sabato 6 maggio 2017

ECHO - A9

ECHO - A9

Album: IDEAL (2017)
Testo: Shou - musica: A9
Lyrics

ECHO
Nanigenaku kawashita
kotoba wa
ima wa mou
hitorigoto ni naru

Seijaku wa kaori to yoin wo
zankoku ni kokoro
hibikasete

Kodoku no naka ni mo
kotae wa aru nara
mimi wo sumashi
"mouichido"
Futari de wa tokenai
kutsu himo wo toki
sagashi ni iku kara

Omouhodo sasatta kotoba wa
hana no naka hisomu toge no you ni
Yukkuri to bokura no kokoro ni
kizuato wo nokoshi
toki wa kita

Mekuru no wo yameta
peeji no tsuzuki wo
yubi wo nobashi "mouichido"
Hitori de tokenai
nazotoki no kotae
yakitsukesasete yo

Namida ka ame nano ka mo
wakaranai natsu no hi
Hisshi ni iiwake wo sagashite
Toiki ga neon ni shiroku
kakaru fuyu no hi mo
Wasurecha ikenai hazu datta no ni

Kodoku no naka ni mo
kotae wa aru nara
mimi wo sumashi
"mouichido"
Futari de wa tokenai
kutsu himo wo toki
sagashi ni iku kara

Namida ka ame nano ka mo
wakaranai natsu no hi
Hisshi ni iiwake wo sagashite
Toiki ga neon ni shiroku
kakaru fuyu no hi mo
Wasurecha ikenai hazu datta no ni

Kimi to itai kantanna koto
Kuchi ni dekizu
hitori ni shitane

Kimi to itai kantanna koto
Kizuku tame ni kokoro ga
aru nda ne
Traduzione

ECO
Le parole casuali
che ci siamo scambiati
adesso stanno diventando
il mio monologo.

Il profumo ed il suono silenziosi,
li lascio echeggiare crudelmente
nel mio cuore.

Se c'è una risposta
in questa solitudine,
ascolterò attentamente;
"ancora una volta".
Perché voglio trovare il filo
slacciato che un tempo univa
due persone indivisibili.

Rammento le parole rimaste incastrate,
come spine nascoste di un fiore.
Lentamente, è arrivato il momento
per le cicatrici di essere incise
sui nostri cuori.

Tendo un dito sulle pagine
che avevo smesso
di girare; "ancora una volta".
Lasciami estrapolare la soluzione
all'enigma che non posso
sciogliere da solo.

Nei giorni d'estate, non so dire
se si tratti di lacrime o pioggia.
Cerco disperatamente una scusa.
Nei giorni d'inverno, il mio sospiro
è avvolto da un bianco neon.
Anche se non avrei dovuto dimenticare...

Se c'è una risposta
in questa solitudine,
ascolterò attentamente;
"ancora una volta".
Perché voglio trovare il filo
slacciato che un tempo univa
due persone indivisibili.

Nei giorni d'estate, non so dire
se si tratti di lacrime o pioggia.
Cerco disperatamente una scusa.
Nei giorni d'inverno, il mio sospiro
è avvolto da un bianco neon.
Anche se non avrei dovuto dimenticare...

Voglio te e tutte le semplici cose.
Mi hai lasciato solo
senza soddisfare la mia bocca.

Voglio te e tutte le semplici cose.
Dopotutto, il mio cuore è qui
per essere notato da te.

Nessun commento:

Posta un commento