lunedì 18 giugno 2018

No Boy, No Cry - STANCE PUNKS

No Boy, No Cry - STANCE PUNKS

Singolo: No boy, No cry (2005)
Album: HOWLING IDOL (2005)
Testo&Musica: TSURU
Anime: Naruto (Opening)
Lyrics

No Boy, No Cry
Giniro no sora ga wareru no wo
boku wa tsuttatte boooto miteita
Taikutsu ni yararerukurai nara
shinjimau hou ga zutto mashi sa
Shounen yo kiite kure ningen nante
taishita mon ja nai sa
Ashita nante mou iranai kara
nigitta kobushi wo kakusu na yo

Fuan ni yume wo uritobasu hodo
mada oi borechainai daro
Shounen yo kokoro no jyuu no
hikigane wo hikeru no wa
kimi dake sa

Subete no wakamono wa itta
boku no kokoro wo kirisakeyo
akiramechimatta yatsu ni wa
kankei nee hanashi nanda
Subete no wakamono wa itta
bokura sakenda kono koe wa
beddo no shita ni hisondeta jiyuu sa

Wakariau koto mo nai mama
hakichirakashiteta ano hi no kizu ga
Ima mo mada taoresouna boku wo
mae ni mae ni hikizutteikun darou
BARABARA ni naru kurai sakendemitatte
nani mo kotae nante de nai kedo
nani mo sezu suwatte waratteru
aitsura mitai nya naritakunainda

Subete no wakamono wa itta
doushiyo mo naku kudaranai
Kono subarashii sekai ni
tatta ima ikiteirukara
Subete no wakamono wa itta
subete no hontou to uso wo
kesshite wasureteshimawanai youni

Subete no wakamono wa itta
shinu ni wa wakasugiru daro
shiraketa tsura ga naranderu
karappo no kono machi de
subete no wakamono wa itta
kaze no nai kono yoru ni
nani ka wo kaeyou to shiteru kara

Bokura ga sakenda kono koe wa
TERORISUTO ni datte kesenaidarou
Traduzione

No Ragazzo, Non Piangere
Stavo guardando il luminoso cielo
argentato, e mi sono sentito stordito.
Piuttosto che farsi uccidere dalla noia,
è molto meglio morire.
Ascolta, ragazzo: gli esseri umani
non sono poi una gran cosa.
Non hai bisogno di un domani,
quindi non nascondere il tuo pugno stretto.

Non sei ancora abbastanza grande da
poter vendere i tuoi sogni all'ansia.
Ragazzo, l'unico che può premere
il grilletto della pistola
che hai nel cuore sei tu.

Ogni ragazzino ha detto che
devo aprire il mio cuore strappandolo.
Ma questa storia appartiene
a quelli che hanno gettato la spugna.
Ogni ragazzino ha detto che
il grido delle nostre voci
è la libertà nascosta sotto i nostri letti.

Le cicatrici di quel giorno sono emerse
senza che io sapessi nulla.
Probabilmente sto ancora crollando,
ma mi trascinerò in avanti ancora di più.
Ho gridato mentre finivo in mille pezzi,
e anche se non ho ricevuto risposte...
non voglio restare a sorridere
senza fare niente, come quei ragazzi.

Ogni ragazzino ha detto che
in ogni caso sarà inutile.
Eppure stiamo vivendo in questo
magnifico mondo proprio adesso.
Ogni ragazzino ha detto che
le verità, le bugie, ogni cosa
probabilmente non viene mai dimenticata.

Ogni ragazzino ha detto che
siamo troppo giovani per morire.
In questa vuota città fatta di
facce annoiate che si allineano.
Ogni ragazzino ha detto che
in questa notte senza vento
stiamo cercando di cambiare qualcosa.

Il grido delle nostre voci
non può essere cancellato dai terroristi.

domenica 17 giugno 2018

Falling - the GazettE

Falling - the GazettE

Album: NINTH (2018)
Testo: RUKI musica: the GazettE
Lyrics

Falling
Since then how long
Do you know how long it's been?
Konton no soko e tobiko mou ima
motsureau you ni
Falling down
Deep in to the dark

Kako toki yugamu
himei kake chigaeta Mind
Oboro ni fusagu
me wo kakushita
Stuck in my head
kako toiu bourei ni darakushi kuruu
Ore wa doko kara

Shinsou de NEJIreta shisou ga
hare agaru mujun darou ka
shinsou de NEJIreta shisou ga
aishita nare no hate

Sakebe kyozetsu no shita de
tatenu konou da toshitemo
Mogake jishitsu ni kureta
sugishi hi ni jibun wo mita ima nara

We just believe in ourselves to die
l know you were the same
Onaji itami wo dakiai kowarete iku
Barabara ni kudake chitte mo ii
To be reborn again
l'm gonna fall

Kako toki yugamu
himei kake chigaeta Mind
Oboro ni fusagu
me wo kakushita
Stuck in my head kishimu oto ga

Inside me
Something's changing
I see an ending
Take it all in
I'm gonna fall

Kieteiku kanashimi wo mitsume

We just believe in ourselves to die
I know you were the same
Onaji itami wo dakiau hakanasa ni
Wasurenaisa kore wa owari janai
Saa me wo akete ochite ikou

We just believe in ourselves to die

Kowarete mama de ii
Traduzione

Cadere
Da allora quanto tempo...
sai quanto tempo è passato?
Saltiamo sul fondo del caos, adesso,
come per restarci impigliati.
Cadiamo
nel profondo dell'oscurità.

Il passato che si districa,
grida distorte, la mia mente deviata.
Oppresso da quella foschia,
ho coperto i miei occhi.
Incastrati nella mia testa,
i fantasmi del passato mi corrodono.
Da dov'è che arrivo?

Anche se le idee contorte radicate in me
vengono inghiottite dalle contraddizioni,
sono quelle idee contorte radicate in me
ad essere il risultato di ciò che ho amato.

Grida! Anche se sotto al rifiuto
c'è un'indelebile angoscia.
Lotta! Come se ora potessi vedere
il te stesso dei giorni passati nell'apatia.

Crediamo solo nella nostra morte;
so che anche tu la pensavi così.
Stringendo lo stesso dolore, c'infrangiamo.
Magari finiremo in mille pezzi,
e così rinasceremo ancora.
Finirò per cadere.

Il passato che si districa,
grida distorte, la mia mente deviata.
Oppresso da quella foschia,
ho coperto i miei occhi.
Incastrati nella mia testa, rumori striduli.

Dentro di me
qualcosa sta cambiando.
Vedo una fine.
Incasso tutto.
Finirò per cadere.

Osserviamo la tristezza che svanisce.

Crediamo solo nella nostra morte;
so che anche tu la pensavi così.
Stringiamo lo stesso dolore, in vano.
Non dimenticare che questa non è la fine.
Dai, apri gli occhi e cadiamo.

Crediamo solo nella nostra morte.

Possiamo rimanere infranti.

sabato 16 giugno 2018

Don't give it up! - Anly

Don't give it up! - Anly

Album: anly one (2017)
Testo&musica: Anly
Lyrics

Don't give it up!
Dareka wo kizutsukete
kyou mo ikiteru
Dare ni demo umaretekita
imi ga aru
Nanika wo eru tame ni
tebanasu koto mo
shikata ga nai
akiramenai saigo made

I wanna wanna be
wanna be tsuyoku naritai
You wanna wanna be
wanna be naritai desho
Me wo sorasanaide
mukiatte yo
Shinjiru koto wo kowagaranaide

I wanna get there
I wanna be there

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
tada massugu ni
Don't give it up
sou mayowazu ni sakebe

ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up

Ima demo shinjiteru
uragirarete mo
Wazuka demo sukima kara
nozoku aozora wo
Kizuite yo sashinoberu te ni
Utagawazu ni wa irarenai
konna kyuukutsuna sekai de
ikiteru kedo

I'm gonna gonna be
gonna be tsuyoku nareru
You gonna gonna be
gonna be nareru desho
Aishi aisarete sunao ni
tsukamitotte yo kono kimochi wo

I'm gonna get there
I'm gonna be there

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing?
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
akiramenai zettai

It's never too late!
You can always start it over again .
'Cause it ain't over 'till I say so!
It's not over yet!

