mercoledì 23 novembre 2016

Harujion - UVERworld

Harujion - UVERworld

Album: AwakEVE (2009)
Singolo: Hakanaku mo Towa no Kanashi (2008)
Testo: TAKUYA∞ - musica: TAKUYA∞, Akira
Lyrics

Harujion
Kyou wa hitori de aruku
souyatte suki ni ikite kita
Nakama no uchi no nannin ka sora ni
iru kara ore wa ue wo muite aruku
Atarashii inochi tabidatsu inochi
tomaru koto dekinu mainichi de
hitsuyou na wakare mo

Ah kudaranu mono ni shuuchaku
soko wa nanra kawari wa nai
Inu mo kuwanai kosei mukidashi
e ni naranu sono taido mo ii ne

Deau ka awanai ka wa
hito no kazu dake no
kakuritsu no chizujou de
kasanaru

Atarashii inochi tabidatsu inochi
taisetsu na nakama tomo
hontou no wakare mo toki ni
hitsuyou dakara
Ashita nani ga okoru nante
wakaranai kara mitai n da
Nakamatachi to suki ni ikita
hibi no manmade

Kotoshi mo kourei no
shougatsu ni atsumarou ze
GAKI mitai ni
DOKIttoshita AITSU no kotoba
wasurerarenai kono hitokoto
"Mainichi ga tanoshii nante,
mainichi tanoshikunai to onaji"

Machigatta koto mo yatte
BOROBORO datta ano hibi ga
ima omoeba oretachi no
subete datta yo na
Nakama no uchi no nannin ka wa
ano sora ni iru kara
ore wa ue wo muite aruite iku

Kyou wa hitori de aruku
souyatte suki ni ikite kita
Hitori de umare hitori de shinu
tada no ashi nado to ore wa
shinjitaku wa nai

Sorezore ga kakaeteru taitei no
mondai nante hitokoto dewa ienai
koto bakari dakara
Machigatta koto mo yatte
BOROBORO datta ano hibi mo
ima omoi okoseba

Atarashii kioku furui kioku
tomaru koto no nai mainichi de
wasurete iku koto hodo
samishii koto wa nai kara
Nakama no uchi no nannin ka wa
ano sora ni iru kara
ore wa ue wo muite aruite iku
Traduzione

Erigeron
Oggi cammino da solo, perché
ho vissuto come se mi andasse bene.
Alcuni dei miei amici sono in cielo,
quindi sollevo il viso e cammino.
Al giorno d'oggi, tra nuove vite
ed altre che vanno perdute,
a volte è necessario separarsi.

Ah, ci sono cose stupide che mi
ossessionano, ma nulla cambierà.
Anche se il tuo brutto carattere viene
disprezzato da tutti, va bene così com'è.

Incontrerò qualcuno
oppure no? Una possibilità che
si accumula tra tante altre
quante sono le persone.

Nuove vite, altre che vanno perdute;
a volte, anche per un'amicizia importante,
viene il momento in cui è necessario
separarsi davvero.
Non so cosa accadrà domani, per questo
voglio vederlo con i miei occhi.
Come nei giorni in cui mi piaceva
vivere con i miei amici.

Anche quest'anno, riuniamoci
per le solite vacanze di capodanno,
come dei ragazzini.
Non posso dimenticare le sue parole
sorprendenti, quell'unica frase:
"divertirsi ogni giorno o non
divertirsi ogni giorno, fa lo stesso".

Quei giorni consumati in cui
abbiamo fatto tanti errori...
se ci ripenso adesso,
significavano tutto per noi.
Alcuni dei miei amici
sono in quel cielo,
quindi camminerò guardando in alto.

Oggi cammino da solo, perché
ho vissuto come se mi andasse bene.
"Chi nasce da solo, muore da solo"
...non voglio credere ad un punto
di vista così limitato.

Ognuno di noi si sta portando sulle
spalle dei problemi che non si possono
descrivere in una parola.
Quando adesso ripenso a quei giorni
consumati in cui abbiamo
fatto tanti errori...

Nuovi ricordi e vecchi ricordi
sono inarrestabili, al giorno d'oggi,
ma non esiste solitudine capace
di farmeli dimenticare.
Alcuni dei miei amici
sono in quel cielo,
quindi camminerò guardando in alto.

NOTE: - l'Erigeron è un genere di piante i cui fiori sono molto simili alle margherite. [x]
- Il titolo spesso viene anche trascritto come Halzion.

Nessun commento:

Posta un commento