lunedì 11 giugno 2018

Nemuri - Onmyouza

Nemuri - Onmyouza

Singolo: Nemuri (2004)
Album: Mugen Houyou (2004)
Testo&musica: Matatabi
Lyrics

Nemuri
Madoromi to memai no
zawameki no ori de
taegataki mujou ni
mukumu ware no karada

Sakashiku nakutomo rodon ni arazu
furushi no neito wo
ayashimihajimeta

Aa kaina no uji
itsuwari wo terashidashite
fukai nemuri ni osaremaite
taoyaide

Konmei to yakou ni
tadareshi soumi de
Kakegaenu yashago wo
hofuru wa e no naira

Oyobi de nakutomo oko ni wa arazu
gangu no ajara suguse wa
sabireta

Akai chi ni oji
itsunomanika tasogarete
fukai nemuri ni osaremaite
taoyaide

Kagayaki made kuchide odosu no
hirameku sono mami ni
ukabu wa namida

Aa kaina no uji
itsuwari wo terashidashite
fukai nemuri ni osaremaji to
hoshi wo tozashita mama de

Suna no sasoi ni ochiru mae ni
sashinobete
mukau mezame ni yodomanu
ishi sono koe wo
Traduzione

Sonno
In una gabbia rumorosa,
tra stordimento e torpore,
il mio corpo viene scosso da
qualcosa di insopportabilmente illegale.

Non sarò scaltra, ma nemmeno stupida;
ho cominciato a dubitare
dell'antica stringa del sonno.

Ah, grosse larve che
fanno luce sulla falsità;
il sonno profondo mi divora
e mi abbaglia.

Tutto il mio corpo
trasuda oscurità e luminescenza.
L'insostituibile discendente di
quel maleficio interno viene trafitto.

Non sarò all'altezza, ma nemmeno stupida;
il mondo di quella sciocca recita
era solitario.

Spaventata da quel sangue rosso,
mi sono ritrovata fatto a pezzi da qualcuno;
il sonno profondo mi divora
e mi abbaglia.

Anche il bagliore è legato al degrado;
sono lacrime quelle che si mostrano
in quegli occhi.

Ah, grosse larve che
fanno luce sulla falsità;
per non farmi divorare dal sonno profondo,
ho rinchiuso fuori le stelle.

Prima di cadere nelle sabbie tentatrici,
tendo le mani verso
l'imminente risveglio, con quella voce
piena di un'incrollabile volontà.

Nessun commento:

Posta un commento