Dare de mo yokatta wake ja nai desho
Mitasareru koto no nai kokoro no ana wo
Ubatta mono ja
umerare yashinai
Honto no anata wa doko ni iru no?

Zutto koko ni ita nda
Kitto kizuiteta nda
Tada sotto tonari ni ite hoshii
To wa iezu ni surechigai

Zutto zutto You're the one
Kitto kitto We'll get there
Zettai zettai We'll be there
Ima sugu anata ni ai ni yuku kara

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
akiramenai zettai

Don't Don't Don't Don't give it up
Don don don don hayaku
Toki ga sugite yuku keredo
nagasarenai zettai

Sing Sing Sing keep on singing
Shin shin shin
kokoro tsuyoku tsunoru
Kono omoi todoketai
tada massugu ni
Don't give it up
sou mayowazu ni sakebe

ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
ah ah ah don't give it up
Traduzione

Non mollare!
Anche se ho ferito qualcuno,
sono viva anche oggi;
c'è una ragione per la nascita
di ogni persona.
Lasciar andare qualcosa,
guadagnare qualcosa...
non si può evitare,
ma fino alla fine non mi arrenderò.

Voglio essere, voglio essere
più forte, voglio diventarlo.
Anche tu vuoi esserlo,
vuoi esserlo, vuoi diventarlo?
Non distogliere lo sguardo,
guarda meglio!
Non aver paura di credere.

Voglio arrivare lì.
Voglio essere lì.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continua a cantare.
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio solo che questi pensieri
arrivino forte e chiaro.
Non mollare,
così, grida senza esitare!

Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!

Anche se continuo a credere
che verrò tradita,
anche se piccolo,
c'è uno spiraglio nel cielo blu.
Ma capisco che pur tendendo la mano,
senza alcun dubbio,
è in questo mondo stretto
che sto vivendo.

Io sarò, io sarò
più forte, lo diventerò.
Anche tu lo sarai,
lo sarai, lo diventerai?
Ama e ricevi amore, afferra
con decisione questo sentimento.

Voglio arrivare lì.
Voglio essere lì.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continuiamo a cantare?
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio diffondere questi pensieri,
non mi arrenderò assolutamente!

Non è mai troppo tardi!
Puoi sempre ricominciare.
Perché non è finita finché non lo dico io.
Non è ancora finita!

Non tutti possono sentirsi soddisfatti.
Un vuoto nel cuore non può essere colmato.
Ma le cose che mi sono state rubate
non verranno sepolte.
Dov'è che ti trovi davvero?

Sei sempre stato lì.
Di certo te ne accorgerai.
Voglio solo che dolcemente resti con me.
Non voglio dire che ci siamo sorpassati.

Sempre, sempre, sei tu quella persona.
Di certo, di certo arriveremo lì.
Assolutamente, assolutamente saremo lì.
Vengo ad incontrarti proprio adesso.

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi arrenderò assolutamente!

Non mollare, no, no, no!
Più veloce, più veloce!
Anche se il tempo continua a scorrere,
non mi farò assolutamente spazzare via.

Canta, canta, canta, continua a cantare.
Lo spirito, lo spirito, lo spirito
ed il tuo cuore, rendili più forti.
Voglio solo che questi pensieri
arrivino forte e chiaro.
Non mollare,
così, grida senza esitare!

Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!
Ah ah ah, non mollare!

venerdì 15 giugno 2018

Kureha - Onmyouza

Kureha - Onmyouza

Singolo: Kureha (2008)
Album: Chimimouryou (2008)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Kureha
Sou sagashikeru onime wa
ima no ukina
kono mi no shoguu
Mou nigerarenu yamadori
koe wo kiku wa kokoro

Aa hazeru wa setsuna no yume
kogarasu nara
hitotachi de yukeru

Sono te wo sashimukeru mae ni
kotoeri wo negaiageru
Sumera ni kashizukaru
anata ni semetemo
tamuku made

Sou katakuna ni hatabaru
imashi koe wa horobi no jumon
Mou keshikakeshi aruji wa
katsute koishi hito

Aa sokai wa tada hitokoto
kogarashi nado fuku
hima mo iranu

Sono te wo sashimukeru mae ni
kotoeri wo negaiageru
Sumera ni kashizukaru
anata ni semetem
tamuku made

Aa hazeru wa setsuna no yume
kogarasu nato
odachi nato maire

Ryoute wo sashiaogu mae ni
kono kami wo osametamae
Namida ni kurehateru
kono ko ni wakare wo
wabiru tame
Traduzione

Foglie rosse (1)
Sì, la donna-demone che cercavi
adesso se la sta vedendo
con questo corpo dal nome infelice.
Ormai incapace di fuggire, il mio cuore
ascolta la voce degli uccelli di montagna.

Ah, il sogno transitorio irrompe;
se usassi la Kogarasu, (2)
potrei morire con un singolo colpo.

Prima di rivolgermi quelle mani,
t'imploro di scegliere le parole giuste.
Finché non sarò io a poter offrire a te,
che sei al servizio dell'Impero,
quanto è in mio potere.

Colpisce duramente a destra e a sinistra;
quella voce è un incantesimo distruttivo.
Il maestro contro cui ormai mi scontro
è l'uomo che un tempo amavo.

Ah, mi concedi una sola parola;
anche il soffio del vento invernale
è inutile.

Prima di rivolgermi quelle mani,
t'imploro di scegliere le parole giuste.
Finché non sarò io a poter offrire a te,
che sei al servizio dell'Impero,
quanto è in mio potere.

Ah, il sogno transitorio irrompe;
con la Kogarasu o
con una piccola spada, colpiscimi!

Prima di chiederti entrambe le mani,
ti offro questi miei capelli.
Così che questa fanciulla sommersa
dalle lacrime possa scusarsi
per il suo addio.

NOTA: (1) - Kureha è anche un nome femminile di persona.
(2) - La Kogarasu (o "Piccolo Corvo"), è una spada leggendaria giapponese.

giovedì 14 giugno 2018

Sang III - KAMIJO

Sang III - KAMIJO

Album: Sang (2018)
Testo&musica: KAMIJO
Lyrics

Sang III
We have followed after for many
suns and moons
Never reach out
A mirage come and go

Keep your eyes straight ahead
Never give up
walking in hell
Saying it's the only way
for you to go

Landscape in sight
Feel your sign of presence
everywhere I go
You never know
You have a choice to end right there

You always have a sad smile
And your will for your life is true
Saying that's written in the stars

You made my life
Without knowing
you would be buried in history
Your spirit never dies
It stays with me

I'll write your name
In the new tradition
for me to keep carrying on
You are my Lord in my heart
Never let you go

You must know it's true
There's no difference in our heart
and in our soul
Happy or sad
How can it be read wrongly?

Were you ever in love?
Did your parents care about you?
Could it be much better
if we were friends?

You must have smiled
Much brighter than your smile
I can see
Joy and fun
Once your heart was full of them

I sense your presence
And your will to sacrifice
Did you know?
Your spirit would stay here

You made my life
Without knowing
you would be buried in history
Your spirit never dies
It stays with me

I'll write your name
In the new tradition
for me to keep carrying on
You are my Lord in my heart
Never let you go

You made my life
Without knowing
you would be buried in history
Your spirit never dies
It stays with me

I'll write your name
In the new tradition
for me to keep carrying on
You are my Lord in my heart
Never let you go...
'til I'm gone
Traduzione

Cantato III
Abbiamo vissuto così tanti
soli e tante lune,
senza mai raggiungerli;
un miraggio che viene e va.

Tieni lo sguardo dritto davanti a te,
non arrenderti mai
a camminare nell'inferno,
dicendo che è l'unica strada
che puoi percorrere.

Nel paesaggio all'orizzonte
sento i segni della tua presenza
ovunque vado.
Non saprai mai
che puoi scegliere di fermarti proprio qui.

Hai sempre un sorriso triste
e la tua volontà di vivere è reale;
dici che è scritta nelle stelle.

