giovedì 21 maggio 2015

scaPEGoat - SawanoHiroyuki[nzk]:Yosh

scaPEGoat - SawanoHiroyuki[nzk]:Yosh

Singolo: X.U. | scaPEGoat (2015)
Testo: Benjamin & mpi - musica: Hiroyuki Sawano
Anime: Owari no Seraph (Ending)
Lyrics

scaPEGoat
Najimeta shiro
torikago sumi
kodoueta tsubomi mo.
Okizarigoe...
Kurameta Kioku no kage.

I need your blood
You read love Tonaeru.
Agaku RED LIGHT.
Kagi waketa ne On to
Kojiaketa Reason ga
Tada heikou ni narabu.

Zai・On LIVE&Shi&I.
Giji SIDE HEAVEN.
Kiri ga nai "hoshii" demo
rigai naru suzu.
Zangesae kawaita yon hyoushi ga
kanadeta zure wo tadoru
Komorebi no Aka ga Sawagu.

I must be sacrificed
so can I help you all?
I'll be a scapegoat if I can.
My resolution failed
and all who died.
Light of day still hurts me.

You so need to know
You don't need to go
You're waiting right here
A way for me to make it back
Some day I won't need to attack.
Everything has gone so wrong.

Come on break it down for me!
A river will flow.
You are not my enemy
I'll let you prove me wrong.
You can trust me when I say
It won't be long.
We're gonna see the end of night.
Don't forsake me now
we haven't got the time.

The fallen angels
I run with all know
It's our fear that makes us all
human after all.
Torn old sepia
photographs show
our fragile little world.
Must reject it, respond to the calling,
scraming inside of my soul.
It's my fear of loving what's
dearest to us all.
Sun is fading
It will set forever.

Are you still my family?
A river will flow.
You are not my enemy
I'll let you prove me wrong.
You can trust me when I say
It won't be long.
We're gonna see the end of night.

Come on break it down for me
A river will flow.
KEY ga nai "hoshii" demo
rigai naru suzu.
Zangesae kawaita yon hyoushi ga
kanadeta ito wo tadoru
Komorebi no Aka ga Sawagu.

The fallen angels
I run with all know
It's our fear that makes us all
human after all.
Torn old sepia
photographs show
our fragile little world.
Must reject it, respond to the calling,
scraming inside of my soul.
It's my fear of loving what's
dearest to us all.
Sun is fading
It will set forever.
Traduzione

capro espiatorio
Il solito colore bianco,
il bordo di una gabbia per uccelli,
il battito del cuore di un bocciolo.
Una voce isolata...
ombre cieche dei miei ricordi.

Io ho bisogno del tuo sangue,
tu leggi l'amore recitando.
Una luce rossa indugia.
Un suono fiutato dall'esterno
ed una ragione anelata apertamente
si sovrappongono semplicemente.

Un peccato. Un suono, vita, morte, io.
Una specie di paradiso secondario.
Anche se è un "desiderio" senza fine,
attira la mia attenzione.
Seguo il piano segnato da quattro tempi,
vengo prosciugato, per punizione;
la luce rossa si mescolerà tra gli alberi.

Devo per forza sacrificarmi
per aiutare tutti voi?
Farò da capro espiatorio, se possibile.
Il mio proposito è fallito,
con tutti coloro che sono morti.
La luce del giorno mi fa ancora male.

E quindi devi sapere
che non dovrai andartene,
tu che stai aspettando proprio qui.
Troverò un modo per tornare,
un giorno non sarò costretto ad attaccare.
È diventato tutto così sbagliato.

Vieni a distruggere tutto per me!
Un fiume scorrerà.
Tu non sei mio nemico,
ti permetterò di contraddirmi.
Devi fidarti di me quando dico
che non manca molto.
Vedremo la fine della notte.
Non rinunciare a me, adesso,
non ne abbiamo il tempo.

Tutti gli angeli caduti
che sto affrontando sanno
che sono le nostre paure a renderci
umani, dopotutto.
Vecchie e consumate fotografie
color seppia ci mostrano
il nostro fragile e piccolo mondo.
Devo respingerle, rispondere alla chiamata
che grida nella mia anima.
È la mia paura d'amare ciò che
abbiamo di più caro.
Il sole sta svanendo,
tramonterà per sempre.

Sei ancora la mia famiglia?
Un fiume scorrerà.
Tu non sei mio nemico,
ti permetterò di contraddirmi.
Devi fidarti di me quando dico
che non manca molto.
Vedremo la fine della notte.

Vieni a distruggere tutto per me!
Un fiume scorrerà.
Anche se è un "desiderio" senza chiave,
attira la mia attenzione.
Seguo il piano segnato da quattro tempi,
vengo prosciugato, per punizione;
la luce rossa si mescolerà tra gli alberi.

Tutti gli angeli caduti
che sto affrontando sanno
che sono le nostre paure a renderci
umani, dopotutto.
Vecchie e consumate fotografie
color seppia ci mostrano
il nostro fragile e piccolo mondo.
Devo respingerle, rispondere alla chiamata
che grida nella mia anima.
È la mia paura d'amare ciò che
abbiamo di più caro.
Il sole sta svanendo,
tramonterà per sempre.

Nessun commento:

Posta un commento