio stesso cuore,
cosa stavo davvero cercando?
"Voglio essere amato"
tu che sei amata,
mentre rubi i cuori altrui,
chi stavi davvero cercando?
"Non voglio stare in un mondo così".
Sono andato sottoterra. 

martedì 8 settembre 2020

Stand-alone - Hello Sleepwalkers

Stand-alone - Hello Sleepwalkers


Album: Planless Perfection (2016)
Testo&musica: Tasoko
Lyrics

Stand-alone
Denkishingou tomatta nounai de
narihibiku dejitaru no sanbika
Miesuita kandou to
ryouri wa kuchi no naka
dondon samete yuku

Ryoushi enzan no
umi ni ukabu nowa KUORIA
Sore dake no koto ga
kono sekai no subete

Genshoku ni somaru
eizou kankyaku wa
itsumo hitori
Utsushitsudzukete iru
taikutsuna hibi no seikatsu

Sayonara sayonara itsukara
bokura wa katachi wo kaeta
Akirame no sono sake de
saibou ga myaku wo utsu
Sayonara sayonara yogoreta mama
dokomademo ikeru
Kakinarashite seimei no hi
saibou wa inka wo matsu

Mugendai no deeta saikidou
dekiru kantanna inochi da
Mukiryoku no idenshi tenshi no koe wa
gendai no marifana

Boku wa tada no arufa
kimi wa sou raboo
Sore dake no koto ga
kono sekai no subete
Kare wa kitto chaarii
kanojo wa deruta
Sore dake no koto ga
kono sekai no subete

Saijoukai no doa wo nuketara
michi wo kimero
Egaita shinario
Nansenkai to yoru wo nuketara
kyou wo sutero
Kurikaesu kotoba

Sayonara sayonara itsukara
bokura wa katachi wo kaeta
Akirame no sono sake de
saibou ga myaku wo utsu
Sayonara sayonara yogoreta mama
dokomademo ikeru
Kakinarashite seimei no hi
saibou wa inka wo matsu

Toumei na shinzou wa
gurasfaibaa no ketsueki wo okuru
Keijoukioku no shikoukairo
Kasougenjitsu no shokutaku niwa
mukishitsu de ai no nai
gaisen pareedo

Empty brain with empty emotion
Trying in vain can't get a solution
I'm a copy, a clone, an imitation
Floating on a controlled ocean

Sayonara sayonara itsukara
bokura wa katachi wo kaeta
Akirame no sono sake de
saibou ga myaku wo utsu
Sayonara sayonara yogoreta mama
dokomademo ikeru
Kakinarashite seimei no hi
saibou wa inka wo matsu
Traduzione

Autonomo
Un inno digitale risuona nel cervello
dove i segnali elettrici si sono interrotti.
Velocemente, le impressioni trasparenti
si stanno raffreddando con le pietanze
nella bocca.

Ciò che fluttua in un mare di
operazioni quantistiche sono i qualia. (1)
Quello da solo rappresenta
tutto ciò che è questo mondo.

Davanti alle immagini tinte di
colori primari, il pubblico è sempre
formato da una sola persona.
La noiosa vita quotidiana
viene proiettata di continuo.

Addio, addio, è da un po' che
abbiamo cambiato forma.
Dall'altra parte della rassegnazione,
le nostre cellule stanno pulsando.
Addio, addio, anche così macchiati
possiamo andare ovunque.
Facendo vibrare la fiamma della vita,
le nostre cellule aspettano di incendiarsi.

Dati infiniti, una vita
che non possiamo resettare.
Geni apatici, la voce degli angeli:
è la marijuana di quest'epoca.

Io sono un semplice Alfa,
tu sei Bravo e basta.
Quello da solo rappresenta
tutto ciò che è questo mondo.
Lui è sicuramente Charlie,
mentre lei è Delta. (2)
Quello da solo rappresenta
tutto ciò che è questo mondo.

Una volta lasciato il piano più alto,
si stabilisce il proprio percorso.
È lo scenario che immaginavamo.
Una volta superata la notte per mille volte,
il presente viene gettato via.
Parole che si ripetono.