Hai reso la mia vita completa,
senza sapere che
saresti stato sepolto dalla storia.
Il tuo spirito non morirà mai,
rimane con me.

Scriverò il tuo nome
nella nuova tradizione
che spetta a me portare avanti.
Tu sei il Signore del mio cuore.
Non ti lascerò mai andare.

Devi sapere che è la verità:
non c'è differenza tra i nostri cuori
e le nostre anime.
Felici o tristi che siano.
Come può essere interpretato altrimenti?

Sei mai stato innamorato?
Ai tuoi genitori importava di te?
Le cose cambierebbero di molto in meglio
se fossimo amici?

Devi aver sorriso,
un sorriso molto più luminoso
di quelli che vedo io.
Gioia e divertimento;
un tempo il tuo cuore ne era pieno.

Percepisco la tua presenza
e la tua determinazione a sacrificarti.
Sapevi che
il tuo spirito sarebbe rimasto qui?

Hai reso la mia vita completa,
senza sapere che
saresti stato sepolto dalla storia.
Il tuo spirito non morirà mai,
rimane con me.

Scriverò il tuo nome
nella nuova tradizione
che spetta a me portare avanti.
Tu sei il Signore del mio cuore.
Non ti lascerò mai andare.

Hai reso la mia vita completa,
senza sapere che
saresti stato sepolto dalla storia.
Il tuo spirito non morirà mai,
rimane con me.

Scriverò il tuo nome
nella nuova tradizione
che spetta a me portare avanti.
Tu sei il Signore del mio cuore.
Non ti lascerò mai andare...
finché non sarò io ad andarmene.

Sang II - KAMIJO

Sang II - KAMIJO

Album: Sang (2018)
Testo&musica: KAMIJO
Lyrics

Sang II
Words sound so familiar -
death in public
Now I know I was there
at their secret dealing

I heard Saint Germain say that
'King and Queen need to be dead'
'As the lesson for the future
to go right, ideally'

Revolution killed my parents
But secretly his fingers
pulled the string
He once saved my life but lied to me
He said it was what they deserved

There's nothing left for Louis
He wanders around
He finds himself stand
in front of the Pyramid

I heard Saint Germain say that
King and Queen need to be dead
As the lesson for the future
to go right, ideally

We can be a hero if we want
But do we need a deal with him?
Ignore the shining path
Go into a light in the darkness

Friend or foe? Is he?
really telling me the truth?
Me or them?
Is he really serving for the world?
If what he planned is
this life I live
It costed my parents' lives

Love is what the humans breathe upon
Just like the air, it's essential for them
Share the feeling of love
and make their day
For a brighter future to come

Friend or foe? Is he
really telling me the truth?
Me or them?
Is he really serving for the world?
If what he planned is
this life I live
It costed my parents' lives

There's a boy waiting for you
in the Pyramid
Whose heart stopped beating
at Temple Tower
He died happily for his country
Hoping you will grow to be
true crowned king
Traduzione

Cantato II
Parole che suonano così familiari -
morte pubblica.
Adesso so che ero presente
al loro accordo segreto.

Ho sentito il Conte di Saint-Germain (1)
dire "Il Re e la Regina devono morire"
"Una lezione per far andare bene
il futuro, idealmente".

La Rivoluzione ha ucciso i miei genitori,
ma le sue dita hanno segretamente
tirato le fila.
Allora mi salvò la vita, ma mi mentì.
Disse che loro se lo meritavano.

Non resta nulla per Louis; (2)
se ne va in giro;
si ritrova in piedi
dinanzi alla Piramide.

Ho sentito il Conte di Saint-Germain
dire: Il Re e la Regina devono morire.
Una lezione per far andare bene
il futuro, idealmente.

Possiamo essere eroi, se vogliamo,
ma dobbiamo fare un patto con lui?
Ignora il sentiero luminoso
e va' nella luce dell'oscurità.

Amico o nemico?
Mi sta davvero dicendo la verità?
Io o loro?
È davvero al servizio del mondo?
Se era questo il suo piano,
questa vita che vivo, che
mi è costata le vite dei miei genitori...

L'amore è ciò che gli umani respirano.
Proprio come l'aria, è essenziale per loro.
Condividete il sentimento dell'amore
e migliorate le loro giornate,
in vista di un futuro più luminoso.

Amico o nemico?
Mi sta davvero dicendo la verità?
Io o loro?
È davvero al servizio del mondo?
Se era questo il suo piano,
questa vita che vivo, che
mi è costata le vite dei miei genitori...

C'è un ragazzo che ti aspetta
nella Piramide,
il cui cuore ha smesso di battere
alla Torre del Tempio.
È morto felice per il suo Paese,
sperando che tu crescessi
per diventare il vero re incoronato.

NOTE: (1) - Il Conte di Saint-Germain è stato un alchimista e avventuriero francese, e personaggio di rilievo alla corte di Francia, vissuto nel XVIII secolo in Europa. [x]
(2) - nominando Louis, Kamijo riprende il tema del suo album "Heart", ovvero la misteriosa storia di Louis Charles (Luigi XVII) durante la Rivoluzione Francese. (pare che il giovane Louis morì per tubercolosi, ma secondo molte storie in realtà non è mai successo...)

Sang I - KAMIJO

Sang I - KAMIJO

Album: Sang (2018)
Testo&musica: KAMIJO
Lyrics

Sang I
This man was called 'Hero'
And his name was Napoleon
Big ambition in his mind
as a boy
Led them to the new world
of democracy

Yes, going with the flow,
I overturned the continent
Just like flying with the wind,
no pain, only gain
They never cut in my way,
no enemies ahead
Code Napoleon
made for them

Hiding my weakness
behind this mask
Inside, it's just like
a castle of sand
A forbidden fruit falling down in the dark
Would sway the vow
that I made

Fragile emotions, I should conceal
Inside the chamber of my secrets
Just like a big grave
made of stones
It chills everyone to the bone

The night we stayed
in the stone grave
Filled with the Pyramid wonder
My life began led by the destiny,
right there

Hiding my weakness
behind this mask
Inside, it's just like
a castle of sand
A forbidden fruit falling down in the dark
Would sway the vow
that I made

Fragile emotions, I should conceal
Inside the chamber of my secrets
Just like a big grave
made of stones
It just chills everyone to the bone

Loosed a roar in the air
Raised my weapon in this hand
Hid my weakness,
never ever let it show
No option was there for me to choose

Single path was allowed me to take,
no other way to go
He made me a slave
as he planned
Traduzione

Cantato I
Quest'uomo veniva chiamato "Eroe",
ed il suo nome era Napoleone.
Aveva una grande ambizione in mente,
da ragazzo.
Portò loro al nuovo mondo
della democrazia.

Sì, seguendo la corrente,
ho ribaltato il continente.
Come se volassi nel vento;
senza dolore, solo guadagno.
Non mi hanno mai intralciato,
nessun nemico dinanzi a me.
Il Codice Napoleonico (1)
fatto per loro.

Nascondo la debolezza
dietro questa maschera;
dentro, sono proprio come
un castello di sabbia.
Un frutto proibito viene giù nell'oscurità,
con l'intenzione di far vacillare
la mia promessa.

Fragili emozioni che dovrei celare
nella camera dei miei segreti.
Proprio come una grossa tomba
fatta di pietra,
fa venire i brividi a tutti.

Quella notte che abbiamo passato
nella tomba di pietra,
pieni di stupore per la Piramide,
la mia vita cominciò ad essere guidata
dal destino, proprio lì.

Nascondo la debolezza
dietro questa maschera;
dentro, sono proprio come
un castello di sabbia.
Un frutto proibito viene giù nell'oscurità,
con l'intenzione di far vacillare
la mia promessa.

Fragili emozioni che dovrei celare
nella camera dei miei segreti.
Proprio come una grossa tomba
fatta di pietra,
fa proprio venire i brividi a tutti.

Ho innalzato un ruggito nell'aria.
Ho sollevato la mia arma con questa mano.
Ho nascosto la mia debolezza,
per non mostrarla mai più.
Non vi era alternativa, per me.

