sabato 9 gennaio 2021

Wadachi - SPYAIR

Wadachi SPYAIR


Singolo: Wadachi (2021)
Testo: MOMIKEN - musica: KENTA
Anime: Gintama: The Final (Ending)
Lyrics

Wadachi
Nani mo nai
ashita datte ii sa
Kudaranai
hanashi datte ii
Imi no nai
kurai de ii sa
Soko ni ima bokura ga
ireba iin da

Shou mo nai you na isakai mo
machi ni kietetta yuuhi mo
me wo tojireba
takaramono sa

Bokura no wadachi wa
hitotsu ni natte
Michikusa no hibi ga
hatenai chizu e

Namida shiteita tte kurushikuta tte
hanareteita tte wasurenaide
Itsu ni nattatte doko ni ita tte
hitorikiri janai

Hohaba kurai chigatte ii sa
Michi janai michi ga atte ii
Ki ni shinai kurai de ii sa
bokura ga daiji ni shiterya iin da

Dare to ita tte utsuro datta
kanashii hitomi wo shita shounen ga
ima wa sukoshi natsukashikute

Bokura no wadachi wa
hitotsu ni natte
Michikusa no hibi ga
hatenai chizu e

Namida shiteita tte kurushikuta tte
hanareteita tte wasurenaide
Itsu ni nattatte doko ni ita tte
hitorikiri janai

Mata mukaikaze
ashiato saratte
nanimo mienakunattemo
kietari shinai ze
kokoro ni kizande
kita yo koko made Oh

Bokura no wadachi wa
hitotsu ni natte
Michikusa no hibi ga
hatenai chizu e

Namida shiteita tte kurushikuta tte
hanareteita tte wasurenaide
Itsu ni nattatte doko ni ita tte
hitorikiri janai
Traduzione

Binari
Anche se non avrà nulla da offrire,
il domani andrà bene.
Anche se non porterà a nulla,
parlare andrà bene.
Anche senza un senso,
anche se non importerà, andrà bene.
Basterà che lì, in quel momento,
ci saremo noi.

Sia i nostri stupidi litigi,
sia il sole che svanisce nella città,
se chiudiamo gli occhi,
possiamo farne tesoro.

I nostri binari
diventano una cosa sola.
Le strade che costeggiano i nostri giorni
ci condurranno su una mappa infinita.

Abbiamo pianto, abbiamo sofferto,
ci siamo divisi; non dimentichiamolo!
In ogni momento, ovunque ci troveremo,
non saremo mai soli.

Va bene avere ritmi diversi.
Con o senza una strada, va bene così.
Non c'è nulla di cui preoccuparsi,
riusciremo ad apprezzare ogni cosa.

Agli altri sarà sembrato vuoto,
ma lo sguardo triste di quel ragazzo
per lui ora è solo un po' nostalgico.

I nostri binari
diventano una cosa sola.
Le strade che costeggiano i nostri giorni
ci condurranno su una mappa infinita.

Abbiamo pianto, abbiamo sofferto,
ci siamo divisi; non dimentichiamolo!
In ogni momento, ovunque ci troveremo,
non saremo mai soli.

Anche se il vento contrario
spazza di nuovo via le nostre orme,
anche se non riusciamo a vedere nulla,
ciò che incidiamo
sul nostro cuore non svanirà,
sarà qui, d'ora in poi. Oh!

I nostri binari
diventano una cosa sola.
Le strade che costeggiano i nostri giorni
ci condurranno su una mappa infinita.

Abbiamo pianto, abbiamo sofferto,
ci siamo divisi; non dimentichiamolo!
In ogni momento, ovunque ci troveremo,
non saremo mai soli.

Nessun commento:

Posta un commento