Addio, addio, è da un po' che
abbiamo cambiato forma.
Dall'altra parte della rassegnazione,
le nostre cellule stanno pulsando.
Addio, addio, anche così macchiati
possiamo andare ovunque.
Facendo vibrare la fiamma della vita,
le nostre cellule aspettano di incendiarsi.

Cuori trasparenti trasportano
sangue fatto di fibre ottiche.
Circuiti pensanti della memoria di forma.
Sul tavolo da pranzo della realtà virtuale,
si svolge un'inorganica, trionfante
parata priva d'amore.

Il cervello vuoto con emozioni vuote
tenta in vano, non trova una soluzione.
Sono una copia, un clone, un'imitazione
che fluttua su un oceano controllato.

Addio, addio, è da un po' che
abbiamo cambiato forma.
Dall'altra parte della rassegnazione,
le nostre cellule stanno pulsando.
Addio, addio, anche così macchiati
possiamo andare ovunque.
Facendo vibrare la fiamma della vita,
le nostre cellule aspettano di incendiarsi.

NOTE: (1) - i Qualia, nella filosofia della mente, sono gli aspetti qualitativi delle esperienze coscienti, diversi per ogni singola cosa che l'essere umano sperimenta (il sapore di un gelato, l'emozione davanti ad un'opera d'arte...) [x]
(2) - Alfa, Bravo, Charlie, Delta sono termini che fanno parte dell'alfabeto fonetico NATO [x]

sabato 8 agosto 2020

INSIDE OF ME - SPYAIR

INSIDE OF MESPYAIR


Singolo digitale: INSIDE OF ME (2020)
Testo: MOMIKEN - musica: UZ
Lyrics

INSIDE OF ME
Yaketa asufaruto ga
ase wo suikomi
wakitatsu you na netsu ga
tsutsumikomu

Madoromu akogare mo
shinkirou janai
tookutemo tashika ni
soko ni aru mono

Nige ya shinai sa

Ima sugu Break Out kono mama
Tsukuriageta jibun ni
Todomatte irarenain da

Yobisamasun da ima
INSIDE OF ME

Suna wo kamu you na
hi mo toki ni aru kedo
kinou to chigau kyou wa
hajimatteiru

Mukuwareru wake janai
zenbu ga zenbu
dakedo yaru dake yaru
sono kurikaeshi sa

Ore wa miteru yo

Itsuka wa Break Out kono mama
Namida ni nure furueru
Hibi datte tsuzukanai sa

Jiyuu wa kono te ni
INSIDE OF ME

(Wow Wow Wow Wow)

Ima sugu Break Out kono mama
Tsukuriageta jibun ni
Todomatte irarenain da

Yobisamasun da ima
INSIDE OF ME
Traduzione

DENTRO DI ME
L'asfalto bruciato
assorbe il mio sudore,
la temperatura bollente
mi avvolge.

Questa brama intorpidita
non è un miraggio;
anche se lontano,
c'è di sicuro qualcosa.

Non scapperò.

Adesso sto per scoppiare.
Io mi sono creato da solo.
Non posso restare qui.

Ora mi risveglio.
DENTRO DI ME

A volte ci sono giorni in cui
mi sembra di masticare sabbia,
ma un giorno diverso da ieri
è iniziato.

Non tutto quello che uno fa
viene ricompensato,
ma anche così,
io lo farò ancora e ancora.

Vi farò vedere.

Un giorno scoppierò, così.
Bagnato dalle lacrime, tremo.
I miei giorni non continueranno così.

La libertà è nella mia mano.
DENTRO DI ME

(Wow Wow Wow Wow)

Adesso sto per scoppiare.
Io mi sono creato da solo.
Non posso restare qui.

Ora mi risveglio.
DENTRO DI ME

martedì 14 luglio 2020

Cage - Kaya

Cage - Kaya

Album: DRESS (2019) - Cover di Onitsuka Chihiro
Testo&musica: Onitsuka Chihiro
Lyrics

Cage
Yowatteta kono karada kara
kobore ochita toge ga
ashimoto wo kazari
Tachisukunda mama
utsutta kagami no
ikutsu mono hibi ni
monku mo iezu ni

Atashi wa doko ni
hikizurarete yuku no?