Potevo imboccare un solo sentiero,
non c'era un'altra via.
Mi ha reso schiavo,
secondo i suoi piani.

NOTA: (1) - Il Codice Napoleonico (detto anche Codice Civile) è il codice civile attualmente in vigore in Francia ed è uno dei più celebri codici civili del mondo, così chiamato perché voluto da Napoleone Bonaparte. [x]

mercoledì 13 giugno 2018

Ohayou. - Keno

Ohayou. - Keno

Singolo: Ohayou. (2000)
Testo: HIRO, Yamada Hiroshi - musica: HIRO
Anime: Hunter X Hunter (Opening)
Lyrics

Ohayou.
Tanomi mo shinai no ni asa wa
yatte kuru mado wo
Akete chotto
fukaku shinkokyuu
Fukurettsura no kimi
omoi dashite warau
Kenka shita yokujitsu wa rusuden ni
shippanashi daro
Waraiau koto nanigenai kaiwa
mainichi no kurashi no naka de
dou datte ii koto
nani mo kangaezuni ukande kuru
kotoba "fu" to shita
shunkan ga taisetsu datte
Kimi ni "ohayou" tte itte
messeeji wo nokoshite
Boku no ichinichi hajime ni
dekakenakya
marude nani mo nakatta mitai ni denwa
shite kuru kimi no koe ga suki nanda

Kyou ni natte ita nani ga jama shite
atarimae na koto ga
futoumei ni natte
Boku yori mo boku no koto wo
umaku aiseru no wa
kimi shika inain datte wakatte
kuyashikattan dake do
Sennyuukan tte jibun ni mo aru ne
douse dame sa nante
jibaku mo sezuni
Furidashi ni tatte tohou ni kurete mo
hajime no ippo sukuwarete miru

Kimi to kata wo kunde
kimi to te wo tsunaide
Koibito dattari tomodachi de itai kara
"Ohayou" tte itte mata yume wo misete
Shizen na sono
ikikata de ii kara sa

Minarete ita kimi no henna ji mo
daiji na kotoba
kaku to shinsen ni mieru
Sunao ni narenai sunao sa nanka ja
kimi ni nanni mo tsutawaranai
Mata "ohayou" tte itte
mata yume wo misete
Kyou mo genki de
sugosetara ii yo ne
Konna ni tanjun de atarimaena koto ga
hontou wa ichiban miushinaigachi
dakara ne

Me wo aketa mama miru yume
shiranai ashita e hakobu
Merry-go-round goes

Kimi to kata wo kunde
kimi to te wo tsunaide
Koibito dattari tomodachi de itai kara
"Ohayou" tte itte mata yume wo misete
Shizen na sono
ikikata de ii kara sa
Traduzione

Buongiorno.
Anche se non l'ho chiesto,
il mattino arriva.
Apro la finestra e faccio
un respiro profondo.
Ripensando alla tua espressione
arrabbiata, sorrido.
Il giorno dopo aver litigato, lasci sempre
la segreteria telefonica accesa.
Quando ridiamo e parliamo di cose a caso,
ciò che è di poco conto
nella vita quotidiana,
parole che vengono fuori senza pensare,
nel momento in cui capisco
che sono queste le cose importanti...
Ti mando un messaggio
con scritto "buongiorno".
La mia giornata ha inizio,
devo andare;
amo sentire la tua voce al telefono,
come se nulla fosse successo.

Ho cominciato a sentirmi fuori posto;
qualcosa non va e mi impedisce
di vedere anche le cose più scontate.
Ho capito che l'unica persona che
può amarmi più di me stesso sei tu,
ed è un po' seccante ma anch'io
ho i miei preconcetti.
Non potendo dire cose del tipo
"è tutto sbagliato",
mi sono anche perso in me stesso.
Ma facendo il primo passo,
potrei essere salvato.

Le mie braccia a cingerti le spalle,
la mia mano nella tua.
Perché voglio essere tuo amante e amico.
Ti dico "buongiorno" e torno a sognare.
Perché mi basta
quel modo naturale di vivere.

I caratteri scritti con la tua strana grafia
risultano chiari quando
scrivi parole importanti.
Quella che chiami onestà non lo è del tutto,
ma non ti dirò nulla al riguardo.
Ti dico ancora "buongiorno"
e torno a sognare.
Sarebbe bello poter passare
le giornate così, felicemente.
A quanto pare le cose semplici
e scontate sono le più facili
da perdere di vista.

Un sogno ad occhi aperti
ci trasporta verso il domani sconosciuto.
La giostra gira.

Le mie braccia a cingerti le spalle,
la mia mano nella tua.
Perché voglio essere tuo amante e amico.
Ti dico "buongiorno" e torno a sognare.
Perché mi basta
quel modo naturale di vivere.

lunedì 11 giugno 2018

Nemuri - Onmyouza

Nemuri - Onmyouza

Singolo: Nemuri (2004)
Album: Mugen Houyou (2004)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Nemuri
Madoromi to memai no
zawameki no ori de
taegataki mujou ni
mukumu ware no karada

Sakashiku nakutomo rodon ni arazu
furushi no neito wo
ayashimihajimeta

Aa kaina no uji
itsuwari wo terashidashite
fukai nemuri ni osaremaite
taoyaide

Konmei to yakou ni
tadareshi soumi de
Kakegaenu yashago wo
hofuru wa e no naira

Oyobi de nakutomo oko ni wa arazu
gangu no ajara suguse wa
sabireta

Akai chi ni oji
itsunomanika tasogarete
fukai nemuri ni osaremaite
taoyaide

Kagayaki made kuchide odosu no
hirameku sono mami ni
ukabu wa namida

Aa kaina no uji
itsuwari wo terashidashite
fukai nemuri ni osaremaji to
hoshi wo tozashita mama de

Suna no sasoi ni ochiru mae ni
sashinobete
mukau mezame ni yodomanu
ishi sono koe wo
Traduzione

Sonno
In una gabbia rumorosa,
tra stordimento e torpore,
il mio corpo viene scosso da
qualcosa di insopportabilmente illegale.

Non sarò scaltra, ma nemmeno stupida;
ho cominciato a dubitare
dell'antica stringa del sonno.

Ah, grosse larve che
fanno luce sulla falsità;
il sonno profondo mi divora
e mi abbaglia.

Tutto il mio corpo
trasuda oscurità e luminescenza.
L'insostituibile discendente di
quel maleficio interno viene trafitto.

Non sarò all'altezza, ma nemmeno stupida;
il mondo di quella sciocca recita
era solitario.

Spaventata da quel sangue rosso,
mi sono ritrovata fatto a pezzi da qualcuno;
il sonno profondo mi divora
e mi abbaglia.

Anche il bagliore è legato al degrado;
sono lacrime quelle che si mostrano
in quegli occhi.

Ah, grosse larve che
fanno luce sulla falsità;
per non farmi divorare dal sonno profondo,
ho rinchiuso fuori le stelle.

Prima di cadere nelle sabbie tentatrici,
tendo le mani verso
l'imminente risveglio, con quella voce
piena di un'incrollabile volontà.

venerdì 8 giugno 2018

Kasa - Anly

Kasa - Anly

Album: anly one (2017)
Testo&musica: Anly
Lyrics

Kasa
Totsuzen no
ame ni nigawarai shite
Usodesho. to tsubuyaki hashitta
Mae wo aruiteta anata ga
furimuite
`Ireba?' to iu no

Anata wa chotto hazukashisou ni
`Hayaku yameba ii na' to iu kedo
Kamisama ato sukoshi dake
ame wo tomenaide kurenai ka na

Ato gobu tateba
Futari SAYONARA
Ii da sou ka?
Suki nante...

Ame no oto ni kakikesarete
kimi ni wa kitto todokanai
Taai no nai hanashi dakedo
mune ga dokidoki shiteru no yo
Kodou ga kikoenai you ni
motto ame yo fure

Han bun koshi teru kasa no hiritsu
anata no kata ga ame ni nurete iru
Gomenne to itta watashi ni
mata kasa wo katamukete kuretari

Ame ga suki da toka
kirai da toka wa
honto wa dou demo ii hanashi
Tonikaku ma wo akezu ni
hanasanakya taorete shimai sou

Kumo no sukima
Hikari sashikonde
Kizukanaide
haretekita koto...

