martedì 19 luglio 2016

Signal - TK from Ling tosite sigure

Signal - TK from Ling tosite sigure

Singolo: Signal (2016)
Testo&musica: TK
Anime: 91 Days (Opening)
Lyrics

Signal
Kanjou ni tsukeru
namae wa jiyuu dane
hora kawarihateta
Kesenai boku no tsumi no
hikigane ga toketeshimaisou de
Chidarake ni natta
ano hi no imi wa nakunaru
hazu mo nai yone
nikushimi ga kieteshimattara
kimi wo korosenai kara

Kako wo umidashiteiru
tsumi ga tsukutta
boku ni kawaru tame ni
ASL no naifu de
kioku no signal kizamareteru noni
itami sae keshisatteshimau
kizuna no spiral
mayoikonda boku wa
boku de kietekureteiku

Boku wa kodoku sa
douka sono mama de
kimi ga warau tabi ni
Nakunaru hazu mo nai noni
kizu kara me wo sorasanai you ni
Nikushimi yo soba ni ite
kimi wo koroshitai kara

Kako wo umidashiteiru
tsumi ga tsukutta
boku ni kawaru tame ni
ASL no naifu de
kioku no signal kizamareteru noni
itami sae keshisatteshimau
kizuna no spiral
mayoikonda boku wa
boku de kietekureteiku

Never come again.
Traduzione

Segnale
Posso affibbiare il nome che
preferisco alle mie emozioni;
guarda, si sono già stabilizzate.
L'innesco sul mio irripetibile
peccato sembra pronto a sciogliersi.
Sembra che la ragione per cui
quel giorno ero ricoperto di sangue
non si perderà mai,
ma quando il mio odio sarà svanito,
perderò l'occasione di ucciderti.

Sto rilasciando il mio passato,
cercando di tornare ad essere quello
che ha commesso quei peccati.
Eppure un segnale mi è stato inciso
nella mente mimando un pugnale;
questa spirale di casualità
cancella persino il dolore...
ed io che vagavo in esso comincio
a svanire, non sono più me stesso.

Sono così solo,
quindi ti prego, lasciami qui
e continua a ridere.
Per non far svanire queste cicatrici,
non smetto di guardarle.
Oh odio, resta con me;
voglio essere in grado di ucciderti.

Sto rilasciando il mio passato,
cercando di tornare ad essere quello
che ha commesso quei peccati.
Eppure un segnale mi è stato inciso
nella mente mimando un pugnale;
questa spirale di casualità
cancella persino il dolore...
ed io che vagavo in esso comincio
a svanire, non sono più me stesso.

Non tornerò mai più.

NOTA: nel testo viene citato l'ASL che sta per "American Signal Language", ovvero la lingua dei segni americana (x).  Nella traduzione ho usato il verbo "mimare" per abbreviare la frase.

Nessun commento:

Posta un commento