Dareka itte
hageshiku yusabutte
"mou ushinau mono nado nai" to
Hitori ni shinaide
douka yoru ga akeru nara
atashi wo imagoto tsuresatte
kudasai

Atatakaku itooshii koe mo
Fueteku kasurikizu ni sae
Katawanaku natte
Daradara to nokoshita
wazukana kiseki wo
nando mo furikaeri kakunin shitari

Atashi wa doushite
yume wo mitai no darou?

Dareka itte
umaku shinjisasete
"subete wa kurutteirun dakara" to
Hitori ni shinaide
kamisama anata ga iru nara
atashi wo tooku e nigashite
kudasai

Somebody, oh tell me
Defend me from entirely
Somebody, oh tell me
Baby, shout to me

Dareka itte
hageshiku yusabutte
"mou ushinau mono nado nai" to
Hitori ni shinaide
douka yoru ga akeru nara

Douka yoru ga akeru nara

Dareka itte
umaku shinjisasete
"subete wa kurutteirun dakara" to
Hitori ni shinaide
kamisama anata ga iru nara
atashi wo tooku e nigashite
kudasai
Traduzione

Gabbia
Le spine che si sono staccate
e sono cadute dal mio corpo
indebolito mi decorano i piedi.
Ero rimasta pietrificata,
riflessa nello specchio,
incapace di protestare per
le innumerevoli crepe.

Dov'è che
mi stanno portando?

Che qualcuno mi dica,
scuotendomi con forza:
"non perderai più nulla".
Non lasciatemi sola,
per favore, appena la notte
si rischiarerà, portatemi via,
vi prego.

Nemmeno le voci tenere e calde
possono avere la meglio sulle mie
sempre più numerose ferite.
Guardo ripetutamente indietro
per controllare se è rimasta
la minima traccia di un miracolo.

Perché
non riesco più a sognare?

Che qualcuno mi dica,
suonando credibile:
"è che tutto può andare storto".
Non lasciatemi sola,
Dio mio, se ci sei,
liberami verso un posto lontano,
ti prego.

Oh, che qualcuno me lo dica,
che mi difenda pienamente.
Oh, che qualcuno me lo dica.
Tesoro, rivolgiti a me gridando.

Che qualcuno mi dica,
scuotendomi con forza:
"non perderai più nulla".
Non lasciatemi sola,
per favore, se la notte si rischiarerà...

Per favore, se la notte si rischiarerà...

Che qualcuno mi dica,
suonando credibile:
"è che tutto può andare storto".
Non lasciatemi sola,
Dio mio, se ci sei,
liberami verso un posto lontano,
ti prego.

giovedì 9 luglio 2020

Hammerheads - seeeeecun

Hammerheads - seeeeecun

Album: Bohemian Bloom (2019)
Testo&musica: seeeeecun
Lyrics

Hammerheads
"Chee-" tte akireru aidea
ikkyuuhin no mi
Nanto oaiso wakidasu
kanjou ikareta hi
Ikada nori mawashite wa watte haitte
ibara wo muiderunaa
Subete migaiteru
subette migatte

Ka- ka- to nagure! Nagure!
Rattatta magure saiteru
Yurenai shigusa ga
migoto ni ai wo
Sassatu to marume komete
Massakasamana ndesu
rikai ga dekinaine? Ne? Ne?

Aa zutto
Daawin daawin mada tsumetai dake de
Daarin daarin mada shinenaishi
Sou itteru ma ni inasena akuma
dare ni mo kare ni mo
ienai otsuna mono ne?
"Tarinai"
sou unasare inosento
"Manimani"
aa urusai dakene
Sawarenai sawarenai
kore wa No.2 ni
"Jibun dake no mono yo"

"Pee-" tte hakidasu gaikotsu
ikkyuuhin no mi
Sonja mata nette mushisuru kaijuu
mikai no chi
bokura wa seibutsu banbutsu no
piramiddo no shita de
Kakurete ikiteitai nda yo naa

Kakaa ni ima izon
kakaa ni ima izon
Kakaa "tomaru ka?"
"Son jaane mamu"
Zenbu dashite haite
majide mazuku nattarasa
douka boku no koto totte kuwanaide