Yukkuri aruiteru uchi ni
yuuki ga kao wo dasu kamo ne
BINIIRU kasagoshi no sora ni
taiyou ga saki ni kaowodasu
nando mo mita
hitomi no naka de hora kagayaku

Ame no oto ni kakikesarete
kitto kimi ni wa todokanai
Taai no nai hanashi dakedo
mune ga dokidoki shiteru no yo
Kodou ga kikoenai you ni
motto ame yo fure
Traduzione

Ombrello
Sorrido con amarezza
sotto la pioggia improvvisa.
"Non è possibile" ho sussurrato.
Tu che camminavi davanti a me
ti volti
e chiedi "vuoi venire sotto?"

Sembri un po' imbarazzato
eppure dici "dovrebbe smettere presto".
Dio, anche solo per un altro po',
potresti non far smettere di piovere?

Ancora altri due minuti
e noi due ci diremo addio.
Forse dovrei dirtelo?
Che mi piaci...

Sommersa dal suono della pioggia,
di certo non riuscirò a raggiungerti.
Forse è una storia infantile, ma
continuerà a farmi battere il cuore.
Come per coprire il suono del mio battito,
la pioggia cade più forte.

Uscendo dallo spazio d'ombrello condiviso,
finisci per bagnarti sotto la pioggia.
Ti chiedo scusa ma tu
tendi di più l'ombrello su di me.

A volte la pioggia mi piace,
altre volte la odio;
in realtà la storia è molto semplice.
In ogni caso, se dovessi parlare
senza spostarmi un po' potrei cadere.

Nello spazio tra le nuvole
s'inserisce la luce.
Non mi ero accorta
che è comparso il sereno...

Camminando lentamente
potrei assumere un'espressione coraggiosa.
Attraverso l'ombrello in vinile, nel cielo,
come prima cosa, il sole fa la sua comparsa;
in quegli occhi che ho osservato
chissà quante volte, ehi, sta brillando.

Sommersa dal suono della pioggia,
di certo non riuscirò a raggiungerti.
Forse è una storia infantile, ma
continuerà a farmi battere il cuore.
Come per coprire il suono del mio battito,
la pioggia cade più forte.

babylon - MAN WITH A MISSION

babylon - MAN WITH A MISSION

Album: Tales of Purefly (2014)
Testo: Jean-Ken Johnny, Kamikaze Boy - musica: Kamikaze Boy
Lyrics

babylon
From nowhere
footsteps with the chore
penetrating wind Surrounds the floor
Babylon The cesspool of evil
Lost and abandoned spirits
comes for more

One-way gate with no coming back
The rotten smell I can't explain
We laughed with all our might
Not knowing if we
can see each other again

Think again Think again
what can I do
Looking up looking up
what will I prove
Confront the endless method
Denial Betrayal
of all what I went through

I urge find the answer
Running and running
to focus the path ahead
One day I'll die like the others
But crawl my blurry future to the,,,

What you see is the Babylon
Gotta seize
to be free again
Only we slay the evil off
Let us see where do we ascend

What you see is the Babylon
Gotta seize
to be free again
Only we slay the evil off
Let us see where do we ascend

As endless stairs stretch in the dark
The wicked one's and dread befalls
Babylon the cesspool of evil
The unknown traps
attack us on and on

And all the knights defeated down
I could not give the words to them
Those soldiers with no looking back
Don't know if we
can reach our home again

Jiggling Jiggling fear in my mind
Strangling Strangle it
what have I got
One thing that faith requests
Is always believing in yourself or not

Betray all my weakness
I'm swinging and swinging
the sword with all my might
Just one thing we protect
To complete
our holy one last mission

What you see is the Babylon
Gotta seize
to be free again
Only we slay the evil off
Let us see where do we ascend

What you see is the Babylon
Gotta seize
to be free again
Only we slay the evil off
Let us see where do we ascend

Fire flames spreading through the floor
yeah turn it into hell
The last final war
outbreaks with the bell

So huge so cruel
the overwhelming enemy we fear
And it goes over and over
raging roar is all I hear

Let it be desperately
we hold our tattered mind
I strike with all my power
and nothing else behind

One day we'll triumph all the curse,
every shadows cast
Bring us back ourselves
and everything at last

Run away, Give it up,
Let it in, That's enough
Come down to join us
And now you're one of us again

Yes you're one of us again
Yes you're one of us again
Yes you're one of us again
You fight to see the light
but you are one of us

Inhale the illusions all of them
that make us fucking blind
Utter sick diffusion as the lie spreads
doping every mind
One day we'll seize the ever truth
defeat the spell they cast
Bring us back our life ourselves
and everything at last

Run away, Give it up,
Let it in, That's enough
Come down to join us
And now ,,,,,

Feeling my soul
is saved in the end
Leaving this place
along with you my friend
Back home
Along with you my friend
I'm back home
Back from nowhere

Even the ghost's are ready to ascend
Leaving regrets and all the fear
my friend
Back home
Would you be there my friend
Back home
Back from nowhere

yes I'm going home
would you be there my friend
Back home
Will I see you again
Back home
Back from nowhere

I'm going home
along with you my friend
Back home
Would you be there my friend
I'm back home
Back from nowhere's end
Traduzione

babilonia
Da nessun luogo,
dei passi con la loro impresa
penetrano il vento che circonda il suolo.
Babilonia, la fogna del male.
Spiriti perduti ed abbandonati
vengono a chiedere di più.

Un cancello di sola andata, senza ritorno.
Un odore di marcio che non so spiegare.
Abbiamo riso con tutti noi stessi,
senza sapere se saremmo mai
stati in grado di rivederci.

Ci penso ancora, ci penso ancora:
che posso fare?
Guardando in alto, guardando in alto,
cosa posso provare?
Mi confronto col metodo infinito:
negazione e tradimento
di tutto ciò che ho passato.

Cerco urgentemente la risposta.
Corro e corro
per capire la strada che ho davanti.
Un giorno morirò come tutti gli altri,
ma striscerò verso il mio futuro sfocato...

Ciò che vedi è Babilonia,
devi impadronirtene
per essere di nuovo libero.
Solo noi abbattiamo il male.
Vediamo dov'è la nostra ascesa.

Ciò che vedi è Babilonia,
devi impadronirtene
per essere di nuovo libero.
Solo noi abbattiamo il male.
Vediamo dov'è la nostra ascesa.

Una scala infinita si estende nel buio.
Ciò che accade ai maligni ed al terrore.
Babilonia, la fogna del male.
Le trappole sconosciute
ci attaccano ancora e ancora.

E per tutti i cavalieri sconfitti
non c'è nulla che io possa dire.
Noi soldati non guardiamo mai indietro,
senza sapere se potremo
ritornare alle nostre case.

Si agita, si agita, la paura nella mia mente.
Mi strangola, la strangolo,
ma cosa ci ho guadagnato?
Una cosa che la fede richiede
è credere sempre in te stesso o niente.

Tradendo tutte le mie debolezze,
sto agitando ancora e ancora
la spada con tutto me stesso.
Proteggiamo un'unica cosa,
per portare a termine
quella nostra sacra ed ultima missione.

Ciò che vedi è Babilonia,
devi impadronirtene
per essere di nuovo libero.
Solo noi abbattiamo il male.
Vediamo dov'è la nostra ascesa.

Ciò che vedi è Babilonia,
devi impadronirtene
per essere di nuovo libero.
Solo noi abbattiamo il male.
Vediamo dov'è la nostra ascesa.

Fiamme ardenti si diffondono sul suolo,
sì, trasformandolo in un inferno.
L'ultima battaglia finale
insorge con la campana.

Così grosso e così crudele
è l'opprimente nemico che temiamo.
Continua ancora e ancora:
sento solo un ruggito furioso.

Lasciamo che sia così, disperati
stringiamo le nostre menti a brandelli.
Colpisco con tutto il mio potere,
senza lasciare nulla dietro di me.

Un giorno trionferemo su ogni maleficio,
su ogni ombra proiettata.
Almeno alla fine ci riprenderemo
noi stessi e tutto il resto.

Scappare, rinunciare,
sopportare... basta così!
Vieni giù ed unisciti a noi,
e adesso sei di nuovo uno dei nostri.

Sì, sei di nuovo uno dei nostri.
Sì, sei di nuovo uno dei nostri.
Sì, sei di nuovo uno dei nostri.
Lotti per vedere la luce
ma sei uno dei nostri.

Inaliamo le illusioni, tutte quelle
che ci rendono dannatamente ciechi.
Il malessere totale si diffonde con la bugia
che si sparge alterando ogni mente.
Un giorno ci approprieremo di ogni verità
e sconfiggeremo il loro incantesimo.
Almeno alla fine ci riprenderemo
noi stessi e tutto il resto.

Scappare, rinunciare,
sopportare... basta così!
Vieni giù ed unisciti a noi,
e adesso...

Sento che la mia anima
è stata salvata alla fine,
mentre lascio questo posto
insieme a te, amico mio.
Torniamo a casa.
Insieme a te, amico mio.
Sono di nuovo a casa.
Di ritorno da nessun luogo.

Anche i fantasmi sono pronti all'ascesa,
lasciando i rimpianti ed ogni paura,
amico mio.
Torniamo a casa.
Sarai lì, amico mio?
A casa,
di ritorno da nessun luogo.

Sì, sto tornando a casa;
sarai lì, amico mio?
A casa.
Ti rivedrò?
A casa,
di ritorno da nessun luogo.

Sto tornando a casa
insieme a te, amico mio.
Torniamo a casa.
Sarai lì, amico mio?
Sono di nuovo a casa,
di ritorno dalla fine di nessun luogo.

mercoledì 6 giugno 2018

Emotions - MAN WITH A MISSION

Emotions - MAN WITH A MISSION

Singolo: Emotions (2013)
Album: Tales of Purefly (2014)
Testo: Kamikaze Boy, Jean-Ken Johnny - musica: Kamikaze Boy
Lyrics

Emotions
Without the light in dark
But I feel the deepest emotions
Throughout the fight with mind
I don't care about the lapse

Believe your voice and smiles
I'll be going there with my motion
Blow out the feeling dead
I don't care about the past

Killing the emotion of mine
and I just use my mind
Forget my life
Apathy, impassivity and indifference
of all the cautions to my life

You were alive and said
We're the ones who changes
the world we know by our hands
You'd always saved, rescued
and loved your neighbors as yourself

Come and see just call my name
Kodoku ni wakare wo te wo hiroge
akaku sora e sakebu

Without the light in dark
But I feel the deepest emotions
Throughout the fight with mind
I don't care about the lapse

Believe your voice and smiles
I'll be going there to live
Nothing but the emotions in motion

Sailing the emotion of mine
I go paint it black again and again
Scared by all the things I face
and the future that just leads
to the white world's end

But you just took my hand
And you took me all above
We're the ones who changes the world
I close my eyes and urge myself
to determine my faith

Te wo hiroge takaku
sora e tobu dake
Me wo toji kokoro no koe wo sakebu

Without the light in dark
But I feel the deepest emotions
Throughout the fight with mind
I don't care about the lapse

Believe your voice and smiles
I'll be going there to live
Nothing but the emotions in motion
Traduzione

Emozioni
Sono senza luce nell'oscurità,
ma percepisco le emozioni più profonde.
Durante la mia battaglia con la mente,
non m'importa delle mancanze.

Credendo nella tua voce e nei tuoi sorrisi,
andrò lì muovendomi da solo.
Spazzo via i sentimenti morti,
non m'importa del passato.

Sopprimo quelle mie emozioni
ed uso solo la mente.
Dimentico la mia vita.
Apatia, impassibilità ed indifferenza,
sono tutte precauzioni per la mia vita.

Quand'eri in vita dicesti che
siamo noi a cambiare con le nostre mani
il mondo che conosciamo.
Hai sempre salvato, soccorso
ed amato il prossimo come te stesso.

Vieni e guarda, chiama il mio nome.
Tendendo le mani verso il cielo in un
solitario addio, ho gridato.

Sono senza luce nell'oscurità,
ma percepisco le emozioni più profonde.
Durante la mia battaglia con la mente,
non m'importa delle mancanze.

Credendo nella tua voce e nei tuoi sorrisi,
andrò lì per vivere.
Nient'altro che emozioni in movimento.

Imbarcando quelle mie emozioni,
le tingerò di nero ancora e ancora.
Mi spaventa tutto ciò che affronto
ed il futuro che porta solo
alla fine del mondo bianco.

Ma tu mi prendesti la mano,
portandomi semplicemente oltre.
Siamo noi a cambiare il mondo.
Chiudo gli occhi e mi sprono
a decidere la mia fede.

Tendo in alto le mani, semplicemente
in volo verso il cielo.
Chiudo gli occhi ed il mio cuore grida.

Sono senza luce nell'oscurità,
ma percepisco le emozioni più profonde.
Durante la mia battaglia con la mente,
non m'importa delle mancanze.

Credendo nella tua voce e nei tuoi sorrisi,
andrò lì per vivere.
Nient'altro che emozioni in movimento.

martedì 5 giugno 2018

Sanagi - Anly

Sanagi - Anly

Album: anly one (2017)
Testo&musica: Anly
Lyrics

Sanagi
Joudan de watashi wo madowasete
shounen mitai ni warau kara
Majimena kao ga yokei kiwadatsu
damashite hoshii wa anatanara

Kuruma no mado ni hansha shite iru
watashi wa madamada onnanoko
"Saikin douda?" "tsukare tenai ka"
kizuite kureta no anata dake

Senobi shite keshou datte
oboetanoni kirei nante
hitokoto mo iwanai ne
Takanozomi shi teru nante kizuiteru
koi ni nenrei wa kankeinai wa

Anata no me ni utsuru watashi wo
shiritai shiritai oshiete yo
Nakimushi to warawarete shimau
ima wa mada otona ni hanarenai

Komaruto sugu ni hana wo susutte
wazatorashii hodo yasashikute
"Ashitane" "mata ne"
nando itte mo anata wa
watashi wo hikitomenai

Mou sugu de watashi datte otona ni natte
ima yori wa ii koto mo aru kamo ne
Onajiyouni anata datte toshiwotoru
kyori wo tsumeru tabi
toozakatteku

"Sakaime nara mou mietadesho?"
kore ga genjitsu to warau nara
Nakimushi mo kawaru yo
ima wa sanagi demo tobitatsu yo

Itsuka itsuka itsuka

Kono kimochi kakuseteru ka
wakaranaikedo
anata nara shittete mo iwanai wa
Kitto kakko tsukete nakute
yasashii dake janakute
nanika hikareru mono ga arukara

Anata no me ni utsuru watashi wo
shiritai shiritai oshiete yo
Nakimushi to warawarete shimau
ima wa mada

Anata no me ni utsuru watashi wo
shiritai shiritai oshiete yo
Nakimushi wa kawaru yo
ima wa sanagi demo tobitatsu yo
Ima wa sono toki wo matteru no
Traduzione

Crisalide
Non so come comportarmi quando
si scherza, perché rido come un ragazzo.
Ma la mia faccia seria è ancora più insolita;
vorrei riuscire ad ingannarti.

Riflessa nel finestrino della macchina
ci sono io, che sono ancora una ragazzina.
"Come va di recente?" "Non sei stanca?"
Soltanto tu te ne sei accorto.

Mi truccai in punta di piedi, ma
ricordo che non dicesti una parola
su quanto fossi carina.
Ho capito che forse miro in alto, ma
in amore l'età non conta.

Voglio sapere cosa si riflette
nei tuoi occhi, voglio saperlo, dimmelo.
Vengo derisa perché sono una piagnucolona;
non riesco ancora a diventare adulta.

Tiro su col naso appena sono in difficoltà,
e sono gentile per circostanza.
"A domani" "Ci vediamo"
Non importa quante volte diciamo così,
tu non mi trattieni mai.