Aa zutto
Daawin daawin mada
muzugayui dake de
Daarin daarin mada shinenaishi
Sou itteru ma ni miwake ga tsukanai
dare ni mo kare ni mo
ienai tokuna mono ka!
"Tarinai "
sou unasareteitane
"Manimani"
aa tsutawaranai dake de
Kawarenai sawarenai
kore wa nagatsuzuki
"jibun dake no mono yo"

Aa zutto
Daawin daawin kanjiru kotore
daarin daarin rorenchiini
Sou itteru ma ni kakomareteruya
Jakusha wa imanara
nanto tabehoudaidane

Aa zutto
Daawin daawin mada tsumetai dake de
Daarin daarin mada shinitakunai
Sou itteru ma ni inasena akuma
dare ni mo kare ni mo
ienai motto kizuiteyo!
"Tarinai"
sou unasare inosento
"Manimani"
aa urusai dake de
Sawaritai sawaritai
kore wa No.2 ni
"Jibun dake no mono da!"

We know Paradise
Traduzione

Squali Martello
"Tsk tsk" è l'idea di esasperazione
che hanno quelli di prima classe.
Quant'erano accomodanti le emozioni
scaturite quel giorno disastroso.
Girando sulla mia zattera, irrompo,
ehi, sto togliendo le spine.
La sto lucidando tutta,
la mia viscida eccentricità.

Clack clack, colpisci! Colpisci!
Rattatta, i pesci spada tagliano.
Evitare di vacillare è
uno splendido gesto d'amore. 
Swish, swish, diamo una rifinita.
Non siete in grado di capire
che è l'esatto contrario? Eh? Eh?

Ah, sempre.
Darwin, Darwin, ho ancora solo freddo.
Tesoro, tesoro, non posso ancora morire.
Mentre il prode demone lo dice,
non c'è nessuno, nemmeno lui,
a cui io posso dirlo, eh?
"Non meriti niente"
Beh, sono innocente nei miei incubi.
"Fa' come ti viene detto"
Ah, è solo una scocciatura.
Sono intoccabile, intoccabile,
questo è il No.2,
"riguarda solo me".

"Bah" è ciò che sputano fuori
gli scheletri di quelli di prima classe.
Beh, spero di rivedere i mostri ignorati
e le terre non sviluppate,
sotto la piramide di tutte le cose viventi
dove ci troviamo.
Vorrei solo vivere nascosto.

Questo dipendere da mamma,
questo dipendere da mamma...
mamma chiede "resti a dormire?"
"Mmh, ci vediamo, mamma."
Butto tutto fuori, lo confesso,
ma anche se vi farà sentire davvero male,
per favore, non mangiatemi.

Ah, sempre.
Darwin, Darwin, mi sento
ancora solo a disagio.
Tesoro, tesoro, non posso ancora morire.
Mentre lo dice, non vedo la differenza,
nessun, nemmeno lui,
può dire quali sono i vantaggi!
"Non meriti niente"
Beh, quello era il mio incubo.
"Fa' come ti viene detto"
Ah, non possiamo proprio comunicare.
Non potete cambiarmi, sono intoccabile,
e la cosa è permanente,
"riguarda solo me".

Ah, sempre.
Darwin, Darwin, non sentono niente,
tesoro, tesoro, le ampolle di Lorenzini. (1)
Mentre lo dico, vengo circondato.
I deboli adesso sono
una sorta di all-you-can-eat.

Ah, sempre.
Darwin, Darwin, ho ancora solo freddo.
Tesoro, tesoro, non voglio ancora morire.
Mentre il prode demone lo dice,
non c'è nessuno, nemmeno lui,
a cui io posso dirlo; sforzatevi di notarlo!
"Non meriti niente"
Beh, sono innocente nei miei incubi.
"Fa' come ti viene detto"
Ah, è solo irritante.
Voglio un contatto, voglio un contatto,
questo è il No.2,
"riguarda solo me".

Noi conosciamo il Paradiso.

NOTA: (1) - Le ampolle di Lorenzini sono speciali organi di senso posseduti dagli Elasmobranchi (squali e razze) e da alcune specie di Condrostei e Dipnoi. Si trovano nella parte anteriore della testa, e permettono di individuare i campi elettromagnetici prodotti da eventuali prede. [x]