Presto anch'io diventerò adulta, e forse
allora le cose andranno meglio di adesso.
Ma allo stesso tempo anche tu crescerai;
quando accorcio le distanze
vengo allontanata.

"Hai già visto il limite?"
Se solo potessi ridere davanti alla realtà.
Anche i piagnucoloni cambiano;
adesso sono una crisalide, ma poi volerò!

Un giorno, un giorno, un giorno...

Non capisco se sono in grado
di nascondere questi sentimenti,
ma anche se tu sapessi non lo diresti.
Sono certa di non essere adatta per te,
ma non è solo la tua gentilezza,
c'è qualcosa che mi attrae...

Voglio sapere cosa si riflette
nei tuoi occhi, voglio saperlo, dimmelo.
Vengo derisa perché sono una piagnucolona,
ancora adesso....

Voglio sapere cosa si riflette
nei tuoi occhi, voglio saperlo, dimmelo.
Anche i piagnucoloni cambiano;
adesso sono una crisalide, ma poi volerò!
Adesso sto aspettando quel momento.

lunedì 4 giugno 2018

Hitori janai - DEEN

Hitori janai - DEEN

Singolo: Hitori janai (1996)
Testo: Ikemori Shuuichi - musica: Oda Tetsuro
Anime: Dragon Ball GT (Ending)
Lyrics

Hitori janai
Jibunkatte ni omoikonde
urame ni deru koto yoku aru kedo
Ikite yukitai
kyou yori ashita e

Hito no naka de nani wo motome
oikaketa ndarou
Kotoba dake ja wakariaezu
kizutsukete namida shita
Mogakeba mogaku hodo
kodoku wo samayotteta

Hitori ja nai kimi ga
yume ni kawatte yuku
Mukaikaze mo habatakeru
waratteiteokure
Hitotsu ni narou
Futari koko made kita koto ga
boku no yuuki no akashi dakara 
kawaritsuzuketeru kono sekai de

Kakujitsuna mono wa nani mo nai
yo no naka dakedo
Kimi to warai kimi to naite
boku wa boku ni modoru

Sunao ni narezu hagemashi sae
kobande ita yoru mo
Konna boku wo tsutsumu you ni
mimamotte ite kureta
Kimi no ie ga miete kita
ashibaya ni natte yuku

Hitori ja nai
motto jiyuu ni nareru hazusa
Puraido ya utagai to ka
mou sutete shimaou
Soba ni iru dareka ga
yorokonde kureru koto
Hito wo shinjiru hajimari
da to yatto wakatta yo
Kimi ni deatte

Hitori ja nai
kimi ga yume ni kawatte yuku
Mukaikaze mo habatakeru
waratteiteokure
Hitotsu ni narou
Futari koko made kita koto ga
boku no yuuki no akashi da kara 
kawaritsuzuketeru kono sekai de
Traduzione

Non sono solo
Quando sei egoisticamente fisso
su un'idea, questa ti si ritorce contro.
Ma voglio continuare a vivere,
più per il domani che per il presente.

Ma cos'è che stavo cercando
negli altri, rincorrendoli?
Senza poterlo esprimere a parole,
li ho feriti e ho pianto.
Più lottavo e più vagavo
nella solitudine.

Non sono solo, perché tu
ti stai trasformando in un sogno.
Mentre batti le ali controvento,
continua a sorridermi.
Diventiamo una cosa sola.
Essere arrivati fin qui insieme
è la prova del mio coraggio, quindi
questo mondo continua a cambiare.

Anche se non c'è nulla di certo
in questo mondo,
ridendo con te, piangendo con te,
io mi sento di nuovo me stesso.

Ed anche nelle notti in cui ho
testardamente rifiutato la tua consolazione,
tu vegliavi proprio su di me,
come se mi avvolgessi.
Dopo aver visto la tua casa,
ho cominciato a correre.

Non sono solo,
e dovrei sentirmi anche più libero.
L'orgoglio, la gelosia...
buttiamo tutto via!
Avere qualcuno accanto
mi rende felice.
Ho finalmente capito che la prima volta
che mi sono fidato di qualcuno è stato
quando ti ho incontrato.

Non sono solo, perché tu
ti stai trasformando in un sogno.
Mentre batti le ali controvento,
continua a sorridermi.
Diventiamo una cosa sola.
Essere arrivati fin qui insieme
è la prova del mio coraggio, quindi
questo mondo continua a cambiare.

sabato 2 giugno 2018

whatever you had said was everything - MAN WITH A MISSION

whatever you had said was everything - MAN WITH A MISSION

Album: Tales of Purefly (2014)
Testo&musica: Jean-Ken Johnny
Lyrics

whatever you had said was everything
Hello again my violet memories
Quite a while since
you've been gone
Not like years ago
a lot has changed besides me
But I think I'm doing fine
no worries

Still haven't any answers nor a way
It's ok I'll carry on
Cause we always thought that
We won't need tomorrow
Believed we'd live forever
Asu no koto nado
ki ni motomezu ni ita

All the things that we have left behind
The days when
I was yours and you were mine
Whatever you had said was everything

Hello again the silence in my mind
Nowadays it's right or wrong
Easy come and go
a lot has overtook me
But I think I'll manage on,
won't hurry

Still haven't any reasons for today
I'm not sure if I belong
But you always said that
We don't need to follow
Inside you last forever
Wasureteta na wo
omoidasasete kureta

All the things that we have left behind
The moment
I was yours and you were mine
Whatever you had said was everything

Nidoto wa konai "ima" ga
bokura no subete datta
Whatever you had said was everything

Kono sekai kara mo hajikidasarete mo
mizutomo yoi mono
manoatari ni shite mo
I will walk this world with your words
Never lose the faith
no more to find my way
Hikari ga sosogu

All the things that we have left behind
The days when
I was yours and you were mine
Whatever you had said was everything
All the things that we have left behind
The days when
I was yours and you were mine
Whatever you had said was everything

Whatever you had said was everything
Whatever you had said was everything
Whatever you had said was everything
Whatever you had said was everything
Whatever you had said was everything
Traduzione

ogni cosa che hai detto era tutto
Ci rivediamo, miei ricordi viola.
È passato un po' da quando
sei andata via.
Non si tratta di anni, ma
molto è cambiato, a parte me.
Però penso di starmela cavando bene,
non preoccuparti.

Non ho ancora trovato una risposta
o una strada, ma va bene, andrò avanti.
Perché abbiamo sempre pensato
che non ci serviva il domani,
credevamo di vivere per sempre.
Cose come il domani
non ci hanno mai preoccupato.

Tutto ciò che ci siamo lasciati alle spalle,
i giorni in cui
io ero tuo e tu eri mia...
ogni cosa che hai detto era tutto.

Ci rivediamo, silenzio nella mia mente.
Al giorno d'oggi c'è o giusto o sbagliato.
Le cose vanno e vengono facilmente,
e molte cose mi hanno sorpassato.
Però penso che continuerò a gestirlo,
senza fretta.

Non ho ancora trovato una ragione
per il presente, non so se mi appartiene.
Ma tu hai sempre detto che
non dobbiamo per forza adattarci.
Dentro di te dura per sempre,
quel nome che avevo dimenticato
e che adesso ricordo.

Tutto ciò che ci siamo lasciati alle spalle,
quel momento in cui
io ero tuo e tu eri mia...
ogni cosa che hai detto era tutto.

Quel "presente" che non tornerà più
era tutto per noi.
Ogni cosa che hai detto era tutto.

Anche se dovessi estraniarmi dal mondo,
anche se ci sono cose che abbiamo davanti
che preferiamo non vedere,
percorrerò questo mondo con le tue parole.
Per trovare la mia strada,
non perderò più la speranza.
La luce si diffonde.

Tutto ciò che ci siamo lasciati alle spalle,
i giorni in cui
io ero tuo e tu eri mia...
ogni cosa che hai detto era tutto.
Tutto ciò che ci siamo lasciati alle spalle,
i giorni in cui
io ero tuo e tu eri mia...
ogni cosa che hai detto era tutto.

Ogni cosa che hai detto era tutto.
Ogni cosa che hai detto era tutto.
Ogni cosa che hai detto era tutto.
Ogni cosa che hai detto era tutto.
Ogni cosa che hai detto era tutto.

My Hero - MAN WITH A MISSION

My Hero - MAN WITH A MISSION

Single: My Hero/Find You (2017)
Album: Chasing the Horizon (2018)
Testo: Jean-Ken Johnny, Kamikaze Boy - musica: Kamikaze Boy
Anime: Inuyashiki (Opening)
Lyrics

My Hero
Tell me my hero what do we need
To end it all yeah
and to never let us bleed
So hit me on the ground
without a sound
Bring it on now till the day
we take the lead

In the middle of the fake game
The same proclaims
Made by the liars from the lost age
Try to believe to know what you are
But you are not sure which side
you're on from the start

Take a look All the junk
we made
The last corner you'll take will never
lead you to the pearly gates
What else did we betray
Turn into a machine
We just gave it away
to fit into the scene

Are you losing your way
or are you lost
Where are you going?

Tell me my hero where you're going
What do I need to end my war
Hit me on the ground
Hit me on the ground
shinji yorokobi kanae wakachiai
subete wo sute ima tachimukau
Hit me on the ground
Hit me on the ground

Demolition of the world we know
The natural selection that
was all ineluctable
Now you see what a beautiful view
When everything is in the right place
Nothing's left to improve

What else did we betray
Turn into a machine
We just gave it away
to fit into the scene

Are you losing your way
or are you lost
Where are you going?

Tell me my hero where you're going
What do I need to end my war
Hit me on the ground
Hit me on the ground

Ikari uragiri itami aragai
nageki keshitemo
sono saki wa nai
Hit me on the ground
Hit me on the ground

Say can't you see we all know
they wanted to see tomorrow
Say can't you see no one ever
wanted to live in sorrow
Say can't you see we all know
we wanted to be

Tell me my hero where you're going
What do I need to end my war
Hit me on the ground
Hit me on the ground

Shinji yorokobi kanae meguriai
kitto mata itsuka sou kimi ni au
Hit me on the ground
Hit me on the ground

Shinji yorokobi kanae meguriai
kitto mata itsuka sou kimi ni au
Hit me on the ground
Hit me on the ground
Traduzione

Mio Eroe
Dimmi, mio eroe, cosa ci serve
per porre a tutto fine, sì,
senza però mai sanguinare?
Quindi schiantami al suolo,
senza alcun suono.
Diamoci dentro, adesso, fino al giorno
in cui prenderemo il comando.

Nel bel mezzo di questo falso gioco,
le solite dichiarazioni
fatte dai bugiardi di un'era perduta.
Ti sforzi di credere di sapere cosa sei,
ma fin dall'inizio non sai bene
da che parte stai.

Guarda quanta spazzatura
abbiamo accumulato!
L'ultimo angolo che svolterai non ti porterà
comunque ai cancelli perlati. (1)
Cos'altro abbiamo tradito?
Siamo diventati della macchine.
Abbiamo fatto le nostre rinunce
solo per far parte della scena.

Stai perdendo la via o
sei tu ad esserti perso?
Dove stai andando?

Dimmi, mio eroe, dove stai andando?
Cosa mi serve per porre fine alla mia guerra?
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.
Credere, gioire, realizzarmi, condividere,
getterò via tutto ed andrò lì, adesso.
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

La demolizione del mondo che conosciamo;
la selezione naturale che era
totalmente ineluttabile.
Ora puoi vedere quant'è bello il panorama
quando tutto è nel posto giusto
e non c'è nient'altro da migliorare.

Cos'altro abbiamo tradito?
Siamo diventati della macchine.
Abbiamo fatto le nostre rinunce
solo per far parte della scena.

Stai perdendo la via o
sei tu ad esserti perso?
Dove stai andando?

Dimmi, mio eroe, dove stai andando?
Cosa mi serve per porre fine alla mia guerra?
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

Rabbia, tradimento, dolore, battaglia;
pur cancellando la sofferenza,
non c'è nulla dall'altra parte.
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

Non lo vedi anche tu? Tutti sappiamo
che loro volevano vedere il domani.
Non lo vedi anche tu? Nessuno mai
voleva vivere nel dolore.
Non lo vedi anche tu? Tutti sappiamo
che volevamo esistere...

Dimmi, mio eroe, dove stai andando?
Cosa mi serve per porre fine alla mia guerra?
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

Credere, gioire, realizzarmi, incontrarsi,
e di sicuro un giorno rivedere te.
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

Credere, gioire, realizzarmi, incontrarsi,
e di sicuro un giorno rivedere te.
Schiantami al suolo.
Schiantami al suolo.

NOTA: (1) - cancelli perlati: le porte d'ingresso al paradiso secondo alcune denominazioni cristiane, la cui immagine è ispirata dalla descrizione della Nuova Gerusalemme nell'Apocalisse di Giovanni. [x]

venerdì 1 giugno 2018

Come back - Anly

Come back - Anly

Album: anly one (2017)
Testo&musica: Anly
Lyrics

Come back
Yume kogareteta
kono machi wo ima
waga mono kao de aruiteru kedo
Omoidasu nda natsukashii tomo
ano shimahe kaerou ka?

Hitogomi no naka hanarebanare no
hatsukoi no hito sagashiteru kedo
Mitsukaranai yo omoide dake ga
watashi wo yuukizukeru no

Aa kaeri taku naru yo
make souna toki ya
kurushii toki
Azayaka na yuugure ni
hibikidasu bokura no ouenka

Anata ga kureru kotoba wa zenbu
donna fuan mo keshisatte yuku
"Genki de iruka?"
"Kaze wo hiku na yo"
ano shima de aetara na

Hanareta basho kara demo
ano hito wa itsumo te wo furu kara
Nakushicha ikenai mono sore ga
nandaka wakari hajimeta

Tokidoki kono machi ni
fuku kaze no nioi
dokoka furusato ni nita
Amai kaori ga hana wo kasumetara
namida ga deru

Aa kyou ga owaru koro
ano hito wa nani wo mite iru darou?
Azayaka na asayake ni
hibikidase bokura no
ouen ka

Aa kaeri taku naru yo
make sou na toki ya
kurushii toki
Azayaka na yuugure ni
hibikidasu bokura no ouenka

Aa kaeri taku naru yo
make sou na toki ya
kurushii toki
Furusato no nukumori wo
zutto kono mune ni dakishimete
Dakishimeta mama arukidasou
Traduzione

Tornare
Il mio sogno stava bruciando
in questa città dove adesso sto comunque
camminando con la mia stessa faccia.
Sto ripensando alla nostalgia di quell'amico;
dovrei tornare su quell'isola?

Sto comunque cercando il mio primo amore,
quello da cui mi sono separata tra la folla.
Non riesco a trovarne nemmeno i ricordi;
mi daresti una mano?

Ah, voglio tornare a quando
era facile perdere qualcosa,
tornare a quei tempi difficili.
La canzone capace d'incoraggiarci
riecheggia nel brillante crepuscolo.

Tutte le parole che mi hai donato
cancellano ogni possibile ansia.
"Come va?"
"Vedi di non prenderti il raffreddore"
Vorrei poterti incontrare su quell'isola.

Anche da quel posto lontano,
quella persona agita sempre la mano.
In qualche modo ho cominciato a capire
cos'è che non dovrei mai perdere.

A volte, il profumo del vento
che soffia in questa città
mi ricorda il posto dove sono nata.
Quel dolce profumo mi entra nel naso
e mi fa piangere.

Ah, mentre il giorno finisce,
cosa starà guardando quella persona?
Facciamo riecheggiare nel brillante
bagliore mattutino la canzone capace
d'incoraggiarci.

Ah, voglio tornare a casa,
a quando era facile perdere qualcosa,
tornare a quei tempi difficili.
La canzone capace d'incoraggiarci
riecheggia nel brillante crepuscolo.

Ah, voglio tornare a casa,
a quando era facile perdere qualcosa,
tornare a quei tempi difficili.
Terrò per sempre stretto al mio cuore
il calore della mia casa.
Tenendolo stretto, camminerò.